itzh-CNenfrdeptrues
Lago MacKay, settore orientale (Australia)

ESA - Immagine della settimana: Il lago MacKay (24 Aprile 2017)

In questa immagine satellitare alcune colline appaiono come  un insieme di macchie marroni nella parte orientale del lago australiano MacKay (guardala/scaricala in alta risoluzione).

Questo lago salato si trova lungo il confine tra lo stato dell’Australia Occidentale  e quello del Territorio del Nord. Riceve acqua unicamente dopo le piogge stagionali ed è pertanto classificato come un “lago effimero”, cioè un lago che compare solo dopo le precipitazioni. Questo tipo di lago si differenzia da un “lago stagionale”, che viceversa riceve acqua per periodi ben più lunghi di tempo.

Circa la metà dei fiumi australiani drenano l’entroterra e spesso terminano in laghi salati effimeri.

Le colorazioni verdi e blu presenti nell’immagine mostrano vegetazione desertica oppure alghe, umidità del terreno e minerali, questi ultimi principalmente di natura salina.

Su alcune delle “isole” color marrone ed anche sulla costa in basso a destra possiamo osservare creste di sabbia dar forma nel paesaggio a geometrie rettilinee.

Il lago si forma ai margini del Gran Deserto Sabbioso, che si estende per circa 285.000 kmq. Ci sono poche strade nell’area, molto spesso frequentate da avventurosi piloti di mezzi a quattro ruote motrici. Queste strade includono la Canning Stock Route, che si trova a circa 300 km ad ovest dell’immagine, oppure la Tanami Track che si trova a circa 300 km ad est e collega l’autostrada australiana di Stuart con la Grande Autostrada del Nord.

Questa immagine è stata acquisita dal satellite Sentinel-2B del Programma Copernicus il 15 marzo scorso.

Sebbene sia ancora in corso la fase di calibrazione del satellite - che è stato lanciato il 7 marzo- il suo principale strumento di bordo sta in realtà già inviando a Terra delle immagini, dimostrando la sua capacità nel mappare le aree  di terraferma, le coste  ed i bacini idrici interni. Una volta che il satellite sarà pienamente operativeo, i dati saranno resi disponibili agli utenti per una grande varietà di applicazioni, a titolo completamente gratuito.


---

 

Lake MacKay


Brown hills speckle the eastern part of Australia’s Lake MacKay in this satellite image.

Located on the border of the states of Western Australia and Northern Territory, the salt lake only sees water after seasonal rainfall – if at all. It is classified as an ephemeral lake, meaning it exists only after precipitation. This is not the same as a seasonal lake, which sees water for longer periods.

About half of Australia's rivers drain inland and often end in ephemeral salt lakes.

The greens and blues in this image show desert vegetation or algae, soil moisture and minerals – mainly salt.

On some of the brown ‘islands’ and on the shore in the lower right, we can see the east–west sand ridges forming lines in the landscape.

The lake lies at the edge of the Great Sandy Desert, which covers nearly 285 000 sq km. Roads are scarce in the area, and often frequented by four-wheel drive adventurers. Roads include the Canning Stock Route about 300 km to the west of the image, or Tanami Track connecting Australia’s Stuart Highway to the Great Northern Highway around 300 km to the east.

This image was captured by the Copernicus Sentinel-2B satellite on 15 March.

Although it is still being calibrated following the 7 March launch, the satellite’s main instrument is already delivering images, demonstrating its capability to map Earth’s land, coast and inland water bodies. Once fully operational, the data will be made available to users for a variety of applications, free of charge.

(Fonte: ESA - Image of the week: "Lake MacKay". Traduzione: Gianluca Pititto)


 Copia qui lo "short link" a questo articolo
www.geoforall.it/khdx3

Vedi anche

Iscriviti alla Newsletter

Rimani aggiornato e registrati per ricevere la nostra newsletter!

Login redazione

Disclaimer

I contenuti redazionali di questo sito (articoli, editoriali, redazionali, video e podcast) sono soggetti ai seguenti Termini di utilizzo
Redazione MediaGEO soc. coop. Via Palestro, 95 00185 Roma. Testata telematica con reg. al Tribunale di Roma n° 231/2009 del 26-6-2009. 

mediaGEO LOGONEW transp80x276

mediaGEO soc. coop.
Via Palestro, 95 - 00185 Roma
Tel. +39 06.64.87.12.09   
Fax +39 06.62.20.95.10
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

markerTrovaci su Google Maps