NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Per ulteriori informazioni consulta la Privacy Policy oppure i nostri Termini di utilizzo 


itzh-CNenfrdeptrues
3D Target
Giovedì, 12 Maggio 2016 16:53

Conferenza AMFM GIS Italia 2016 il 9 giugno a Salerno

Redazione GEOforALL

La conferenza AMFM 2016 GIS Iitalia si terrà al Campus di Fisciano dell'Università di Salerno il 9 Giugno. Il tema è "Strategie di intervento e competenze digitali per lo sviluppo territoriale. Dalle opportunità dell'Europa ai programmi nazionali e regionali".

VidaLaser
Aeronike

"L'edizione 2016 porta per la prima volta nella storia di AMFM GIS Italia la Conferenza annuale in una regione del Sud Italia e ciò avviene in un territorio unico nel suo genere, nonché in un campus universitario in continua evoluzione, ritenuto il primo ateneo del Centro-Sud nelle “classifiche sulla qualità” degli atenei statali elaborate ogni anno da “Il Sole24Ore”. AMFM GIS Italia con la Conferenza 2016 si propone di riunire intorno ad un tavolo le istituzioni nazionali, regionali e locali, le organizzazioni del settore pubblico e privato, le aziende e l'università per condividere gli elementi essenziali delle strategie e delle progettualità in essere, fondamentali alla crescita del territorio, ed in particolare per discutere le problematiche e le aspettative soprattutto, ma non unicamente, nel dominio dell'informazione geografica. Il programma è articolato in due sessioni principali. La prima è dedicata alla presentazione da parte delle Istituzioni delle strategie di intervento dei piani operativi, degli obiettivi tematici e delle priorità d'investimento nelle linee programmatiche. La seconda parte della giornata è dedicata alla presentazione di best practice e di attività progettuali particolarmente significative per il territorio. I relatori della giornata sono invitati a dare un loro contributo sull'attuale scenario istituzionale, professionale e di formazione delle competenze attese, sulla ricerca scientifica, sulle opportunità imprenditoriali nei contesti in cui l'Informazione Geografica può giocare un ruolo trainante per una crescita intelligente, sostenibile e inclusiva e per il conseguimento della coesione economica, sociale e territoriale. La Conferenza 2016 AMFM GIS Italia si svolge in congiunzione con il workshop nazionale "Istruzione e formazione professionale nel settore dell'informazione geografica - nuove opportunità da una prospettiva europea (Education and training in geographic information - new opportunities from a European vision) del progetto europeo Geographic Information: Need to Know (GI-N2K) finanziato dall'EU Erasmus Lifelong Learning Program e finalizzato a definire i percorsi formativi e di training sull'informazione geografica per un efficace impiego negli enti di formazione e nell'utenza pubblica e privata".

Il giorno successivo ci sarà un workshop italiano relativo al progetto europeo GI-N2K dal titolo "Istruzione e formazione professionale nel settore dell'informazione geografica - nuove opportunità da una prospettiva europea".

Programma Conferenza AMFM
Progetto Europeo GI-N2k
Collaborazioni Unisa e AMFM

Per partecipare alla Conferenza è necessario effettuare l'iscrizione.

(Fonte: AMFM)


Copia qui lo "short link" a questo articolo
www.geoforall.it/k9939

 

