NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Per ulteriori informazioni consulta la Privacy Policy oppure i nostri Termini di utilizzo 


itarzh-CNenfrdejaptrues
Venerdì, 21 Aprile 2017 12:32

Corso di formazione TerreLogiche GIS Open Source Avanzato (QGIS)

Redazione GEOmedia

"GIS Open Source Avanzato (QGIS)" di TerreLogiche è un corso di formazione di 18 ore con approccio essenzialmente pratico all'utilizzo dei Sistemi Informativi Geografici.

Il modulo ha come obiettivo quello di approfondire ed espandere le conoscenze di base già acquisite in altri percorsi formativi o durante l'attività lavorativa ed è basato su QGIS, uno dei migliori software nel segmento Open Source in termini di funzionalità, flessibilità e facilità d'uso.

Dopo un breve riepilogo delle funzionalità principali del software QGIS, verranno affrontati argomenti fondamentali della gestione dei dati geografici come l'utilizzo avanzato del database, le analisi spaziali raster e vettoriali, i Modelli Digitali del Terreno.

Queste competenze permetteranno di realizzare importanti elaborazioni da utilizzare in ambito professionale ed in fase di supporto decisionale o di ricerca scientifica e saranno comunque spendibili in molti altri software GIS, sia proprietari (ad es. ESRI ArcGIS) che Open Source (ad es. gvSIG, SAGA GIS, GRASS, ecc.).
L’approccio metodologico del corso e l’organizzazione dei contenuti sono basati su un flusso di lavoro ben collaudato con la possibilità, per i partecipanti, di ripetere in ogni momento le operazioni eseguite dal docente.

Cos'è QGIS
Negli ultimi anni, i GIS Open Source hanno raggiunto un pubblico molto vasto garantendo elevata usabilità, un'efficiente gestione dei dati e notevoli potenzialità di analisi geografica. In particolare, il modello di sviluppo Open ha influenzato fortemente il settore GIS con indubbi benefici che vanno ben oltre la gratuità dei prodotti.
QGIS (ex Quantum GIS), rilasciato con licenza GNU General Public License, è un software GIS Open Source completamente gratuito e disponibile in lingua italiana. E' ampiamente utilizzato in ambito professionale e nella ricerca scientifica e può essere installato su qualsiasi computer dell'ufficio su piattaforme Microsoft Windows, Linux, Mac OS senza limitazioni di licenza. Gli utenti possono usufruire gratuitamente e per sempre degli aggiornamenti del software senza oneri ulteriori derivanti da contratti di assistenza o canoni annui.

QGIS ha un'interfaccia utente intuitiva e gestisce numerosi formati di dati sia raster che vettoriali tra i quali il formato Shapefile (piena compatibilità con ESRI ArcGIS/ArcView). E' dotato di numerose funzionalità e rappresenta in ambito lavorativo una valida alternativa ai prodotti GIS commerciali.
Il progetto QGIS ha registrato negli ultimi anni una forte evoluzione raggiungendo una notevole maturità informatica grazie all’impegno di una vasta ed attiva comunità di utenti che ha permesso la diffusione di versioni sempre più stabili e con maggiori funzionalità. Sono inoltre disponibili numerosi plugin, realizzati dalla comunità di sviluppatori, che permettono di ampliare le funzionalità standard del software.

Per chi è questo corso
Il corso è rivolto a professionisti, tecnici di Pubbliche Amministrazioni, studenti universitari, ricercatori, insegnanti e in generale a tutti coloro che hanno intenzione di ampliare le proprie conoscenze in fatto di gestione ed analisi di dati geografici.

Livello e requisiti di accesso
I requisiti di accesso sono la partecipazione al corso "QGIS base" o comunque l'essere in possesso delle necessarie conoscenze basilari sull'utilizzo dei Sistemi Informativi Geografici.

Tipologia e modalità del corso
Corso interattivo con lezione frontale, laboratorio assistito ed esercitazione.

Personale docente
Il corso è tenuto da docenti senior con larga esperienza nella progettazione di Sistemi Informativi Territoriali in molti settori applicativi e titolari di incarichi di insegnamento in ambito universitario. Tra i docenti, Valerio Noti, autore del libro "GIS Open Source per geologia e ambiente" (Dario Flaccovio Editore).

Dotazione informatica
Il corso si svolge solitamente in aula NON informatica. E' quindi necessario l'utilizzo di notebook personale. In caso di non disponibilità di notebook personale, contattateci per verificare la possibilità di utilizzo di nostri computer aziendali *. Nel caso in cui venisse utilizzata un’aula informatica, sarà comunicato nella mail di conferma iscrizione. *soggetto a disponibilità

Sedi
Questo corso è attualmente in calendario in diverse città italiane. Consulta il calendario delle prossime date (vedi sotto).
Dettaglio sedi

Durata
3 giorni consecutivi (18 ore).
Orario: 9-13, 14-17 (giorno 1 e 2), 9-13 (giorno 3).

