Nuovo regolamento Enac, si vola in città

Stampa

Di seguito riprendiamo la notizia divulgata da Dronitaly relativa all'aggiornamento del Regolamento per il volo dei droni civili dell'Ente Nazionale di Aviazione Civile.

ENAC ha appena pubblicato l’attesissimo aggiornamento del Regolamento per il volo dei droni civili: quell’insieme di regole in base al quale, tra le altre cose, rende possibile usare i droni per attività commerciali e business. Per la prima volta si autorizza, secondo regole precise e qualificate, il sorvolo delle città. Inoltre, arrivano regole più severe per le scuole che vogliono certificare i piloti e vengono introdotti controlli a distanza del mezzo. 

Per sapere cosa si nasconde nelle pieghe del Regolamento, leggete il commento del blogger di Dronitaly. Proprio a Dronitaly 2015, nel ricchissimo programma di convegni, i due appuntamenti di apertura verteranno proprio sull’analisi del quadro normativo, “La normativa Sapr: la situazione italiana e il quadro europeo”, e faranno il punto per la prima volta nel nostro Paese sul mercato italiano dei droni:  “L’industria dei droni civili in Italia. Come aiutare la crescita delle start up innovative - Presentazione dei risultati della prima indagine dell’Osservatorio Dronitaly - Doxa Marketing Advice"  

Fonte: (Dronitaly)

 
 
 

Copia qui lo "short link" a questo articolo
www.geoforall.it/

 

Vedi anche