NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Per ulteriori informazioni consulta la Privacy Policy oppure i nostri Termini di utilizzo 


itarzh-CNenfrdejaptrues
Giovedì, 21 Luglio 2016 13:43

Le novità della Tecnologia Esri presentate da Jack Dangermond alla Esri User Conference 2016

Redazione GEOforALL

La plenaria della User Conference di Esri è l’occasione durante la quale il presidente, Jack Dangermond, presenta le novità, i trend e la road map della tecnologia Esri.

La geografia, la trasformazione digitale, la capacità di produrre mappe intelligenti e i sistemi informativi geografici, non sono mai stati importanti come ora, per comprendere il mondo e guidare i cambiamenti che permettano di renderlo un posto migliore.

La Piattaforma ArcGIS permette di affrontare le sfide globali, dai cambiamenti climatici alla produzione di cibo, alla realizzazione di città e comunità smart.

ArcGIS fornisce gli strumenti per rendere più efficace ed efficiente il nostro lavoro in tanti settori come: la gestione e l’integrazione dei dati, la visualizzazione e la realizzazione di mappe, l’analisi e la modellazione territoriale, la pianificazione e la progettazione, i processi decisionali.
La Piattaforma è in continua evoluzione e aggiornamento, attraverso funzionalità nuove e migliorate. Le novità presentate a San Diego riguardano i vari ambiti di ArcGIS.

Editing e gestione dei dati
Tanti sono i miglioramenti per le funzioni di editing, anche in 3D, per la topologia, in ArcGIS Pro, per il Geocoding, per il supporto al Geodatabase e per l’integrazione con altre tipologie di dati.

Lavoro sul campo
Grazie alla Piattaforma ArcGIS le persone sul campo possono facilmente collezionare dati, con un elevato livello di accuratezza, in tempo reale, gestire le operazioni, effettuare report e inviare le informazioni alle altre persone dell’organizzazione. Le principali applicazioni che consentono di lavorare sul campo sono Workforce for ArcGIS, Navigator for ArcGIS, Collector for ArcGIS, Survey123 for ArcGIS.

Living Atlas
Il Living Atlas è un mondo di migliaia di mappe e database open, alimentato grazie al contributo di milioni di utilizzatori. Esri ha annunciato in questo ambito la nuova partnership con Digital Globe.

Visualizzazione e mapping
Notevoli miglioramenti sono stati apportati agli strumenti di smart mapping, smart charting e data exploration. Le novità riguardano nuove raffigurazioni per il 3D e l’integrazione spazio-temporale.

Insights
Insights è una nuova app che offre incredibili capacità di analisi e di visualizzazione di dataset di vario genere, per costruire facilmente mappe, grafici, tabelle allo scopo di ottenere una comprensione approfondita dei fenomeni oggetto di studio. Di questa app è disponibile la versione beta. L’uscita dell’applicazione è prevista a dicembre, on-prem, a gennaio con ArcGIS Online.

Analisi spaziale
Per l’analisi spaziale sono state introdotte nuove tecniche e nuovi metodi di analisi attraverso nuovi tool come Locate Optimum Regions (che serve per individuare la migliore localizzazione per determinate attività o usi) e Landscape Corridor Selection (che può essere utilizzato per trovare i corridoi ottimali per la fauna). Sono stati migliorati anche gli strumenti per l’analisi statistica e quelli per l’analisi dei Big Data.

Big Data
ArcGIS permette di organizzare i Big Data, per poter effettuare analisi e visualizzarli secondo una prospettiva geografica.
Nella versione di ArcGIS 10.4 è disponibile l’estensione GeoAnalytics, un set di strumenti per la gestione dei Big Data.

3D
Gli strumenti per supportare il 3D sono stati migliorati in tutta la Piattaforma. Miglioramenti degni di nota riguardano in particolare ArcGIS Earth e quelli per la gestione dei dati LiDAR.

Imagery
La gestione delle immagini è una componente che sta acquisendo sempre maggiore importanza nella piattaforma ArcGIS. Sempre maggiori sono le funzionalità ad esempio per le ortofoto e l’analisi delle immagini.

App
Tra le novità, sicuramente di rilievo è ArcGIS Maps for Adobe Creative Cloud, disponibile in beta, che permette di connettere ArcGIS con Adobe per creare bellissime grafiche dei propri dati.
Drone2Map, che è stata appena rilasciata, consente di recepire nel desktop tutte le immagini catturate dal drone e di ottenere mappe, anche in 3D. La versione rilasciata ha numerose funzionalità in più rispetto alla beta.

