itzh-CNenfrdeptrues
Hexagon GSP
Harris
3D Target

Le più recenti tecnologie per il monitoraggio del territorio ai Saloni Remtech e CoastEsonda 2015

Giovedì 24 settembre alle ore 10.30 a Ferrara verranno presentate da Codevintec “Le ultime tecnologie disponibili per il Monitoraggio del Territorio”. Saranno mostrati i diversi strumenti per il controllo e il monitoraggio, tutte le loro applicazioni e i relativi vantaggi.

La presentazione avverrà nell’ambito dei due saloni più interessanti per la geofisica, la geologia, il dissesto idrogeologico e la manutenzione del territorio a rischio, in programma a Ferrara dal 23 al 25 settembre:

- Remtech, bonifiche dei siti contaminati e la riqualificazione del territorio.
- CoastEsonda, gestione e tutela della costa e del mare

Questa la lista degli strumenti presentati, al seminario e presso lo stand Codevintec:

BATIMETRIA
Il più moderno ecoscandaglio multibeam pesa meno di 25 chili.
Reson SeaBat T20-P è il più moderno multibeam ad alte prestazioni, e il suo peso e dimensioni sono adatti per installazioni anche su piccole imbarcazioni.

FONDALI MARINI
È possibile fare rilievi SSS più precisi e in meno tempo?
Il modello 4125 è il SideScan Sonar più compatto, leggero e completo prodotto da Edgetech. Con tecnologia Full Spectrum® CHIRP e la doppia frequenza simultanea fornisce immagini ad altissima risoluzione a distanze fino al 50% superiori rispetto agli altri sistemi non CHIRP operanti nella stessa frequenza.

DISCARICHE
La lotta all’abusivismo conta alleati tecnologici molto affidabili. Il magnetometro è lo strumento principe per individuare discariche, fusti interrati, UXO e altri oggetti metallici. Il riferimento di mercato sono i modelli G-858 e G-859 di Geometrics, in forza a Carabinieri, Corpo Forestale e INGV.

SISMOLOGIA
Le stazioni sismiche sfruttano l’immediatezza di internet.
La nuova stazione sismica remota Nanometrics Centaur – portatile, autonoma, autoregistrante viene configurata via rete o in WiFi tramite PC, tablet e smartphone con un semplice browser (non servono programmi particolari), e dalla sua pagina web si accede anche all’help in linea (non servono più i manuali cartacei!).

LIQUIDI INQUINANTI
Ora le indagini geoelettriche sono più veloci!
È ancora una volta Geometrics la produttrice del rivoluzionario OhmMapper, il sistema per indagini geoelettriche che viene trascinato sul terreno. Oltre alla semplicità che questo comporta, l’uso è ideale in ambiente urbano e su roccia perchè non usa picchetti.

PORTI E LAVORI MARITTIMI
I Multibeam miniaturizzati creano immagini 3D proprio come fossero laser scanner.
I sistemi Teledyne BlueView hanno le potenzialità dei laser scanner 3D, e analogo è anche il trattamento dei dati. Forniscono nuvole di punti ad alta risoluzione di oggetti, strutture sott’acqua, anche in condizioni di pessima visibilità.

SENSORI SISMICI
L’affidabilità deriva solo dalla professionalità di chi li produce.
Da una quindicina d’anni Nanometrics è entrata nel settore dei sensori sismici, e l’ha fatto con tale convinzione e competenza che è subito diventata market leader con i suoi sismometri Trillium broadband, veri riferimenti di mercato per qualità, affidabilità, costanza di prestazioni e rapporto qualità-prezzo.

STRONG MOTION
I sensori sismici che si fanno riconoscere dalla centrale operativa.
Tutti i sensori Nanometrics sono di tipo ‘smart-sensor’ e - quando vengono integrati in una rete Nanometrics - inviano automaticamente alla centrale, insieme ai dati sismici, anche tutte le proprie caratteristiche e modalità operative. In questo modo il settaggio è completo, automatico ed immediato.

SONDAGGI PRE-SCAVO
Cosa chiedono le nuove normative sulle ricerche pre-scavo
Le prassi ISO sulle esplorazioni preventive ai lavori urbani – una già pubblicata, la seconda ormai completa – chiedono che prima di scavare si verifichi la presenza di sottoservizi, cavità, UXO. Tra i sistemi più rapidi, l’UtilityScan DF di GSSI ha l’antenna a doppia frequenza, per avere sia un’ottima profondità di indagine (fino a 5 m) che il dettaglio nel primo metro.

RILIEVI STRUTTURALI
Perché monitorare colonne e strutture.
L’analisi con i georadar ad alta frequenza individua vuoti, distacchi delle strutture, ne verifica la stabilità, gli spessori. È una indagine non distruttiva, che con i georadar compatti come lo StructureScan Mini di GSSI è molto rapida e precisa.

