NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Per ulteriori informazioni consulta la Privacy Policy oppure i nostri Termini di utilizzo 


Italian Arabic Chinese (Simplified) English French German Japanese Portuguese Russian Spanish
Mercoledì, 27 Luglio 2016 13:28

Documentazione Laser 3D: nuova versione SW CAM2 SCENE 6.0

Redazione GEOforALL
ME.S.A. supporta in Italia la distribuzione sul mercato delle recenti novità riguardanti aspetti della tecnologia e della strumentazione laser scanner dedicata al rilievo e alla documentazione 3D. Ad aprile 2016 CAM2 annuncia il nuovo FOCUS 3D X130 e X330 HDR Laser Scanner e la più recente e aggiornata versione del software SCENE 6.0.

L’integrazione del sistema HDR (High Dynamic Range) con i dati laser permette ora di “vestire” la scansione e di produrre immagini incredibilmente dettagliate, anche in condizioni di luminosità non ottimale (controluce, nuvolosità, ombre, penombre,..), garantendo una maggiore risoluzione e un’aumentata profondità di colore, sorpassando definitivamente le problematiche legate ai contrasti luminosi ancora presenti nelle precedenti versioni. I nuovi modelli garantiscono ora una resa paragonabile all’occhio umano, acquisiscono livelli di luminosità fino a “4 miliardi a 1” e la scansione presenta un’eccezionale nitidezza garantita dai 170 megapixel per scansione.
Le potenzialità dei nuovi scanner Focus3D HDR si manifestano integralmente grazie alla nuova versione del software CAM2 SCENE 6.0, che si presenta con una nuova interfaccia semplificata, basata su strumenti che seguono il flusso di lavoro a supporto della documentazione as-built e delle indagini di varia natura. La versione 6.0 garantisce un incredibile livello di visualizzazione grazie a una nuova tecnologia di rendering delle superfici solide, che elimina la necessità di ulteriori elaborazioni dei dati nelle applicazioni di visualizzazione. I flussi di lavoro dei progetti standard possono essere ora completamente automatizzati e, qualora sia richiesta un'interazione manuale, il software offre comunque supporto e assistenza per assicurare risultati efficienti e riproducibili, contenendo al minimo gli sforzi necessari per la formazione. SCENE 6.0 supporta completamente tutte le nuove funzionalità di imaging sia degli ultimi laser scanner di diverse marche, che di tutti i modelli precedenti CAM2. SCENE è stato progettato specificamente per i prodotti CAM2 Focus3D e CAM2 Freestyle3D, ma gestisce anche nuvole di punti acquisite con altra strumentazione. Il software elabora e gestisce i dati di scansione con efficienza e semplicità grazie alle funzionalità automatiche di riconoscimento degli oggetti, registrazione e posizionamento delle scansioni. SCENE 6.0 genera anche scansioni a colori molto velocemente e fornisce strumenti per il posizionamento automatico delle scansioni senza target.
Il software è molto intuitivo: dalla semplice misurazione alla visualizzazione 3D, dal meshing all’esportazione in diversi formati di nuvole di punti e CAD. Una volta che SCENE ha preparato i dati di scansione è possibile iniziare l’analisi e l’ulteriore elaborazione.
I progetti di scansione possono essere pubblicati su un web server semplicemente premendo un tasto con SCENE WebShare Cloud. SCENE WebShare Cloud è una soluzione cloud-based sicura per l'archiviazione e la condivisione dei dati di scansione con diversi partner di progetto.

Fonte: ME.S.A.

Copia qui lo "short link" a questo articolo
www.geoforall.it/kx9w9



Trimble Italia
Trimble Italia

ESA - Immagine della settimana

Leica Viva

Naviga per temi

3D agricoltura ambiente app apr arcgis archeologia asi autocad autodesk bacino idrico Barriera corallina beni culturali Bentley big data BIM CAD cantiere cartografia catasto catasto europeo cnr codevintec copernicus cosmo skymed coste dati dati geografici desertificazione diga digital geography dinosauri dissesto idrogeologico droni dune di sabbia energia esa esri esri italia eventi falsi colori faro FLIR flyr formazione fotogrammetria galileo geodesia geofisica geolocalizzazione geologia geomatica geomax geomedia geospatial GIS GNSS gps hackathon Harris hexagon ict in cantiere incendio infrastrutture ingv INSPIRE interferometria INTERGEO Intergraph internet of things ISPRA laser scanner leica lidar mappe mare metadati meteorite meteorologia misurazione mobile mapping mobilita modellazione 3d monitoraggio nuvole di punti oceanografia open data open geo data open source openstreetmap ortofoto osservazione dell'universo osservazione della terra penisola pianificazione planetek posizionamento satellitare progettazione protezione civile qgis radar realta aumentata realtà virtuale regioni remote sensing reti tecnologiche riegl rilievo rilievo 3d rischio rndt sar satelliti scansione 3D scienze della terra sensore sentinel servizi sicurezza sinergis SINFI smart city smart mobility smartphone social media spazio stazione totale storytelling supergis technologyforall tecnologia telerilevamento termografia terra e spazio terremoti territorio top topcon topografia trasporti trimble true color uav UNESCO urbanistica uso del suolo utility vulcani webGIS
GEOforALL @rivistageomedia

Video del mese

Video TFA

Video intervista del mese

GEOWEB
UAV Expo Europe
Earsel 2017
Digital,Design and Development Fair  27-29 September, 2017   Hamburg Germany

Disclaimer

I contenuti redazionali di questo sito (articoli, editoriali, redazionali, video e podcast) sono soggetti ai seguenti Termini di utilizzo
Redazione MediaGEO soc. coop. Via Palestro, 95 00185 Roma. Testata telematica con reg. al Tribunale di Roma n° 231/2009 del 26-6-2009. 

mediaGEO soc. coop.

Via Palestro, 95 - 00185 Roma

Tel. +39 06.64.87.12.09   

Fax +39 06.62.20.95.10

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

markerTrovaci su Google Maps

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Per ulteriori informazioni consulta la Privacy Policy oppure i nostri Termini di utilizzo