itzh-CNenfrdeptrues
Harris
3D Target

CONSTRUCTIONEERING

A Londra durante la Year in Infrastructure 2016 Conference, Topcon e Bentley Systems hanno annunciato le loro comuni intenzioni di collegare servizi cloud per il constructioneering. L'annuncio, dato durante le rispettive keynote di apertura, direttamente dagli amministratori delegati delle due società, è basato sul nuovo flusso di lavoro nel mondo delle costruzioni, progettato per aumentare l'efficienza e la produttività con una maggiore integrazione tra i rispettivi servizi cloud.

Lo Urban Dictionary definisce “constructioneering” come “The act of designing or engineering something, while in the process of creating or building it”. In pratica il progetto durante il processo di realizzazione, l’integrazione dell’ingegneria nelle costruzioni.

Bentley Systems offrirà ai suoi utenti di ProjectWise connettività senza soluzione di continuità con il sistema per la gestione di grandi quantità di dati MAGNET di Topcon e Topcon incorporerà Context-Capture per la elaborazione di immagini atte ad acquisire grandi masse di dati i sistemi aerei senza pilota (UAS).

Ray OConnor Topcon Ray O’Connor, Presidente e CEO, Topcon Positioning Group

"Topcon e Bentley condividono una visione comune sui progressi che possiamo raggiungere attraverso quella che io chiamo la rappresentazione continua della realtà", ha detto Ray O'Connor, presidente e CEO del Gruppo di Topcon Positioning. "Condividiamo anche l'impegno a rimboccarsi le maniche e lavorare insieme per rendere possibili risultati tangibili e benefici reali per i nostri clienti, attraverso l’avanzamento nel constructioneering. Credo che la nostra collaborazione strategica continuerà ad integrare il rilevamento, l'ingegneria e la costruzione, il miglioramento dei risultati per la consegna del progetto. "

 

 

 

 

 

 

greg bentleyGreg Bentley, CEO, Bentley Systems

Greg Bentley, CEO di Bentley Systems, ha detto, "Ad oggi le industrie del rilevamento, di ingegneria e delle costruzioni hanno separate soluzioni avanzate per le tecnologie 3D. Ma incredibilmente, fino ad oggi, i modelli 3D sono stati ricreati anziché riutilizzati in ogni fase. E 'stato eccitante lavorare con Topcon per introdurre il constructioneering in modo che i nostri utenti di ingegneria possano iniziare dal contesto dell'indagine della realtà catturata e aggiornare i loro modelli di ingegneria digitali durante il processo della costruzione. Le nostre innovazioni di servizi di cloud congiunti per la costruzione e il miglioramento delle strade, inclusa la cattura dell’as-built, stanno consentendo il massimo livello di automazione del flusso di lavoro. Credo che Topcon continuerà a sperimentare nuovi dispositivi di posizionamento e approfittare di tutte le opportunità emergenti, e siamo entusiasti di lavorare con loro per avanzare il constructioneering nel mainstream dei progetti di infrastrutture in tutto il mondo".

 

 

Rispetto ai flussi di lavoro tradizionali tra progettazione e costruzione in cui i dati di rilevazione e i modelli di ingegneria digitali possono essere persi e inefficientemente ricreati, il constructioneering consente agli ingegneri di estendere il loro ruolo all'interno sia del rilevamento che della costruzione.

I servizi cloud prima portano le condizioni del cantiere ai tecnici, così che il loro lavoro inizia con un modello accurato del contest attuale in 3D, come catturato dalla fotogrammetria UAS di Topcon e da laser scanner, poi trasformato in realtà di mesh 3D pronte per l’ingegneria con il software ContextCapture di Bentley. I servizi cloud successivamente trasmettono il lavoro degli ingegneri direttamente ai processi di costruzione del settore. Questo processo di automazione raggiunto attraverso la connessione tra il servizio Topcon MAGNET e Bentley ProjectWise si ripromette di migliorare la consegna del progetto, con un design eseguito nel contesto, e i modelli di ingegneria digitali risultanti che alimentano il 3D machine control che guida la macchina della costruzione.

