NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Per ulteriori informazioni consulta la Privacy Policy oppure i nostri Termini di utilizzo 


itzh-CNenfrdeptrues
Harris
3D Target
Forum TECHNOLOGYforALL 2018
Martedì, 22 Settembre 2015 11:58

DBGT Lombardia: una regione al 60%

Giovanni Biallo
Status del DBGT in Regione Lombardia Status del DBGT in Regione Lombardia
La Regione Lombardia il 1° settembre 2015 ha annunciato che, nel tempo, ha reso disponibile e scaricabile gratuitamente dal Geoportale il database topografico per l’81% dei comuni lombardi (1.264 comuni). Un annuncio che cade a fagiolo con la mia inchiesta (già analizzate Piemonte, Toscana, Calabria, Sardegna, Veneto e Sicilia).
Ma la notizia pubblicata dice anche che tale traguardo è stato raggiunto grazie alla nuova pubblicazione nel Database Topografico Regionale di 300 comuni per i quali è stato realizzato un prodotto semplificato, detto DBTS.
Aeronike

La notizia, che continua in prima analisi a spiegare come è stato realizzato il DBTS, rimanda a della documentazione specifica raggiungibile attraverso un link. In questa documentazione possiamo trovare una descrizione più dettagliata del metodo di generazione del DBTS, ed inoltre una dichiarazione che afferma: “Il progetto del Database topografico è stato realizzato su circa l' 80% dei comuni lombardi, tramite bandi regionali di finanziamento agli enti locali, mentre non è stato attivato, per motivazioni diverse, sul 20% del territorio regionale. Per questi ambiti, al fine di ottenere una copertura conoscitiva completa sull'intera regione, è stato realizzato un DBT semplificato: DBTS.” Quindi, se ho capito bene, abbiamo 964 comuni il cui DBT risponde alle specifiche standard, 300 comuni per i quali è stato realizzato un modello semplificato, e poco più di 260 comuni per i quali è previsto il DBT regionale ma non è ancora disponibile.
In sostanza abbiamo al momento il 63% della regione coperto da un DBT regionale che, se non vado errato segue le specifiche IntesaGIS nella versione 2006, forse poi aggiornate nel tempo al DPCM del 2011.
Questa percentuale comunque è riferita alla numerosità dei comuni. Sarebbe interessante avere delle percentuali di superficie territoriale coperta. La Regione può facilmente fornire questa informazione in quanto pubblica una tabella con lo stato del DBT comune per comune. Sarebbe sufficiente aggiungere un campo con la superficie di ciascun comune.
Vediamo ora se riusciamo ad accedere a questi dati in modo organico. Quindi secondo la procedura di analisi che ho illustrato all’inizio della mia indagine (www.geoforall.it/k38p8 ), cerco sul sito open data della regione (www.dati.lombardia.it) per parole chiave: DBT (risultati non molto coerenti: edifici e unità volumetriche di un paio di province, tabella sullo stato di avanzamento del DBT per comune, limiti amministrativi in tutte le salse); DBGT (nessun risultato), database (risultati sparsi e poco utili), geotopografic (nessun risultato), topografic (nessun risultato utile), carta tecnica (110 risultati che contengono riferimenti al DBT ed alla Carta Tecnica propriamente detta nei suoi vari strati informativi), CTR (simile ai risultati di carta tecnica), cartografia di base (111 risultati, c’è un po’ di tutto).
Ne esco un pò confuso perché mi aspettavo riferimenti ai temi del DBGT a copertura territoriale vasta. Vado quindi sul Geoportale dove mi aspetto una ricerca più specifica sul DBGT. Accedo subito alla sezione download, cerco nei dati vettoriali e trovo “Database Topografico Regionale (DbTR)”, apro la descrizione e, fra le altre cose, mi compare questa dichiarazione “Alla data del 10 ottobre 2014 sono stati pubblicati i DbTR di 853 Comuni.” Un pò di allineamento nelle varie dichiarazioni/metadati/news non farebbe male! Sempre i metadati ci dicono che questo DbTR è conforme alle specifiche tecniche regionali, ma non si fa alcun riferimento agli standard nazionali. I temi comunque ci sono e sono scaricabili. Dalla home del Geoportale trovo anche un mappa interattiva dello stato di fatto del DbTR per comune ma anche questa non mi sembra aggiornata. Non trovo infatti i comuni che si sono dotati di DBT semplificato.
Ho poi provato la consultazione con il Viewer e non ho l’ho trovata facile perché il DbTR viene proposto in vari modi, frazionato per comuni, province, comunità montane. Non ho trovato il modo di accendere il DbTR per tutta la regione (anche se alcune zone sono scoperte ed altre semplificate). Forse ci sarà un modo.
In sostanza comunque possiamo dire che la Regione Lombardia ad oggi è coperta da DBGT, secondo specifiche più o meno aggiornate al DPCM 10 novembre 2011, al 63%, e che questi dati possono essere consultati ed anche scaricati con licenza open.

