Sinergis per il territorio

Dedagroup ICT Network insieme a Sinergis a Smart City Exhibition 2015

Stampa
Dedagroup ICT Network, principale player dell’ICT made in Italy, torna insieme a Sinergis, società del gruppo, a Smart City Exhibition (Bologna, 14 – 16 ottobre), tra le principali manifestazioni a livello europeo sulle città e le comunità intelligenti - organizzata da FORUM PA e Bologna Fiere - che quest’anno ha come focus principale il tema dei DATI e si ‘trasforma’ in Citizen Data Revolution.
Durante Smart City Exhibition, il Gruppo non sarà solo presente durante i tre giorni di Fiera con un suo spazio (stand 5C – Padiglione 31), ma parteciperà attivamente ai due principali appuntamenti del ‘festival dei dati’:
Luigi Zanella terrà uno speech all’interno del convegno inaugurale della manifestazione mercoledì 14 ottobre Data Driven Decision. Conoscere, decidere e governare nella città dei dati, che affronterà i dati da molteplici punti di vista: il contesto europeo e internazionale, i settori strategici per il supporto alle decisioni pubbliche, tecnologie innovative in grado di abilitare tali decisioni, i passi da compiere per allineare il ciclo dei dati al ciclo delle decisioni.
Piergiorgio Cipriano, Project Manager di Sinergis - Dedagroup ICT Network, presenterà l'approccio del Gruppo sui dati aperti e standardizzati giovedì 15 ottobre, nell'ambito del laboratorio Geographical Information System: i dati geografici come asset per lo sviluppo dei territori.
Inoltre, il Gruppo parteciperà al tavolo di lavoro, promosso da FORUM PA e Osservatorio Nazionale Smart City di ANCI, Le città come driver dell'innovazione: primo incontro nazionale degli Assessori all'Innovazione: il primo evento che riunisce gli Assessori all’Innovazione provenienti da tutta Italia. Tra gli obiettivi al centro dell’incontro: la definizione delle priorità legate all'innovazione urbana da portare all'attenzione del Governo e il punto sullo stato di avanzamento delle progettualità e dei percorsi di programmazione.

Copia qui lo "short link" a questo articolo
www.geoforall.it/

Sostieni la rivista GEOmedia ed il sito GEOforALL.it  
Da sempre abbiamo affermato la valenza pratica delle tecnologie e della ricerca applicata al Territorio e all'Ambiente, strumento aperto di informazione e di conoscenza alla portata della curiosità. Il nostro lavoro è solo avviato dal sostegno dei produttori di tecnologie, dei professionisti, degli enti e dei lettori abbonati che sono orientati al campo d'interesse e diffusione, variabile quanto imprevedibile.
La scelta  dell'Open Access Digitale gratuito è stata ed è il sostegno di una tecnologia dirompente, corollario indispensabile di decodificazione della difficoltà e novità di linguaggio, al cui fianco la memoria della stampa cartacea su abbonamento non prescinde dal piacere della lettura tradizionale, che è per definizione insito nell'informazione, perché sia tale.
Senza il vostro acquisto dovremo presto convertire un prodotto per noi insostituibile.
Abbonatevi CLICCANDO QUI