NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Per ulteriori informazioni consulta la Privacy Policy oppure i nostri Termini di utilizzo 


itarzh-CNenfrdejaptrues
Lunedì, 21 Novembre 2016 22:24

AirSelfie: la fotocamera volante tascabile per smartphone

Redazione GEOmedia

Con un investimento di 3 milioni di euro AirSelfie ha lanciato il 17 novembre le prime fotocamere volanti tascabili che saranno consegnati a marzo 2017.

AirSelfie ha annunciato il lancio della prima macchina fotografica volante in formato tascabile, l'unica fotocamera volante portatile che si integra con gli smartphone. Costituita da quattro potenti eliche e una videocamera da 5 megapixel, AirSelfie è più piccola di uno smartphone e può volare in verticale sino a 20 metri. Il dispositivo si collega agli smartphone più popolari: iPhone (6, 6s, 7 e 7 Plus), Huawei P9, Google Pixel e Samsung Galaxy S7 Edge. Il dispositivo include un WiFi autonomo ed è dotato di una batteria ricaricabile. Inoltre, un sistema antivibrazione e di stabilità di volo garantisce immagini chiare e pulite.

“Our team of 60 seasoned technology professionals and enthusiasts researched, designed and created a flying camera that exceeds all current standards,” dice Edoardo Stroppiana, co-fondatore di AirSelfie. “We saw an increasing need for a device that goes beyond a selfie stick, allowing users to take pictures from all angles, and we’re excited to introduce AirSelfie to Millennials and consumers around the world. It sets a completely new bar for the market.”AirSelfie_device_3.png

Con AirSelfie è possibile:

- Prendere selfie di gruppo e foto di famiglia da fino a ca. 20 metri di distanza, catturando sia persone che panorami
- Fare foto aeree indoor e outdoor di soggetti e luoghi che altrimenti sarebbero irraggiungibili (ad esempio monumenti e stadi durante gli eventi sportivi)
- fare i video da prospettive che prima erano impossibili
- utilizzare il dispositivo come una telecamera di monitoraggio (quando il dispositivo non è in volo ed è collegato ad una fonte di alimentazione)
- utilizzare il video come strumento di lavoro (time-lapse shoot di eventi, conferenze, convegni etc.)

La videocamera da 5 megapixel di AirSelfie e le quattro eliche sono racchiusi in una case dal design tutto italiano: elegante, leggero (52g) e in alluminio misura 3,72 x 2,65 x 0,42 pollici - più piccolo di uno smartphone. Il dispositivo si collega agli smartphone degli utenti tramite una cover speciale disponibile per iPhone e Samsung, che contiene una batteria che ricarica AirSelfie in soli 30 minuti. Gli utenti possono anche acquistare una power bank esterna che garantisce fino a 20 ricariche complete e consente - a coloro che non hanno un telefono compatibile - di utilizzare e caricare AirSelfie.

AirSelfie_size_4-800x512.jpg

Come funziona

Una delle caratteristiche preminenti di AirSelfie è la sua facilità d'uso: per attivare AirSelfie bisogna semplicemente rimuoverlo dalla custodia e accenderlo. Il dispositivo si connette automaticamente agli smartphone via WiFi, la fotocamera volante crea la rete (2,4 GHz) ed è subito pronta per il decollo.

Gli utenti devono semplicemente scaricare il software free AirSelfie per iOS e Android al fine di controllare i movimenti del dispositivo attraverso le tre diverse modalità di volo. AirSelfie può essere ripristinato al punto di partenza manualmente o automaticamente. Quando gli utenti hanno finito con il dispositivo è facile farlo tornare al suo spot di partenza: basta premere il pulsante "slide to land" e AirSelfie scende e si spegne. Gli utenti possono anche riposizionare il dispositivo a mano senza alcun rischio.

Con la funzione "selfie delay timer", gli utenti possono scattare foto a tempo e hanno a disposizione 10 secondi per mettersi in posizione. E' possibile fare sino a otto scatti consecutivi. La tecnologia di AirSelfie si integra perfettamente con i social media, facilitando la condivisone di video e foto.

