NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Per ulteriori informazioni consulta la Privacy Policy oppure i nostri Termini di utilizzo 


itarzh-CNenfrdejaptrues
Giovedì, 02 Febbraio 2017 16:49

20 anni di informazione, impegno e risultati

Alfonso Quaglione

GEOmedia nasce nel 1997, con l'intento di colmare il vuoto di comunicazione nel settore delle tecnologie per la gestione del territorio, fondate sulle informazioni geospaziali. Uno stimolo venuto da più parti perché si rendessero visibili le potenzialità ed i limiti nell'impiego delle innovazioni tecnologiche e con lo scopo di creare la conoscenza e la condivisione necessarie per la crescita e l'aggiornamento di chi deve confrontarsi con queste tematiche.

Uno spirito portato avanti con passione e impegno nel corso degli anni, anche quando sembrava impossibile giustificare la sostenibilità di un'operazione editoriale così impostata. 
Da allora GEOmedia ha sempre cercato di essere la voce di professionisti, aziende, enti e di tutto il settore della "geomatica", senza cedere a facili interessi e compromessi, cercando di fare informazione obiettiva, in maniera il più possibile imparziale, cercando di stimolare il confronto e la discussione in maniera propositiva. 
Un punto d'incontro e condivisione tra esperti ed utenti per la crescita comune e contribuire alla individuazione e diffusione di soluzioni e tecnologie sempre più efficaci e sostenibili. In tutto questo non è marginale il contributo che la rivista ha potuto portare alla formazione dei giovani che si apprestano a lavorare sul territorio. 
Per perseguire questi obiettivi GEOmedia ha sempre cercato di costruire rapporti di collaborazione qualificati con enti, organismi di ricerca, università, aziende ed in generale tutti gli esperti italiani e stranieri per poter garantire ai lettori contenuti di qualità.
Per questo oggi possiamo contare su solide ed importanti collaborazioni come quelle con ENEA, CNR, ESA, Ministeri, Associazioni, Università e tutti quanti i punti di riferimento, oltre alla collaborazione con i maggiori eventi di settore, in Italia e all'estero, collaborazioni che si arricchiscono nel tempo.
Lo sforzo continuo di questi anni di qualificare sempre di più la comunicazione, arrivando a coinvolgere il maggior numero di persone interessate, ci ha spinto ad investire continuamente risorse e sforzi per creare nuovi canali di informazione complementari alla rivista. Così sono nati il portale web aggiornato quotidianamente ed i canali sui social media. Così è stato pensato il Forum TECHNOLOGY for ALL, dopo anni di riflessioni su idee condivise e stimolate da tutti gli stakeholder del settore, per portare sul campo e discutere delle applicazioni reali delle tecnologie.

GEOmedia oggi
Il magazine è distribuito in forma cartacea ed elettronica, permettendo così di raggiungere circa 300.000 lettori unici.
Non marginale la rilevanza dell'indicizzazione della rivista sui più importanti database italiani, primo fra tutti l'ANVUR, ed internazionali (Web of Science, Research Gate, DOAJ, EBSCO Host, OCLC WorldCat), a testimonianza della serietà e accessibilità dei contenuti.
Il portale web pubblica circa 1000 articoli annui, i cui contenuti per la maggior parte originali ci permettono di essere il punto di riferimento italiano su internet e di essere censiti tra le fonti come agenzia stampa, raggiungendo poco meno di un milione di lettori.

Il futuro di GEOmedia
Da un paio di anni il magazine pubblica speciali in lingua inglese dedicati alla diffusione durante i più importanti eventi all'estero. Su questa linea stiamo investendo per rendere sempre maggiormente visibili le competenze italiane oltralpe in accordo alle necessità imposte dal mercato globalizzato.

In chiusura vogliamo ringraziare chi ha collaborato per realizzare tutto questo: le aziende, i lettori, la redazione e tutti i partner che ci danno fiducia e credono nella nostra serietà, permettendoci di coltivare e mantenere lo spirito originario di GEOmedia.

 

 


 Copia qui lo "short link" a questo articolo
www.geoforall.it/kwpck



Trimble Italia
Trimble Italia

ESA - Immagine della settimana

Leica Viva

Naviga per temi

3D agricoltura ambiente app apr arcgis archeologia asi autocad autodesk bacino idrico Barriera corallina beni culturali Bentley big data BIM CAD cantiere cartografia catasto catasto europeo cnr codevintec copernicus cosmo skymed coste dati dati geografici desertificazione diga digital geography dinosauri dissesto idrogeologico droni dune di sabbia energia esa esri esri italia eventi falsi colori faro FLIR flyr formazione fotogrammetria galileo geodesia geofisica geolocalizzazione geologia geomatica geomax geomedia geospatial GIS GNSS gps hackathon Harris hexagon ict in cantiere incendio infrastrutture ingv INSPIRE interferometria INTERGEO Intergraph internet of things isola ISPRA laser scanner leica lidar mappe mare metadati meteorologia misurazione mobile mapping mobilita modellazione 3d monitoraggio nuvole di punti oceanografia open data open geo data open source openstreetmap ortofoto osservazione dell'universo osservazione della terra penisola pianificazione planetek posizionamento satellitare progettazione protezione civile qgis radar realta aumentata realtà virtuale regioni remote sensing reti tecnologiche riegl rilievo rilievo 3d rischio rndt sar satelliti scansione 3D scienze della terra sensore sentinel servizi sicurezza sinergis SINFI smart city smart mobility smartphone social media spazio stazione totale storytelling supergis technologyforall tecnologia telerilevamento termografia terra e spazio terremoti territorio top topcon topografia trasporti trimble true color uav UNESCO urbanistica uso del suolo utility vulcani webGIS
GEOforALL @rivistageomedia

Video del mese

Video TFA

Video intervista del mese

GEOWEB
UAV Expo Europe
Earsel 2017
Digital,Design and Development Fair  27-29 September, 2017   Hamburg Germany

Disclaimer

I contenuti redazionali di questo sito (articoli, editoriali, redazionali, video e podcast) sono soggetti ai seguenti Termini di utilizzo
Redazione MediaGEO soc. coop. Via Palestro, 95 00185 Roma. Testata telematica con reg. al Tribunale di Roma n° 231/2009 del 26-6-2009. 

mediaGEO soc. coop.

Via Palestro, 95 - 00185 Roma

Tel. +39 06.64.87.12.09   

Fax +39 06.62.20.95.10

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

markerTrovaci su Google Maps

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Per ulteriori informazioni consulta la Privacy Policy oppure i nostri Termini di utilizzo