NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Per ulteriori informazioni consulta la Privacy Policy oppure i nostri Termini di utilizzo 


Italian Arabic Chinese (Simplified) English French German Japanese Portuguese Russian Spanish
Venerdì, 14 Ottobre 2016 07:00

La geoinformazione intelligente per plasmare il futuro alla chiusura di INTERGEO 2016

Redazione GEOmedia

A INTERGEO, la principale fiera internazionale per la geodesia, geoinformazione e gestione del territorio, hanno partecipato 531 espositori provenienti da 37 paesi, più di 17.000 visitatori provenienti da oltre 100 paesi e 1.300 delegati alla conferenza. Gli argomenti principali sono stati il processo della geoinformazione nella smart city, quale culla della città digitale, con l’inquinamento ambientale, il consumo di energia, efficaci processi di trasporto e del traffico, il dialogo civile e la trasparenza, la trasformazione digitale nel settore della sanità e della cultura. Non c'è sfera della vita che rimarrà transennata dalla digitalizzazione. I semi per il nostro futuro digitale sono stati sparsi.

I geodati stanno gettando le basi del Building Information Modeling (BIM), i processi coinvolti nella progettazione, con la ostruzione e gestione delle infrastrutture nel mondo digitale. Tutti coloro che hanno preso parte hanno convenuto che la geo-informazione, fornita dai professionisti della geodesia, è cruciale per i processi BIM.

Il concetto di Geospatial 4.0, che è emerso in tandem con Industria 4.0, è stato veramente un elemento di forza portato alla ribalta. INTERGEO quest'anno ha messo in mostra non solo la geoinformazione e i servizi intelligenti come motori di innovazione nell'economia e amministrazione, ma ha anche dimostraro che sempre più le industrie stanno basando i loro modelli di business per l'uso intelligente delle informazioni geografiche.

Mentre INTERGEO chiude, il prossimo si profila già all'orizzonte. Gli organizzatori stanno già preparando Berlino 2017 e il Presidente DVW Kutterer ha detto: "L'impulso dinamico ci invita a far si che l'evento del prossimo anno, sia ancora una volta, per il settore geo IT, il mostrare se stesso ai suoi utenti."
Il prossimo INTERGEO si terrà presso la Fiera di Berlino dal 26 al 28 settembre 2017. GEOmedia ha partecipato con la presenza della Redazione e la distribuzione delle riviste, con un inserto dedicato a INTERGEO in inglese. A Berlino GEOmedia sarà di nuovo presente per portare il messaggio della geoinformazione dell'Italia a livello internazionale.

 


 Copia qui lo "short link" a questo articolo
www.geoforall.it/k9yf3


SINERGIS
LiVE Libri Viaggi Esperienze
TUSEXPO 2017

Trimble Italia
Trimble Italia

ESA - Immagine della settimana

Leica Viva
Italdron
GEOforALL @rivistageomedia

Video del mese

Video TFA

Video intervista del mese

GEOWEB
GeoBusiness 2017
UAV Expo Europe
www.geoiotworld.com

Disclaimer

I contenuti redazionali di questo sito (articoli, editoriali, redazionali, video e podcast) sono soggetti ai seguenti Termini di utilizzo
Redazione MediaGEO soc. coop. Via Palestro, 95 00185 Roma. Testata telematica con reg. al Tribunale di Roma n° 231/2009 del 26-6-2009. 

mediaGEO soc. coop.

Via Palestro, 95 - 00185 Roma

Tel. +39 06.64.87.12.09   

Fax +39 06.62.20.95.10

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

markerTrovaci su Google Maps

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Per ulteriori informazioni consulta la Privacy Policy oppure i nostri Termini di utilizzo