itzh-CNenfrdeptrues
Il Lago di Poyang (Cina)

ESA - Immagine della settimana: Il Lago di Poyang (17 Settembre 2016)

Nell’immagine satellitare di questa settimana  viene mostrato il lago di Poyang, che si trova nella Cina meridionale e costituisce il più grande bacino di acqua dolce della nazione (download dell'immagine in alta risoluzione).

E’ situato più esattamente nella provincia di Jiangxi e realizza un habitat molto importante per la migrazione delle gru siberiane, della quale molti esemplari  trascorrono proprio in quest’area la stagione invernale.

Il lago ospita anche la specie in via di estinzione detta ‘focena senza pinna’, un mammifero d’acqua dolce noto per il suo elevato quoziente di intelligenza. Nel timore che potesse raggiungere presto l’estinzione lo scorso anno la focena ha fatto notizia quando il governo cinese ha deciso di spostare 8 esemplari della specie dal lago di Poyang in due habitat più sicuri, con l’obiettivo di accrescerne la riproduzione negli anni a venire.

Uno studio condotto su questo tema ha dimostrato che -senza interventi- il decremento della popolazione porterà alla estinzione entro il 2025.

Dal punto di vista della popolazione umana  quella di Poyang  è una delle più importanti regioni della Cina  dove si produce riso, sebbene gli abitanti locali  debbano fare i conti con consistenti cambiamenti stagionali nel livello dell’acqua.

Scienziati del posto, in collaborazione con ESA attraverso il programma Dragon, hanno identificato un calo complessivo del livello dell’acqua nell’ultimo decennio, ma il fenomeno  climatico noto come El Niño ha determinato all’inizio di quest’anno  un incremento dei livelli di precipitazione che a loro volta hanno portato ad una crescita dei livelli idrici del lago.

Le immagini radar di Sentinel-1 sono state utilizzate per monitorare l’evoluzione del lago, come nel caso dell’immagine che pubblichiamo, immagine ottenuta dalla combinazione di due scansioni radar eseguite il 7 ed il 19 marzo scorso.

Questa immagine è anche disponibile presso l’ Earth from Space video programme.



---

 

Poyang Lake


Southern China’s Poyang Lake is the largest freshwater lake in the country. Located in Jiangxi province, this lake is an important habitat for migrating Siberian cranes, many of which spend the winter there.

The lake is also home to the endangered finless porpoise, a freshwater mammal known for its high level of intelligence. Amid fears that it would soon become extinct, the porpoise made headlines last year when the Chinese government moved eight of them from Poyang Lake to two secure habitats in an effort to increase the population over the coming years.

One study found that, without action, the current rate of population decrease would likely mean extinction by 2025.

For the human population, Poyang is one of China’s most important rice-producing regions, although local inhabitants must contend with massive seasonal changes in water level.

Local scientists collaborating with ESA through the Dragon programme have identified an overall drop in water level in the lake over the last decade, but the El Niño weather phenomenon earlier this year caused precipitation levels to increase and water levels of the lake to rise.

Radar images from Sentinel-1 have been used to monitor the evolution of the lake, including this image which combines two radar scans from 7 and 19 March.

This image is also featured on the Earth from Space video programme.

 

(Fonte: ESA - Image of the week: "Poyang Lake". Traduzione: Gianluca Pititto)

 


 Copia qui lo "short link" a questo articolo
www.geoforall.it/

Vedi anche

Iscriviti alla Newsletter

Rimani aggiornato e registrati per ricevere la nostra newsletter!

Login redazione

Disclaimer

I contenuti redazionali di questo sito (articoli, editoriali, redazionali, video e podcast) sono soggetti ai seguenti Termini di utilizzo
Redazione MediaGEO soc. coop. Via Palestro, 95 00185 Roma. Testata telematica con reg. al Tribunale di Roma n° 231/2009 del 26-6-2009. 

mediaGEO LOGONEW transp80x276

mediaGEO soc. coop.
Via Palestro, 95 - 00185 Roma
Tel. +39 06.64.87.12.09   
Fax +39 06.62.20.95.10
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

markerTrovaci su Google Maps