NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Per ulteriori informazioni consulta la Privacy Policy oppure i nostri Termini di utilizzo 


Italian Arabic Chinese (Simplified) English French German Japanese Portuguese Russian Spanish
Mercoledì, 04 Maggio 2016 15:57

FORUM TECHNOLOGYforALL 2016: tutti i temi delle sessioni e dei workshop

Redazione GEOforALL

Il Forum TECHNOLOGYforALL 2016 in programma dal 4 al 6 Ottobre 2016 a Roma nasce per presentare e promuovere le più innovative tecnologie e metodi impiegati oggi per monitorare, salvaguardare e gestire il territorio, i beni culturali e le smart city.

Nella prima giornata ci sarà il workshop in campo, durante il quale verrà dato spazio alle tecnologie di rilievo e monitoraggio che consentono di documentare il patrimonio culturale ed il territorio su cui insiste, con il fine della loro perfetta conoscenza necessaria per la gestione, conservazione e fruizione. Le aziende e gli enti impegnati in questa giornata avranno modo di mostrare all'opera le proprie competenze e tecnologie interagendo con i visitatori con lo scopo di mostrare dal vivo le reali potenzialità delle soluzioni.

I risultati di queste attività verranno presentati durante le due giornate di Conferenza, il 5 e 6 Ottobre 2016, e si alterneranno a sessioni e workshop durante i quali verranno approfonditi i temi relativi allo stato dell'arte delle tecnologie, delle potenzialità tecniche e di mercato. I temi affrontati riguardano argomenti di particolare attualità per tutti i potenziali fruitori, siano essi aziende, enti o professionisti.

4 Ottobre 2016 - Workshop in campo
Il workshop in campo si svolgerà presso una prestigiosa area archeologica, vicina al centro di Roma, che per la sua natura si presta bene a rappresentare una situazione tipica della realtà italiana nella quale le tematiche di tutela del territorio, del patrimonio culturale sono strettamente connesse con la necessità di dover coesistere con l'emergere delle necessità delle smart city.
Le aziende produttrici di strumenti, i fornitori di servizi ed gli enti di ricerca e pubblici saranno dinamicamente impegnati nell'acquisizione di dati con soluzioni evolute, dalla produzione alla pubblicazione.

5 Ottobre 2016 - Prima giornata di Conferenza presso la Biblioteca Nazionale Centrale di Roma in Viale Castro Pretorio 105.

APERTURA DEL FORUM TECHNONOLOGY FOR ALL 2016
INNOVAZIONE SOSTENIBILE PER IL TERRITORIO, LA CITTA’ E IL PATRIMONIO CULTURALE
L'innovazione tecnologica e sostenibile rappresenta la linea comune delle tecnologie per il territorio, i beni culturali e le infrastrutture di nuova generazione come le smart city. Una continuità di comunicazione, servizi e comunità digitali del nuovo millennio, come ad esempio l'approccio crowd-sensing che caratterizza uno dei riflessi partecipativi per l’impiego delle tecnologie ICT abilitanti di nuova generazione.

IL GNSS PER LE INFRASTRUTTURE DEI TRASPORTI: VERSO UNO SMART WORLD
Le tecnologie di positioning GNSS stanno rivoluzionando le infrastrutture di ultima generazione. La mobilità di nuova concezione, ha necessità impellenti di sistemi di georeferenziazione performanti, cosi come i servizi di sicurezza e validazione per i nuovi sistemi di trasporti automatici (Cargo UAV, trasposti su rotaia, Flotte Autonome di Cargo Commerciali, autostrade intelligenti, etc.). La sessione sul GNSS rappresenterà lo stato dell'arte della ricerca, gli ultimi sviluppi del progetto GALILEO e dell'industria che lavora alla realizzazione delle nuove piattaforme di navigazione e controllo.