Prossime date
Calendario

Crediti formativi
Compatibilmente con le procedure richieste dai vari ordini, i nostri corsi saranno caratterizzati dall'erogazione di crediti formativi per professionisti. Consultare le specifiche della singola sessione per ulteriori informazioni.

Costi e riduzioni
Consulta il calendario dei corsi con i relativi costi. Gli iscritti a Ordini ed Associazioni professionali (Legge 4 del 14 gennaio 2013) hanno diritto ad uno sconto del 15% sul costo complessivo. Sono previste inoltre riduzioni per iscrizioni multiple, studenti ed altre categorie educational. Nella sezione formazione è disponibile il dettaglio delle agevolazioni previste .

Agevolazioni fiscali
L'attività di formazione rientra tra i costi deducibili nella misura del 50% per i redditi dei liberi professionisti (IRPEF) ed è IVA 100% detraibile. Inoltre, le Pubbliche Amministrazioni hanno diritto all'esenzione IVA riferita ad attività formative.

Modalità di iscrizione
La procedura di iscrizione è molto semplice. Le istruzioni sono indicate nella pagina Come Iscriversi nella sezione Formazione di TerreLogiche.

Vantaggi del corso e materiale fornito
Un corso pratico di formazione di 3 giorni (18 ore) con docente senior esperto in Sistemi Informativi Territoriali;
Ampio materiale informativo su chiavetta USB (slides, dataset, documentazione e manualistica riguardante i software e le tematiche affrontate);
Una copia gratuita in formato PDF del manuale "Geoprocessing con QGIS" scritto dal team di TerreLogiche;
Crediti formativi per professionisti;
Attestato di partecipazione;
Coffee break gratuito per i partecipanti;
Buoni sconto o gadget di TerreLogiche.

Per scoprire il programma del corso e per avere ulteriori informazioni visita la pagina TerreLogiche "GIS Open Source Avanzato (QGIS)"
Il corso di formazione si terrà a Roma (3-5 maggio 2017). Tale attività eroga 15 CFP per Architetti e Geologi.

(Fonte: TerreLogiche)


 Copia qui lo "short link" a questo articolo
www.geoforall.it/kw3rx



Informazioni aggiuntive

  • Inizio corso: Mercoledì, 03 Maggio 2017
  • Fine corso: Venerdì, 05 Maggio 2017
Trimble Italia
Trimble Italia

ESA - Immagine della settimana

Leica 3D Conference Roma

Naviga per temi

3D agricoltura ambiente app apr arcgis archeologia asi atmosfera autocad autodesk bacino idrico Barriera corallina beni culturali Bentley big data BIM CAD cantiere cartografia catasto catasto europeo cnr codevintec copernicus cosmo skymed coste dati dati geografici desertificazione diga digital geography dissesto idrogeologico droni emergenze energia esa esri esri italia eventi falsi colori faro fiume flyr formazione fotogrammetria galileo geodesia geofisica geolocalizzazione geologia geomatica geomax geomedia geospatial ghiacciaio GIS GNSS gps hackathon Harris hexagon ict in cantiere incendio infrastrutture ingv INSPIRE interferometria INTERGEO Intergraph internet of things ISPRA lago laser scanner leica lidar mappe mare metadati meteorologia misurazione mobile mapping mobilita modellazione 3d monitoraggio nuvole di punti oceanografia open data open geo data open source openstreetmap ortofoto osservazione dell'universo osservazione della terra penisola pianificazione planetek posizionamento satellitare progettazione protezione civile qgis radar realta aumentata realtà virtuale regioni remote sensing reti tecnologiche rilievo rilievo 3d rischio rndt salina sar satelliti scansione 3D scienze della terra sensore sentinel servizi sicurezza sinergis SINFI smart city smart mobility smartphone social media spazio stazione totale storytelling supergis technologyforall tecnologia telerilevamento termografia terra e spazio terremoti territorio top topcon topografia trasporti trimble uav UNESCO urbanistica uso del suolo utility vulcani webGIS
GEOforALL @rivistageomedia

Video del mese

Video TFA

Video intervista del mese

GEOWEB
GeoBusiness 2018

Iscriviti alla Newsletter

Rimani aggiornato e registrati per ricevere la nostra newsletter!
captcha 

Disclaimer

I contenuti redazionali di questo sito (articoli, editoriali, redazionali, video e podcast) sono soggetti ai seguenti Termini di utilizzo
Redazione MediaGEO soc. coop. Via Palestro, 95 00185 Roma. Testata telematica con reg. al Tribunale di Roma n° 231/2009 del 26-6-2009. 

mediaGEO soc. coop.

Via Palestro, 95 - 00185 Roma

Tel. +39 06.64.87.12.09   

Fax +39 06.62.20.95.10

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

markerTrovaci su Google Maps

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Per ulteriori informazioni consulta la Privacy Policy oppure i nostri Termini di utilizzo