Copia qui lo "short link" a questo articolo
www.geoforall.it/k9xxp


Leica 3D Conference Roma
Trimble Italia
Trimble Italia

ESA - Immagine della settimana

Naviga per temi

3D aerofotogrammetria agricoltura ambiente app apr arcgis archeologia asi autocad autodesk barriera corallina beni culturali Bentley big data BIM CAD cantiere cartografia catasto catasto europeo clima cnr codevintec copernicus cosmo skymed coste dati dati geografici deserto digital geography dissesto idrogeologico droni eGEOS emergenze energia esa esri esri italia eventi falsi colori faro FLIR flyr formazione fotogrammetria galileo geofisica geolocalizzazione geologia geomatica geomax geomedia geoportale geospatial ghiacciaio ghiaccio GIS GNSS gps Harris hexagon ict in cantiere infrastrutture ingv INSPIRE interferometria INTERGEO internet of things isola ISPRA lago landsat laser scanner leica lidar magalopoli MapInfo mappe mare metadati meteorologia misurazione mixed reality mobile mapping mobilita modellazione 3d monitoraggio multispettrale nuvole di punti oceanografia open data open geo data open source openstreetmap ortofoto osservazione dell'universo osservazione della terra pianificazione planetek posizionamento satellitare progettazione protezione civile Ramsar realta aumentata realtà virtuale remote sensing reti tecnologiche rilievo rilievo 3d rischio rndt sar satelliti scansione 3D scienze della terra sensore sentinel servizi sicurezza sinergis SINFI smart city smart mobility smartphone social media spazio stazione totale storytelling technologyforall tecnologia telerilevamento termografia terra e spazio terremoti territorio top topcon topografia Toponomastica trasporti trimble true color uav UNESCO urbanistica uso del suolo utility webGIS

Aziende e professionisti in azione

  • Rilievi laser scanner in superficie e sotterraneo

    Rilievi topografici in superficie e sotterraneo in Via Lugnano in Teverina - Via Nocera Umbra - Municipio Roma VII, eseguiti per Roma Capitale U.O. Opere idrauliche e dissesto idrogeologico.

Technology for All 2017 - Workshop in campo

Video clip TFA2017

GeoBusiness 2018

Iscriviti alla Newsletter

Rimani aggiornato e registrati per ricevere la nostra newsletter!

Disclaimer

I contenuti redazionali di questo sito (articoli, editoriali, redazionali, video e podcast) sono soggetti ai seguenti Termini di utilizzo
Redazione MediaGEO soc. coop. Via Palestro, 95 00185 Roma. Testata telematica con reg. al Tribunale di Roma n° 231/2009 del 26-6-2009. 

Ultimi commenti

mediaGEO soc. coop.

Via Palestro, 95 - 00185 Roma

Tel. +39 06.64.87.12.09   

Fax +39 06.62.20.95.10

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

markerTrovaci su Google Maps

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Per ulteriori informazioni consulta la Privacy Policy oppure i nostri Termini di utilizzo