DRONI E FOTOGRAMMETRIA
La fotogrammetria sta vivendo una nuova era, grazie all'avvento dei sistemi UAV e dei sistemi di imaging diffusi. Il concetto di documentazione vira dal 2D al 3D in maniera ormai permanente, ma la conoscenza applicativa ha necessità di comprendere le applicazioni, le potenzialità e i limiti di questo nuovo mercato delle immagini, dei modelli 3D anche essi ormai diffusi come prodotti di comunicazione in campo immobiliare, industriale e mille altri contesti. Nella sessione si metteranno a confronto le tecniche, le accuratezze, le applicazioni, chiamando ad intervenire esperti ed aziende autorevoli nel settore e dei potenziali clienti di questo nuovo e inaspettato mercato.

3D BIM E INFRASTRUTTURE
Il 3D e il BIM rappresentano un punto di partenza per comprendere la rivoluzione epocale della digital age con riflessi pratici nel mondo dell'edilizia e delle infrastrutture. Tutto parte delle politiche di normalizzazione di appalti e sistemi di progettazione e controllo che la Comunità Europea sta imponendo come necessari ad armonizzare il tessuto produttivo tra gli stati membri. Tecnologie, standard, normative e soluzioni software sono il focus tematico di questa sessione, con uno sguardo veloce nel mondo della ricerca sul 3D WEB e non solo.

DIFESA DEL SUOLO
Dissesto idrogeologico e valutazione del rischio connesso tramite approcci a scala differente: dati da remoto e dati in sito. L’informazione oggi disponibile è sufficiente per gli scopi di protezione dei rischi idrogeologici? I dati sono utilizzabili o necessitano di approfondimenti? Monitoraggio in tempo reale e allerta: tecnologie esistenti e futuri sviluppi.
Si indagherà sulla reale utilità e precisione delle attuali e innovative tecnologie di acquisizione dati da remoto (sia in orizzontale che in verticale) e sulla loro completezza per sviluppare una valutazione corretta della pericolosità e del rischio da frana e sprofondamento. Un approfondimento sarà dedicato all'analisi geofisica svolta nell'area del workshop in campo per evidenziare eventuali rischi di sprofondamento. Spazio sarà anche dedicato alle soluzioni GIS per la gestione del territorio e dei rischi, anche in relazione alle implicazioni per il settore assicurativo.

MONITORAGGIO E STRUTTURE
Il monitoraggio diventa sempre realizzabile per la diffusione di tecnologie accessibili, che impiegate a scala territoriale e sulle infrastrutture, permettono di prevenire situazioni di criticità anche in ambiti urbani. Il tema svolge dal controllo dell’edilizia storica in ambito urbano nelle città storiche italiane, per proseguire su applicazioni e tecnologie di tipo SAR terrestre o da satellite, ma anche di tipo GNSS integrando le potenzialità messe a disposizione dall’IoT.

Workshop tecnici e formazione (in corso di definizione)

  • Conservazione del patrimonio archivistico e librario
  • Laser scanner per l’archeologia
  • Open Source, catalogazione e documentazione
  • Monitoraggio del territorio
  • Agevolazioni e finanziamenti
  • Startup e innovazione tecnologica
  • La formazione nel settore dei beni culturali e del territorio
  • Open Source e 3D


Serata con programma e cena (in corso di definizione)

6 Ottobre 2016 - Seconda giornata di Conferenza presso la Biblioteca Nazionale Centrale di Roma in Viale Castro Pretorio 105.

DIGITALIZZAZIONE E FRUIZIONE DEL PATRIMONIO CULTURALE
Digitalizzare il patrimonio culturale al fine della sua conservazione e valorizzazione. L’uso sempre più diffuso di tecnologie emergenti per la fruizione, l’impiego di nuove modalità di visualizzazione come la realtà virtuale ed aumentata, la gamification. Si parlerà anche di digitalizzazione del patrimonio archivistico e librario e delle esigenze dei piccoli musei di digitalizzare le loro collezioni e reperti.