L'edizione 2016 porta per la prima volta nella storia di AMFM GIS Italia la Conferenza annuale in una regione del Sud Italia e ciò avviene in un territorio unico nel suo genere, nonché in un campus universitario in continua evoluzione, ritenuto il primo ateneo del Centro-Sud nelle “classifiche sulla qualità” degli atenei statali elaborate ogni anno da “Il Sole24Ore”. AMFM GIS Italia con la Conferenza 2016 si propone di riunire intorno ad un tavolo le istituzioni nazionali, regionali e locali, le organizzazioni del settore pubblico e privato, le aziende e l'università per condividere gli elementi essenziali delle strategie e delle progettualità in essere, fondamentali alla crescita del territorio, ed in particolare per discutere le problematiche e le aspettative soprattutto, ma non unicamente, nel dominio dell'informazione geografica. Il programma è articolato in due sessioni principali. La prima è dedicata alla presentazione da parte delle Istituzioni delle strategie di intervento dei piani operativi, degli obiettivi tematici e delle priorità d'investimento nelle linee programmatiche. La seconda parte della giornata è dedicata alla presentazione di best practice e di attività progettuali particolarmente significative per il territorio. I relatori della giornata sono invitati a dare un loro contributo sull'attuale scenario istituzionale, professionale e di formazione delle competenze attese, sulla ricerca scientifica, sulle opportunità imprenditoriali nei contesti in cui l'Informazione Geografica può giocare un ruolo trainante per una crescita intelligente, sostenibile e inclusiva e per il conseguimento della coesione economica, sociale e territoriale. La Conferenza 2016 AMFM GIS Italia si svolge in congiunzione con il workshop nazionale "Istruzione e formazione professionale nel settore dell'informazione geografica - nuove opportunità da una prospettiva europea (Education and training in geographic information - new opportunities from a European vision) del progetto europeo Geographic Information: Need to Know (GI-N2K) finanziato dall'EU Erasmus Lifelong Learning Program e finalizzato a definire i percorsi formativi e di training sull'informazione geografica per un efficace impiego negli enti di formazione e nell'utenza pubblica e privata.   Per partecipare alla Conferenza è necessario effettuare l'iscrizione qui.


Leica 3D Conference Roma
Trimble Italia
Trimble Italia

ESA - Immagine della settimana

GIS g3w suite Qgis

Naviga per temi

3D aerofotogrammetria agricoltura ambiente app apr arcgis archeologia Artificial Intelligence asi asita autocad autodesk beidou beni culturali Bentley Bentley Systems big data BIM CAD cantiere cartografia catasto catasto europeo cloud cnr codevintec copernicus cosmo skymed coste dati dati geografici digital geography dissesto idrogeologico droni eGEOS energia Epsilon Italia esa esri esri italia faro flyr FOIF fotogrammetria galileo geofisica geolocalizzazione geologia geomatica geomax geoportale geospatial GIS GNSS gps Harris HBIM Here hexagon ict in cantiere infrastrutture ingv INSPIRE intelligenza artificiale interferometria INTERGEO internet of things ISPRA ISTAT landsat laser scanner leica geosystems lidar MapInfo mappe mare metadati meteorologia misurazione mixed reality mobile mapping mobilita modellazione 3d monitoraggio multispettrale nuvole di punti oceanografia OGC open data open geo data open source openstreetmap ortofoto osservazione dell'universo osservazione della terra pianificazione planetek posizionamento satellitare progettazione protezione civile QGIS realta aumentata realtà virtuale remote sensing reti tecnologiche riegl rilievo rilievo 3d rndt sar satelliti scansione 3D scienze della terra sensore sentinel servizi sicurezza SIFET sinergis slam smart city smart mobility smartphone social media spazio Stonex storytelling technologyforall tecnologia telerilevamento termografia terra e spazio terremoto territorio top topcon topografia Toponomastica top story trasporti trimble uav UNESCO urbanistica uso del suolo utility webGIS
Geospatial World Forum 2019
GeoBusiness 2019
Geofly Spark
Geofly Spark

Iscriviti alla Newsletter

Rimani aggiornato e registrati per ricevere la nostra newsletter!

Disclaimer

I contenuti redazionali di questo sito (articoli, editoriali, redazionali, video e podcast) sono soggetti ai seguenti Termini di utilizzo
Redazione MediaGEO soc. coop. Via Palestro, 95 00185 Roma. Testata telematica con reg. al Tribunale di Roma n° 231/2009 del 26-6-2009. 

Ultimi commenti

mediaGEO soc. coop.

Via Palestro, 95 - 00185 Roma

Tel. +39 06.64.87.12.09   

Fax +39 06.62.20.95.10

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

markerTrovaci su Google Maps

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Per ulteriori informazioni consulta la Privacy Policy oppure i nostri Termini di utilizzo