L'Agenzia del Demanio riceve il Premio GeObservatory 2016 Esri Italia per i Fari

Scaduto
Stampa
Le mappe online sono diventate veramente una tecnologia necessaria per la vita di tutti i giorni, sia professionale che sociale. La loro utilità va' da casistiche meno importanti, come ad esempio le mappe che indicano un percorso da effettuare per raggiungere il luogo di un evento, fino ad arrivare ad alcune di più alta rilevanza, come quelle che vengono usate per rappresentare informazioni e dati complessi in maniera chiara e comprensibile.
Ma di esempi ce ne tantissimi e possono essere: la rilevazione del traffico, la diffusione di un virus passando per la ricerca di un ristorante nella nostra città e tanti altri. Cosa invece risulta molto chiaro ormai è che, la geografia digitale o la geolocalizzazione, svolgono un ruolo fondamentale in ogni aspetto della nostra vita.

Queste mappe online, nelle agenzie governative, hanno fatto nascere l'esigenza di averne una propria che indichi il loro oggetto di studio. Infatti un'altra agenzia statale che ha creato la propria mappa è l'Agenzia del Demanio. L'Agenzia del Demanio ha utilizzato questi strumenti per creare opendemanio, la “finestra” online sul patrimonio immobiliare dello Stato, utile per spiegare in modo semplice ed interattivo un'iniziativa importante come Valore Paese Fari, conquistando così il Premio GeObservatory 2016. La premiazione si è svolta a Roma nell’ambito della Conferenza Esri Italia 2016 dedicata al tema: la geografia nell’era della trasformazione digitale.
 
(Fonte: Agenzia del Demanio)

 

 
 

Copia qui lo "short link" a questo articolo
www.geoforall.it/