itzh-CNenfrdeptrues
Yuma (Arizona,USA)

ESA - Immagine della settimana: La scacchiera di Yuma (20 Marzo 2016)

L’immagine satellitare che pubblichiamo questa settimana mostra la città di Yuma, negli Stati Uniti, precisamente nel sud-ovest dello stato dell’Arizona: è stata catturata da Sentinel-2A il 20 agosto 2015 (guardala/scaricala in alta risoluzione).

Yuma conta circa 90 mila abitanti ed appare nell’immagine con riflessioni  di colore grigio: è situata lungo il fiume Colorado, con lo stato della California a nord e la prospicente frontiera con il Messico ad ovest.

La barriera che delimita il confine è visibile come una linea sottile e perfettamente dritta, che corre da sinistra a destra attraverso l’immagine, tra il canale di irrigazione ed i campi irrigati ad ovest della città. Appena a nord del canale un piccolo quadratino indica una riserva idrica per l’irrigazione dei campi in questa regione che è fortemente arida.

Fondata nel 1854, Yuma  costituisce il centro di grandi distretti di irrigazione, che hanno convertito parti di deserto in rigogliose coltivazioni.

La città è considerata negli USA la capitale invernale dei vegetali, in quanto dispone di alcuni tra i più fertili terreni  della nazione, grazie ai sedimenti depositati dal fiume Colorado nel corso di migliaia di anni. Questa è la ragione di fondo che rende quest'area la terza più produttiva negli USA per quanto attiene ai vegetali. La regione è anche  nota anche per la produzione di grano – due terzi della quale viene esportata, principalmente in Italia per la produzione di pasta di qualità.

Le bande spettrali in falsi colori  restituiscono i campi coltivati con varie sfumature di marrone e rosso. Le geometrie circolari sono dovute a sistemi di irrigazione con pivot centrale, mentre i campi rettangolari utilizzano differenti metodi di irrigazione, che distribuiscono l’acqua lungo linee rette. Le sfumature di rosso mostrano quanto lo strumento multispettrale a bordo di Sentinel-2A risulti sensibile alle differenti concentrazioni di clorofilla, fatto che consente di avere  informazioni  chiave sulla salute delle coltivazioni.

Nell’immagine risulta inoltre visibile l’Aeroporto Internazionale di Yuma, appena a sud della città, ed anche parti della Riserva Naturalistica Nazionale di Kofa, che preserva la pecora della Montagne Rocciose e consente ad escursionisti e campeggiatori di svolgere attività nel contesto di una natura selvaggia.

Sentinel-2A si trova in orbita dal 23 giugno 2015 ed è un satellite ad alta risoluzione, in orbita polare, destinato al monitoraggio del territorio, in grado di fornire immagini delle coperture vegetali, del suolo e dei bacini idrici, dei corsi d’acqua interni e delle aree costiere.

---

Yuma chequerboard

This false-colour Sentinel-2A image captured on 20 August 2015 takes us to the city of Yuma in the United States, in southwestern Arizona (view/download it in Hi-Res).

Visible in the image in scattered greys, Yuma is home to some 90 000 people. Situated along the Colorado River, the Mexican frontier lies just west of it and California lies to the north.

The fence forming the border is visible as a fine and perfectly straight line, running from left to right through the image between the irrigation canal and the irrigated fields west of the city. Just north of the canal, a small square marks a water reservoir for irrigating the fields in this highly arid region.

Founded in 1854, Yuma is the centre of large irrigation districts that converted parts of the desert into rich farmland.

It is considered to be the winter vegetable capital of the US because it has some of the most fertile soil in the country, stemming from sediments deposited by the Colorado River over thousands of years. These lay the foundation for making it the third most productive in the entire US for vegetables. It is also known for wheat – two thirds is exported, mainly to Italy for producing premium pasta.

The false-colour bands render the farmed fields in varying shades of browns and red. The circular features are created by centre-pivot irrigation, while rectangular fields use different irrigation methods that deliver the water along straight lines. The shades of red indicate how sensitive the multispectral instrument on Sentinel-2A is to differences in chlorophyll content, providing key information on vegetation health.

Also visible in the image are the Yuma International Airport just south of town, and parts of the Kofa National Wildlife Refuge to the east, which protects the desert bighorn sheep, while offering hiking and camping in the rugged wilderness.

Sentinel-2A has been in orbit since 23 June 2015 as a polar-orbiting, high-resolution satellite for land monitoring, providing imagery of vegetation, soil and water cover, inland waterways and coastal areas.


(Fonte: ESA - Image of the week: "Yuma chequerboard")


Copia qui lo "short link" a questo articolo
www.geoforall.it/kh8fw

 

Vedi anche

Iscriviti alla Newsletter

Rimani aggiornato e registrati per ricevere la nostra newsletter!

Login redazione

Disclaimer

I contenuti redazionali di questo sito (articoli, editoriali, redazionali, video e podcast) sono soggetti ai seguenti Termini di utilizzo
Redazione MediaGEO soc. coop. Via Palestro, 95 00185 Roma. Testata telematica con reg. al Tribunale di Roma n° 231/2009 del 26-6-2009. 

mediaGEO LOGONEW transp80x276

mediaGEO soc. coop.
Via Palestro, 95 - 00185 Roma
Tel. +39 06.64.87.12.09   
Fax +39 06.62.20.95.10
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

markerTrovaci su Google Maps