itzh-CNenfrdeptrues
Harris
3D Target

ENAC presenta il Rapporto 2014: i numeri del boom del settore dei droni

L’ENAC, Ente Nazionale per l’Aviazione Civile, ha presentato oggi, presso la sede del Senato della Repubblica di Palazzo Giustiniani, il Rapporto e Bilancio Sociale ENAC del 2014. Di seguito riportiamo uno stralcio della nota di presentazione trasmessa da ENAC.

Tra i vari aspetti presi in esame dal rapporto emergono i dati relativi all'aumento ai MEZZI A PILOTAGGIO REMOTO. Un vero e proprio boom del numero dei cosiddetti droni. Nel 2014 l’ENAC ha dato attuazione al Regolamento “Mezzi aerei a pilotaggio remoto” per rispondere alle esigenze di regolazione di questa innovativa categoria di mezzi aerei, nonché alla disciplina del loro utilizzo sia a livello amatoriale, sia a livello professionale.

L’utilizzo dei doni sta crescendo esponenzialmente, per diverse attività quali, ad esempio, quelle di sorveglianza del territorio, di rilevamento delle condizioni ambientali, di trasmissione dati, di riprese aeree e lavori giornalistici, di impieghi agricoli. Sono utilizzati anche per applicazioni in ambienti ostili come monitoraggio di incendi, ispezioni di infrastrutture e di impianti, sorveglianza del traffico stradale o, ancora, compiti di ordine pubblico. Ciò ha determinato la necessità di una regolamentazione dell’ENAC che è entrata in vigore nel 2014. A breve, peraltro, uscirà la seconda edizione del regolamento che disciplinerà in particolare l’acquisizione delle competenze per il pilotaggio dei droni e che semplificherà l’impiego di quelli a minore fattore di rischio, in attesa di un quadro normativo europeo che si sta delineando con la Dichiarazione della Conferenza Internazionale di Riga dello scorso mese di marzo 2015 e della Concept of Operations emessa dall’EASA immediatamente dopo.

Alcuni dati sulla attività di questo segmento dell’aviazione nel corso del 2014:
• Valutazione di 177 dichiarazioni di Operatori SAPR per attività sperimentale
• Valutazione di 102 dichiarazioni di Operatori SAPR per operazioni specializzate non critiche
• Emissione di 8 autorizzazioni per operazioni specializzate critiche
• Riconoscimento di 69 organizzazioni di addestramento per SAPR parte teorica e/o pratica
• Emissione di 8 Permessi di volo per SAPR
• Organizzazione di 3 Workshop nazionali riguardanti l’assetto normativo
• Consulenza nel settore
• Partecipazione ai lavori dei Gruppi Jarus ed Eurocae

In questo ambito, nel 2014 è stato individuato l’aeroporto di Taranto Grottaglie come Test Bed, piattaforma logistica e operativa a supporto dello sviluppo industriale, in particolare per la sperimentazione dei mezzi aerei a pilotaggio remoto che ha portato alla costituzione di un tavolo tecnico, presieduto dall’ENAC, per il coordinamento degli interventi e delle specifiche esigenze di tutti i soggetti istituzionali e privati interessati al “Progetto Grottaglie”.

 

Leggi il comunicato stampa ENAC

(Fonte: ENAC)



Copia qui lo "short link" a questo articolo
www.geoforall.it/khk39

 

Vedi anche

Getac palmari e pc fully ragged blindati
ProfiloColore

Naviga per temi

smart mobility lidar GIS tecnologie avanzate esri geologia smartphone realta aumentata interferometria esri italia planetek geomatica INTERGEO uso del suolo open geo data rndt Toponomastica top world spazio beni culturali archeologia servizi agricoltura posizionamento satellitare in cantiere protezione civile geofisica sar hexagon mobile mapping laser scanner urbanistica dissesto idrogeologico technologyforall GTER mobilita ISPRA terremoti geomax storytelling osservazione dell'universo geoportale rilievo 3d ict teorema intelligenza artificiale geospatial esa sicurezza OGC nuvole di punti GNSS open source Stonex metadati cantiere CAD topcon remote sensing open data aerofotogrammetria satelliti tecnologia formazione coste sinergis rilievo ingv ambiente internet of things SIFET uav geolocalizzazione BIM osservazione della terra meteorologia terremoto telerilevamento territorio mare qgis oceanografia droni dati app mappe trasporti cnr rischio ricevitori cosmo skymed infrastrutture innovative monitoraggio pianificazione leica geosystems infrastrutture fotogrammetria monitoraggio satelitare 3D copernicus reti tecnologiche catasto europeo autonomous vehicle modellazione 3d terrelogiche energia dati geografici autocad smart city cartografia realtà virtuale utility microgeo flytop arcgis asita ortofoto scienze della terra gps big data topografia galileo Epsilon Italia top autodesk faro digital geography stazione totale sentinel Harris progettazione catasto sensore asi geodesia Bentley eGEOS Here scansione 3D codevintec termografia webGIS openstreetmap trimble INSPIRE FOIF apr misurazione leica terra e spazio
VidaLaser
Planetek ImageryPack
intergeo

Iscriviti alla Newsletter

Rimani aggiornato e registrati per ricevere la nostra newsletter!

Login redazione

Disclaimer

I contenuti redazionali di questo sito (articoli, editoriali, redazionali, video e podcast) sono soggetti ai seguenti Termini di utilizzo
Redazione MediaGEO soc. coop. Via Palestro, 95 00185 Roma. Testata telematica con reg. al Tribunale di Roma n° 231/2009 del 26-6-2009. 

mediaGEO LOGONEW transp80x276

mediaGEO soc. coop.
Via Palestro, 95 - 00185 Roma
Tel. +39 06.64.87.12.09   
Fax +39 06.62.20.95.10
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

markerTrovaci su Google Maps