BEECOPTER di Microgeo in anteprima al TECHNOLOGYforALL 2016

Stampa

Microgeo presenta per la prima volta BEECOPTER, il drone ultraleggero di 248 g per uso fotogrammetrico. Durante il Workshop in campo del TECHNOLOGYforALL del 4 ottobre, BEECOPTER effettuerà il suo primo volo ufficiale.

BEECOPTER, con un’elettronica completamente impermeabilizzata, è stato progettato per lavori in fotogrammetria, montando una camera da 12 Mp con ottica calibrata ed orientabile per riprese anche verticali. 

Numerosi i suoi campi di applicazione
• Fotogrammetria territoriale da drone (DTM, DEM, ortofoto)
• Urban Mapping
• Gis e cartografia
• Ispezioni reti elettriche
• Pubblica sicurezza

Specifiche tecniche
• Totale inoffensività per volo in aere Urbane
• Dimensioni e pesi: mm L 160 x P 160 A 100
• Autonomia di volo 10/12 minuti
• Fotocamera a 12 megapixel con sensore 1/ 2,3” e con ottica modificata per evitare la distorsione dell'immagine
• Piano di volo con l’ausilio di un Pc o di un sistema Android/IOS
• Gestione del posizionamento in hovering e scatto delle immagini secondo le proprie esigenze
• Rientro automatizzato al punto di decollo al raggiungimento basso voltaggio
• Elettronica impermeabilizzata

Microgeo presenterà BEECOPTER alla platea internazionale di Intergeo, dal 11 al 13 ottobre.

(Fonte: Microgeo)

 Copia qui lo "short link" a questo articolo
www.geoforall.it/

Vedi anche