 


 Copia qui lo "short link" a questo articolo
www.geoforall.it/khkpc

Sostieni la rivista GEOmedia ed il sito GEOforALL.it  
Da sempre abbiamo affermato la valenza pratica delle tecnologie e della ricerca applicata al Territorio e all'Ambiente, strumento aperto di informazione e di conoscenza alla portata della curiosità. Il nostro lavoro è solo avviato dal sostegno dei produttori di tecnologie, dei professionisti, degli enti e dei lettori abbonati che sono orientati al campo d'interesse e diffusione, variabile quanto imprevedibile.
La scelta  dell'Open Access Digitale gratuito è stata ed è il sostegno di una tecnologia dirompente, corollario indispensabile di decodificazione della difficoltà e novità di linguaggio, al cui fianco la memoria della stampa cartacea su abbonamento non prescinde dal piacere della lettura tradizionale, che è per definizione insito nell'informazione, perché sia tale.
Senza il vostro acquisto dovremo presto convertire un prodotto per noi insostituibile.
Abbonatevi CLICCANDO QUI 
 


 

Reach RS2
VidaLaser

Naviga per temi

energia in cantiere realtà virtuale reti tecnologiche remote sensing topografia Stonex asi sinergis autodesk cnr uso del suolo rilievo 3d dati geografici CAD terrelogiche osservazione dell'universo satelliti arcgis realta aumentata pianificazione meteorologia gps catasto europeo catasto asita beni culturali smart mobility Toponomastica sentinel tecnologie avanzate GNSS INTERGEO mare telespazio sensore geospatial trimble Digital Twins intelligenza artificiale spazio leica geologia ISPRA telerilevamento planetek scansione 3D agricoltura fotogrammetria top archeologia 3D 3DTarget Epsilon Italia rilievo monitoraggio satelitare autocad smart city galileo stazione totale sicurezza nuvole di punti big data posizionamento satellitare infrastrutture copernicus esa terra e spazio leica geosystems sar rischio cartografia esri BIM urbanistica tecnologia microgeo esri italia ingv technologyforall faro qgis metadati open geo data terremoto geolocalizzazione territorio INSPIRE ambiente geodesia modellazione 3d internet of things protezione civile digital geography mobilita geomatica webGIS open source openstreetmap formazione misurazione hexagon cosmo skymed slam informazione geografica gestione emergenze storytelling trasporti app oceanografia laser scanner GTER rndt vidalaser cantiere droni ricevitori geomax monitoraggio osservazionedella terra apr dati osservazione della terra termografia Harris utility dissesto idrogeologico geofisica flytop drone topcon uav mobile mapping open data FOIF progettazione smartphone aerofotogrammetria coste mappe ortofoto interferometria teorema codevintec ict servizi geoportale scienze della terra lidar GIS
Planetek ImageryPack
GIS g3w suite Qgis
intergeo

Iscriviti alla Newsletter

Rimani aggiornato e registrati per ricevere la nostra newsletter!

Login redazione

Disclaimer

I contenuti redazionali di questo sito (articoli, editoriali, redazionali, video e podcast) sono soggetti ai seguenti Termini di utilizzo
Redazione MediaGEO soc. coop. Via Palestro, 95 00185 Roma. Testata telematica con reg. al Tribunale di Roma n° 231/2009 del 26-6-2009. 

mediaGEO LOGONEW transp80x276

mediaGEO soc. coop.
Via Palestro, 95 - 00185 Roma
Tel. +39 06.64.87.12.09   
Fax +39 06.62.20.95.10
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

markerTrovaci su Google Maps

internazionalizzazione

mediaGEO ha ricevuto supporto finanziario dalla Regione Lazio per il progetto di Internazionalizzazione relativo al POR - FESR 2014 2020 - clicca qui per i dettagli

geomediaonline

Redazione mediaGEO soc. coop. - Via Palestro 95 00185 Roma - P.I: 11534171001 - Tel. +39 06 64871209 - info@mediageo.it  - Termini di utilizzo - Privacy policy