Sinergia tra Italdron e Microgeo per il DroneLiDAR:

Stampa
Una partnership tutta italiana fra Italdron e Microgeo che hanno realizzato il DroneLiDAR, un prodotto innovativo che consente ai professionisti della Geomatica di fruire un mezzo a pilotaggio remoto con LiDAR Yellowscan montato in funzione di payload.

Il DroneLiDAR è stato presentato durante due giornate all’insegna della Geomatica. Il primo evento si è svolto il 7 Giugno a Ravenna, di fronte ad un qualificato pubblico di professionisti del settore, mentre l’8 Giugno è stata la volta di Lecce, al 61-esimo convegno nazionale del SIFET (Società Italiana Fotogrammetria e Topografia). Durante le due giornate la macchina è stata spiegata nei suoi più piccoli particolari, realizzando due voli di prova che hanno dato modo di vedere in azione il mezzo.

Caratteristiche tecniche del DroneLiDAR

Drone Italdron Big-One 8HSE Pro
Elettronica di controllo (FCU), rotori, sensoristica e batterie ridondanti, con paracadute automatico in caso di situazioni avverse
LiDAR Yellowscan da 1,5 chilogrammi con stazione GPS per la correzione centimetrica
Precisione della misura sub-centimetrica
Possibilità di misurare terreni in aree boschive e sotto il fogliame
Possibilità di misurazione per i cavi ad alta tensione

Una presentazione di impatto che ha coinvolto un elevato numero di persone interessate alle potenzialità e al funzionamento del mezzo.

(Fonte: Italdron)


Copia qui lo "short link" a questo articolo
www.geoforall.it/

Vedi anche