AirSelfie è dotato di una Micro SD 4 GB e una batteria 7.4v 260mAh che consente un tempo di volo di tre minuti.


AirSelfie su Kickstarter

AirSelfie ha lanciato una campagna Kickstarter il 17 novembre 2016. E' possibile acquistare AirSelfie tramite il sito Kickstarter o Kickstarter app. Il prezzo al dettaglio normale sarà 300 dollari.
La produzione inizia quando viene raggiunta la soglia di 50.000 dollari. Dopo i primi 1.000 AirSelfies venduti, l'azienda produrrà altri 2.000 modelli, che saranno disponibili per un prezzo ridotto di 249 dollari. Gli utenti potranno acquistare due AirSelfies al prezzo di 478 dollari. I primi 3.000 pre-ordini saranno consegnati nel marzo del 2017.
"People have the impression that camera drones are costly, difficult to operate and unwieldy,” aggiunge Stroppiana. “AirSelfie redefines the space with a device that's small, light and easy to use. This Kickstarter campaign will enable the launch of a large-scale AirSelfie production in a matter of months. We have succeeded in developing a great product, and we can’t wait to share it with our growing base of AirSelfie enthusiasts.”
Nel 2017 AirSelfie invaderà il mercato per 300 dollari. Sarà disponibile in molti colori e sarà compatibile con vari modelli di Smartphone. AirSelfie è disponibile in pre-ordine tramite Kickstarter a partire da il 17 novembre 2016, consegna marzo 2017.

(Fonte: AirSelfie)


 Copia qui lo "short link" a questo articolo
www.geoforall.it/k9cqw



Trimble Italia
Trimble Italia

ESA - Immagine della settimana

Leica 3D Conference Roma

Naviga per temi

3D agricoltura ambiente app apr arcgis archeologia asi atmosfera autocad autodesk bacino idrico Barriera corallina beni culturali Bentley big data BIM CAD cantiere cartografia catasto catasto europeo cnr codevintec copernicus cosmo skymed coste dati dati geografici desertificazione diga digital geography dissesto idrogeologico droni emergenze energia esa esri esri italia eventi falsi colori faro fiume flyr formazione fotogrammetria galileo geodesia geofisica geolocalizzazione geologia geomatica geomax geomedia geospatial ghiacciaio GIS GNSS gps hackathon Harris hexagon ict in cantiere incendio infrastrutture ingv INSPIRE interferometria INTERGEO Intergraph internet of things ISPRA lago laser scanner leica lidar mappe mare metadati meteorologia misurazione mobile mapping mobilita modellazione 3d monitoraggio nuvole di punti oceanografia open data open geo data open source openstreetmap ortofoto osservazione dell'universo osservazione della terra penisola pianificazione planetek posizionamento satellitare progettazione protezione civile qgis radar realta aumentata realtà virtuale regioni remote sensing reti tecnologiche rilievo rilievo 3d rischio rndt salina sar satelliti scansione 3D scienze della terra sensore sentinel servizi sicurezza sinergis SINFI smart city smart mobility smartphone social media spazio stazione totale storytelling supergis technologyforall tecnologia telerilevamento termografia terra e spazio terremoti territorio top topcon topografia trasporti trimble uav UNESCO urbanistica uso del suolo utility vulcani webGIS
GEOforALL @rivistageomedia

Video del mese

Video TFA

Video intervista del mese

GEOWEB
GeoBusiness 2018

Iscriviti alla Newsletter

Rimani aggiornato e registrati per ricevere la nostra newsletter!
captcha 

Disclaimer

I contenuti redazionali di questo sito (articoli, editoriali, redazionali, video e podcast) sono soggetti ai seguenti Termini di utilizzo
Redazione MediaGEO soc. coop. Via Palestro, 95 00185 Roma. Testata telematica con reg. al Tribunale di Roma n° 231/2009 del 26-6-2009. 

mediaGEO soc. coop.

Via Palestro, 95 - 00185 Roma

Tel. +39 06.64.87.12.09   

Fax +39 06.62.20.95.10

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

markerTrovaci su Google Maps

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Per ulteriori informazioni consulta la Privacy Policy oppure i nostri Termini di utilizzo