NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Per ulteriori informazioni consulta la Privacy Policy oppure i nostri Termini di utilizzo 


itzh-CNenfrdeptrues
Codevintec Days Trieste
3D Target
Forum TECHNOLOGYforALL 2018
Martedì, 28 Luglio 2015 16:56

Esri Italia supporta Acea nel rinnovamento tecnologico

Redazione GEOforALL
Acea Acea
Il progetto Acea 2.0 porterà all’unificazione dei sistemi GIS, alla condivisione delle basi dati e all’integrazione con i sistemi SAP di tutte le aziende del gruppo, ed Esri Italia sarà di supporto ad Acea in questo processo.
Aeronike

La tecnologia Esri ottimizzerà i processi del Gruppo Acea per aiutarla a diventare la prima multiutility italiana completamente digitale. Nel Piano industriale 2015, Acea prevede, infatti, forti investimenti nel settore tecnologico e nella reingegnerizzazione dei processi. L’azienda, con Esri Italia, ha avviato un progetto per lo sviluppo e l’integrazione dei sistemi informativi utilizzati dalle aziende del gruppo (ERP, CRM, GIS e Work Force Management) per realizzare un unico sistema e integrare la Piattaforma GIS con il sistema SAP.

Il progetto Acea 2.0, che sarà completato entro il 2016, interessa il settore che gestisce la rete e gli impianti del Servizio Idrico Integrato, della distribuzione elettrica e dell’illuminazione pubblica. In particolare, l’aggiornamento del sistema GIS nel settore idrico prevede l’adozione di un modello dati condiviso per soddisfare le esigenze di ognuna delle aziende coinvolte nel progetto. In ambito elettrico si prevede lo sviluppo di funzionalità evolute di tracing ed editing assistito; la reingegnerizzazione delle interfacce web in HTML5 attraverso le più moderne ArcGIS API for Javascript dotate di avanzate funzionalità di analisi di rete; l’adozione del sistema Egon for ArcGIS per il geocoding avanzato basato sullo stradario unificato e certificato. Inoltre, è prevista, per la prima volta in Italia, l’adozione del framework Geo.e sviluppato da SAP ed Esri per l’integrazione delle Piattaforme ArcGIS e SAP.

Volano del sistema saranno le applicazioni mobile in dotazione alle centinaia di squadre di operatori in servizio su tutto il territorio. Queste App si basano su tecnologia SAP/Esri e possono operare anche in modalità off-line consentendo ai tecnici dotati di tablet di intervenire rapidamente sulla base di priorità assegnate e ottimizzate dal sistema (emergenze, programmazione, skill, vicinanza al luogo dell’intervento etc.). L’adozione del GIS mobile permetterà inoltre alle squadre di operatori di conoscere in dettaglio lo stato della rete su cui intervenire e le manovre da compiere per isolare l’area e operare in sicurezza.

Novità importante a livello di architettura del sistema integrato è l’adozione del Portal for ArcGIS, il cloud on-premises, di Esri che avrà il compito garantire la collaborazione applicativa attraverso la condivisione e lo scambio di servizi GIS di ogni natura, sia interni sia esterni al Gruppo Acea.

Il progetto Acea 2.0 punta a un aumento di produttività, al miglioramento della qualità del servizio, a un maggiore controllo e trasparenza, a diventare “best in class” in Italia e in Europa.


Copia qui lo "short link" a questo articolo
www.geoforall.it/k3h8y

 


Leica 3D Conference Roma
Trimble Italia
Trimble Italia

ESA - Immagine della settimana

Naviga per temi

3D aerofotogrammetria agricoltura ambiente app apr arcgis archeologia asi autocad autodesk barriera corallina beni culturali Bentley big data BIM CAD cantiere cartografia catasto catasto europeo clima cnr codevintec copernicus cosmo skymed coste dati dati geografici deserto digital geography dissesto idrogeologico droni duna eGEOS emergenze energia esa esri esri italia eventi falsi colori faro flyr formazione fotogrammetria galileo geofisica geolocalizzazione geologia geomatica geomax geomedia geoportale geospatial ghiacciaio ghiaccio GIS GNSS gps Harris hexagon ict in cantiere infrastrutture ingv INSPIRE interferometria INTERGEO internet of things isola ISPRA landsat laser scanner leica lidar MapInfo mappe mare metadati meteorologia misurazione mixed reality mobile mapping mobilita modellazione 3d monitoraggio multispettrale nuvole di punti oceanografia OGC open data open geo data open source openstreetmap ortofoto osservazione dell'universo osservazione della terra pianificazione planetek posizionamento satellitare progettazione protezione civile Ramsar realta aumentata realtà virtuale remote sensing reti tecnologiche rilievo rilievo 3d rischio rndt sar satelliti scansione 3D scienze della terra sensore sentinel servizi sicurezza sinergis SINFI slam smart city smart mobility smartphone social media spazio stazione totale storytelling technologyforall tecnologia telerilevamento termografia terra e spazio terremoti territorio top topcon topografia Toponomastica trasporti trimble true color uav UNESCO urbanistica uso del suolo utility webGIS

Aziende e professionisti in azione

  • Rilievi laser scanner in superficie e sotterraneo

    Rilievi topografici in superficie e sotterraneo in Via Lugnano in Teverina - Via Nocera Umbra - Municipio Roma VII, eseguiti per Roma Capitale U.O. Opere idrauliche e dissesto idrogeologico.

Technology for All 2017 - Workshop in campo

Video clip TFA2017

Servizi a Rete TOUR 2018
GeoBusiness 2018

Iscriviti alla Newsletter

Rimani aggiornato e registrati per ricevere la nostra newsletter!

Disclaimer

I contenuti redazionali di questo sito (articoli, editoriali, redazionali, video e podcast) sono soggetti ai seguenti Termini di utilizzo
Redazione MediaGEO soc. coop. Via Palestro, 95 00185 Roma. Testata telematica con reg. al Tribunale di Roma n° 231/2009 del 26-6-2009. 

Ultimi commenti

mediaGEO soc. coop.

Via Palestro, 95 - 00185 Roma

Tel. +39 06.64.87.12.09   

Fax +39 06.62.20.95.10

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

markerTrovaci su Google Maps

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Per ulteriori informazioni consulta la Privacy Policy oppure i nostri Termini di utilizzo