ASSETTO
La tecnologia Applanix POS nasce all’interno di un esteso progetto militare.
Applanix POS MV è tra i più famosi ed utilizzati sistemi di posizionamento dinamico. Chiavi in mano, di facile utilizzo, POS MV unisce dati di velocità angolare ed accelerazione provenienti da una piattaforma inerziale, con dati di rotta rilevati da un GAMS (GPS Azimuth Measurement System) con due ricevitori GNSS.

NAVIGAZIONE INERZIALE
I piccoli sistemi MEMS hanno le stesse prestazioni dei costosi, grossi e delicati sistemi FOG e RLG

SBG Systems è una società in rapida crescita, che sviluppa e produce una linea completa di innovativi sensori di moto ad alte prestazioni. I sensori vengono utilizzati nel mondo per le più disparate applicazioni di posizionamento e assetto. A terra, in mare, in volo.

(Fonte: Codevintec)



Copia qui lo "short link" a questo articolo
www.geoforall.it/khpfw

 

Sostieni la rivista GEOmedia ed il sito GEOforALL.it  
Da sempre abbiamo affermato la valenza pratica delle tecnologie e della ricerca applicata al Territorio e all'Ambiente, strumento aperto di informazione e di conoscenza alla portata della curiosità. Il nostro lavoro è solo avviato dal sostegno dei produttori di tecnologie, dei professionisti, degli enti e dei lettori abbonati che sono orientati al campo d'interesse e diffusione, variabile quanto imprevedibile.
La scelta  dell'Open Access Digitale gratuito è stata ed è il sostegno di una tecnologia dirompente, corollario indispensabile di decodificazione della difficoltà e novità di linguaggio, al cui fianco la memoria della stampa cartacea su abbonamento non prescinde dal piacere della lettura tradizionale, che è per definizione insito nell'informazione, perché sia tale.
Senza il vostro acquisto dovremo presto convertire un prodotto per noi insostituibile.
Abbonatevi CLICCANDO QUI 
 


 

Vedi anche

Reach RS2

Naviga per temi

ingv mobile mapping Bentley fotogrammetria terrelogiche 3DTarget GTER planetek metadati geolocalizzazione satelliti cartografia flytop utility Here cnr geomax apr drone terremoti uso del suolo CAD mare scienze della terra open source topografia gestione emergenze 3D termografia galileo rilievo GNSS asita beni culturali aerofotogrammetria catasto europeo geodesia faro copernicus open geo data territorio sicurezza codevintec trimble misurazione coste GIS geospatial archeologia terra e spazio pianificazione Stonex sensore ortofoto protezione civile formazione geofisica ricevitori Harris esa autodesk servizi hexagon laser scanner digital geography arcgis trasporti leica geosystems asi eGEOS geoportale ict scansione 3D esri sar oceanografia agricoltura telerilevamento top geologia cantiere internet of things realta aumentata autonomous vehicle openstreetmap teorema meteorologia interferometria gps numerazione civica ISPRA stazione totale big data leica microgeo energia INSPIRE sinergis tecnologie avanzate terremoto in cantiere storytelling smartphone lidar modellazione 3d smart city mappe droni open data esri italia autocad rndt remote sensing qgis nuvole di punti INTERGEO technologyforall Toponomastica app posizionamento satellitare monitoraggio spazio reti tecnologiche uav mobilita rischio urbanistica smart mobility ambiente sentinel cosmo skymed infrastrutture monitoraggio satelitare tecnologia dati geografici geomatica BIM osservazione dell'universo osservazione della terra catasto rilievo 3d dissesto idrogeologico intelligenza artificiale realtà virtuale dati progettazione FOIF webGIS topcon top world
VidaLaser
intergeo

Iscriviti alla Newsletter

Rimani aggiornato e registrati per ricevere la nostra newsletter!

Login redazione

Disclaimer

I contenuti redazionali di questo sito (articoli, editoriali, redazionali, video e podcast) sono soggetti ai seguenti Termini di utilizzo
Redazione MediaGEO soc. coop. Via Palestro, 95 00185 Roma. Testata telematica con reg. al Tribunale di Roma n° 231/2009 del 26-6-2009. 

mediaGEO LOGONEW transp80x276

mediaGEO soc. coop.
Via Palestro, 95 - 00185 Roma
Tel. +39 06.64.87.12.09   
Fax +39 06.62.20.95.10
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

markerTrovaci su Google Maps

internazionalizzazione

mediaGEO ha ricevuto supporto finanziario dalla Regione Lazio per il progetto di Internazionalizzazione relativo al POR - FESR 2014 2020 - clicca qui per i dettagli

geomediaonline

Redazione mediaGEO soc. coop. - Via Palestro 95 00185 Roma - P.I: 11534171001 - Tel. +39 06 64871209 - info@mediageo.it  - Termini di utilizzo - Privacy policy