BIG DATA, PATRIMONIO E TURISMO
L'avvento del digitale di nuova generazione, cosi come la virtualizzazione del patrimonio culturale, sono alla base del nuovo turismo digitale, sull'onda della fruizione attraverso i dati geospatial 3D e della realtà aumentata. Con questa sessione si cercherà di fare il punto sulle tecnologie risolutive dei Big Data, e sulla migrazione verso il cloud in diversi ambiti di analisi e fruizione dei dati.

SICUREZZA URBANA E DEL PATRIMONIO IN UNA SMART CITY
Il tema delle smart city pone oggi l'accento sulle questioni della sicurezza, della privacy, dei modelli di crowd sensing e della partecipazione tramite gli strumenti social. Protagoniste di questo tema sono infatti le tecnologie, le persone e le infrastrutture di comunicazione. La sicurezza in ambito urbano e non solo, è uno dei temi principali dell'era digitale diffusa. Durante questa sessione si affronteranno i temi caldi del dibattito tra vision tecnologiche ed esigenze reali.

DIFENDERE IL PATRIMONIO DELL'UMANITÀ
Il patrimonio culturale mondiale ha subito negli ultimi anni forti attacchi da parte di gruppi terroristici estremisti come quello dei Daesh in Siria e Iraq, ma anche in Afganistan e in molti altri luoghi. In questa sessione verranno portati all'attenzione del pubblico, sia le tecnologie per la conservazione e documentazione digitale, sia l'esperienza e la testimonianza di chi ha un ruolo operativo su questo fronte.

INTERNET OF THINGS E PATRIMONIO CULTURALE
L'IoT è una rivoluzione annunciata ma già alle porte e il mondo dei beni culturali ne trarrà diversi vantaggi in maniera diretta e indiretta. La tracciabilità geografica di reperti, pitture e altri oggetti d'arte sarà una opportunità in più di contrasto alla depredazione del patrimonio. Insieme all'IoT avrà un ruolo determinante un nuovo approccio alla progettazione di servizi basati sulle nuove tecnologie, a misura di individuo, l’Universal Design e le tecnologie indossabili (wearable) e di fruizione turistica con il 3D Vision.

Workshop tecnici e formazione (in corso di definizione)

  • Dal rilievo con i droni alle mappe
  • Rilievi 3D ad alta definizione
  • Fotogrammetria da droni assistiti
  • Strumenti per trattare immagini da satellite
  • Servizi avanzati per i professionisti tecnici
  • Introduzione alla patente per droni
  • Monitoraggio con sistemi GNSS

 

La partecipazione al Forum è gratuita.

 

iscriviti ora

 

Per essere aggiornato sulle novità iscriviti alla newsletter del Forum su www.technologyforall.it

Le aziende e gli enti interessati a partecipare come sponsor posso richiedere il contatto scrivendo a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. o telefonando al numero 06.62279612



Copia qui lo "short link" a questo articolo
www.geoforall.it/k9xpu

 


SINERGIS
LiVE Libri Viaggi Esperienze
TUSEXPO 2017

Trimble Italia
Trimble Italia

ESA - Immagine della settimana

Leica Viva
Italdron
GEOforALL @rivistageomedia

Video del mese

Video TFA

Video intervista del mese

GEOWEB
GeoBusiness 2017
UAV Expo Europe
www.geoiotworld.com

Disclaimer

I contenuti redazionali di questo sito (articoli, editoriali, redazionali, video e podcast) sono soggetti ai seguenti Termini di utilizzo
Redazione MediaGEO soc. coop. Via Palestro, 95 00185 Roma. Testata telematica con reg. al Tribunale di Roma n° 231/2009 del 26-6-2009. 

mediaGEO soc. coop.

Via Palestro, 95 - 00185 Roma

Tel. +39 06.64.87.12.09   

Fax +39 06.62.20.95.10

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

markerTrovaci su Google Maps

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Per ulteriori informazioni consulta la Privacy Policy oppure i nostri Termini di utilizzo