App builder
Uno dei maggiori cambiamenti in questo contesto, è l’inserimento dell’ambiente per il 3D nel Web AppBuilder. AppStudio si conferma un altro strumento di grande successo, come dimostrano le tantissime app sviluppate dagli utenti.

Per gli sviluppatori
Tanti i miglioramenti a disposizione degli sviluppatori, per il 3D come per la customizzazione di ArcGIS Pro. Una novità importante è ArcGIS Shared Code, uno strumento appena lanciato per condividere codice.

ArcGIS Desktop
Esri sta investendo molto sulle funzioni e sugli strumenti di ArcGIS Pro, ora disponibile nella versione 1.3. Le maggiori novità riguardano lo smart mapping e le migliorate funzioni di editing.

ArcGIS Online
ArcGIS Online è in continua evoluzione: tre milioni di utenti hanno la sottoscrizione. Gli utenti realizzano ogni anno milioni di mappe, numeri impressionanti.

ArcGIS Server
I miglioramenti e le novità per ArcGIS Server interessano lo smart mapping e il 3D, i tool di analisi, i vector tile, i metadata, gli strumenti per la rapidità e la disponibilità dei dati. Inoltre un importante passo avanti è la replicabilità di ArcGIS Portal: il concetto è permettere alle organizzazioni di avere una struttura in cui i vari portali esistenti possano condividere mappe e dati.

La User Conference in numeri:

• 16.000 partecipanti
• 138 Paesi
• 365 sponsor
• 42 interventi in Plenaria
• 324 workshop tecnici
• 109 Special Interest Group
• 268 Sessioni
• 354 Demo Theater
• 1.262 Mappe

Temi chiave:
• ArcGIS Pro
• Web GIS
• App
• Big Data e GeoAnalytics
• Real-time
• Insights
• Drone2Map

Scopri di più sulla Conferenza di San Diego

(Fonte: Esri Italia)


Copia qui lo "short link" a questo articolo
www.geoforall.it/kxxka

 



Trimble Italia
Trimble Italia

ESA - Immagine della settimana

Leica 3D Conference Roma
Master GEO_GST

Naviga per temi

3D agricoltura ambiente app apr arcgis archeologia asi atmosfera autocad autodesk bacino idrico beni culturali Bentley big data BIM CAD cantiere cartografia catasto catasto europeo cnr codevintec copernicus cosmo skymed coste dati dati geografici desertificazione diga digital geography dissesto idrogeologico droni emergenze energia esa esri esri italia eventi falsi colori faro fiume flyr formazione fotogrammetria galileo geodesia geofisica geolocalizzazione geologia geomatica geomax geomedia geospatial ghiacciaio GIS GNSS gps hackathon Harris hexagon ict in cantiere incendio infrastrutture ingv INSPIRE interferometria INTERGEO Intergraph internet of things isola ISPRA lago laser scanner leica lidar mappe mare metadati meteorologia misurazione mobile mapping mobilita modellazione 3d monitoraggio nuvole di punti oceanografia open data open geo data open source openstreetmap ortofoto osservazione dell'universo osservazione della terra penisola pianificazione planetek posizionamento satellitare progettazione protezione civile qgis radar realta aumentata realtà virtuale regioni remote sensing reti tecnologiche rilievo rilievo 3d rischio rndt salina sar satelliti scansione 3D scienze della terra sensore sentinel servizi sicurezza sinergis SINFI smart city smart mobility smartphone social media spazio stazione totale storytelling supergis technologyforall tecnologia telerilevamento termografia terra e spazio terremoti territorio top topcon topografia trasporti trimble uav UNESCO urbanistica uso del suolo utility vulcani webGIS
GEOforALL @rivistageomedia

Video del mese

Video TFA

Video clip TFA2017

GEOWEB
GeoBusiness 2018

Iscriviti alla Newsletter

Rimani aggiornato e registrati per ricevere la nostra newsletter!
captcha 

Disclaimer

I contenuti redazionali di questo sito (articoli, editoriali, redazionali, video e podcast) sono soggetti ai seguenti Termini di utilizzo
Redazione MediaGEO soc. coop. Via Palestro, 95 00185 Roma. Testata telematica con reg. al Tribunale di Roma n° 231/2009 del 26-6-2009. 

mediaGEO soc. coop.

Via Palestro, 95 - 00185 Roma

Tel. +39 06.64.87.12.09   

Fax +39 06.62.20.95.10

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

markerTrovaci su Google Maps

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Per ulteriori informazioni consulta la Privacy Policy oppure i nostri Termini di utilizzo