NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Per ulteriori informazioni consulta la Privacy Policy oppure i nostri Termini di utilizzo 


itarzh-CNenfrdejaptrues
Domenica, 25 Giugno 2017 16:48

L'agenzia GSA europea invita esperti alla GNSS Raw Measurements Task Force

Renzo Carlucci

A seguito del recente rilascio delle misure GNSS raw su Android Nougat, l'Agenzia del GNSS europeo (GSA) ricerca le migliori menti per l'innvazione sui temi approcciati da questa nuova funzione per la navigazione e il posizionamento.

Galileo sta avviando ora con successo i servizi di posizionamento iniziali, mentre i produttori di dispositivi hanno prodotto la prima generazione di dispositivi consumer Galileo-ready. Di conseguenza, la GSA si sta concentrando di più sul suo lavoro con gli sviluppatori di applicazioni per consentire ai cittadini europei di beneficiare di questo miglioramento delle prestazioni Galileo.

Uno sviluppo interessante che può consentire una maggiore precisione per i dispositivi del mercato di massa è la nuova disponibilità di misure raw a livello di sistema operativo. Infatti, tutti i nuovi smartphone dotati di Android 7.0  (Nougat) possono dare agli sviluppatori di applicazioni l'accesso diretto alle misurazioni GNSS grezze. Questa caratteristica unica permette agli utenti di ottenere pseudoranges e misurazioni di fase Doppler e carrier, e apre la possibilità di utilizzare strategie alternative per il calcolo della posizione, della velocità e del tempo (PVT), ad esempio applicando le correzioni per migliorare la precisione.

Questa innovazione è stata molto attesa dalla comunità GNSS. Le misurazioni grezze erano già accessibili su apparecchiature professionali di fascia alta, ma mai fino ad ora su smartphone. I centri di ricerca e le università hanno iniziato a sperimentare le nuove possibilità immediatamente dopo che si è aperta la disponibilità delle misure raw a maggio. A pochi mesi dal lancio di Nougat, diverse applicazioni sono apparsi sul mercato proponendo soluzioni precise di posizionamento (PPP) per gli smartphone.

Tuttavia, l'uso di misure raw è ancora limitato ai test di utenti per lo più GNSS e gli esperti stanno cercando di migliorare il reale potenziale di questa nuova funzione. Di conseguenza, il GSA ha deciso di lanciare una task force per le misure raw GNSS per facilitare gli scambi, condividere le esperienze e le conoscenze intorno a questo argomento e promuovere l'uso di misure grezze per gli sviluppatori di applicazioni. La Task Force ha intenzione di rilasciare un libro bianco che spiegherà come le misure grezze GNSS possono essere usate per ottimizzare il calcolo della posizione e come possono creare opportunità per applicazioni innovative. Esso fornirà anche uno sguardo sul futuro utilizzo di misurazioni grezze e chipset dual-band, supponendo che si renderanno disponibili negli smartphone.

Il GSA sta invitando tutti gli esperti GNSS interessati nel mondo accademico e della ricerca a partecipare a un seminario dedicato a Praga il 20 luglio sulla preparazione del GNSS community’s position on raw measurement use in consumer devices.

Per iscriversi al workshop di un giorno, o per ottenere ulteriori informazioni sulla Task Force, si prega di contattare Justyna Redelkiewicz a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

Fonte GSA (http://www.gsa.europa.eu).


 Copia qui lo "short link" a questo articolo
www.geoforall.it/kwxp8



Trimble Italia
Trimble Italia

ESA - Immagine della settimana

Leica 3D Conference Roma

Naviga per temi

3D agricoltura ambiente app apr arcgis archeologia asi atmosfera autocad autodesk bacino idrico Barriera corallina beni culturali Bentley big data BIM CAD cantiere cartografia catasto catasto europeo cnr codevintec copernicus cosmo skymed coste dati dati geografici desertificazione diga digital geography dissesto idrogeologico droni emergenze energia esa esri esri italia eventi falsi colori faro fiume flyr formazione fotogrammetria galileo geodesia geofisica geolocalizzazione geologia geomatica geomax geomedia geospatial ghiacciaio GIS GNSS gps hackathon Harris hexagon ict in cantiere incendio infrastrutture ingv INSPIRE interferometria INTERGEO Intergraph internet of things ISPRA lago laser scanner leica lidar mappe mare metadati meteorologia misurazione mobile mapping mobilita modellazione 3d monitoraggio nuvole di punti oceanografia open data open geo data open source openstreetmap ortofoto osservazione dell'universo osservazione della terra penisola pianificazione planetek posizionamento satellitare progettazione protezione civile qgis radar realta aumentata realtà virtuale regioni remote sensing reti tecnologiche rilievo rilievo 3d rischio rndt salina sar satelliti scansione 3D scienze della terra sensore sentinel servizi sicurezza sinergis SINFI smart city smart mobility smartphone social media spazio stazione totale storytelling supergis technologyforall tecnologia telerilevamento termografia terra e spazio terremoti territorio top topcon topografia trasporti trimble uav UNESCO urbanistica uso del suolo utility vulcani webGIS
GEOforALL @rivistageomedia

Video del mese

Video TFA

Video intervista del mese

GEOWEB
GeoBusiness 2018

Iscriviti alla Newsletter

Rimani aggiornato e registrati per ricevere la nostra newsletter!
captcha 

Disclaimer

I contenuti redazionali di questo sito (articoli, editoriali, redazionali, video e podcast) sono soggetti ai seguenti Termini di utilizzo
Redazione MediaGEO soc. coop. Via Palestro, 95 00185 Roma. Testata telematica con reg. al Tribunale di Roma n° 231/2009 del 26-6-2009. 

mediaGEO soc. coop.

Via Palestro, 95 - 00185 Roma

Tel. +39 06.64.87.12.09   

Fax +39 06.62.20.95.10

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

markerTrovaci su Google Maps

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Per ulteriori informazioni consulta la Privacy Policy oppure i nostri Termini di utilizzo