Il programma completo della Conferenza Nazionale ASITA 2014

Stampa
L’appuntamento annuale con la Federazione delle Associazioni Scientifiche per le Informazioni Territoriali e Ambientali (ASITA) si svolgerà nella splendida cornice di Firenze, presso Palazzo degli Affari, dal 14 al 16 ottobre.

La conferenza si aprirà con il discorso introduttivo del presidente ASITA Giuseppe Scanu alle ore 11:00. L'appuntamento di quest'anno è ricco di temi interessanti come la Tavola rotonda "dal dato ai servizi geografici" oppure professione INSPIRE - la proposta formativa di LiNKVIT e tanti altri consultabili all'interno del programma.

 

PROGRAMMA PRELIMINARE

MARTEDI’ 14 OTTOBRE 2014

9.30 Registrazione dei partecipanti

11.00 – 13.00 SESSIONE INAUGURALE
Coordina G. Scanu, Presidente ASITA

13.00 – 13.30 INAUGURAZIONE ESPOSIZIONE TECNICO - COMMERCIALE

13.30 – 15.00 Lunch di apertura della Conferenza 

15.00 – 16.30  
SESSIONE PLENARIA a cura del Consiglio Scientifico ASITA 
GeoDati aperti, servizi innovativi e sviluppo economico
Moderatore: P. Boccardo, Politecnico di Torino

16.30 – 17.00 Intervallo

17.00 – 18.30 Workshop a cura di ISPRA 
Professione INSPIRE- la proposta formativa di LINKVIT

17.00 – 18.30 SESSIONE 1 
La Geomatica per il rilievo, monitoraggio e rappresentazione del paesaggio e dei beni storici e culturali (parte 1)
Moderatrice: M. Azzari, Università degli Studi di Firenze

17.00 – 18.30 SESSIONE 2 
Applicazioni ed esperienze di database spaziali, topografici e GIS (parte 1)
Moderatrice: G. Vacca, Università di Cagliari

17.00 – 18.30 SESSIONE 3 
Metodi di processamento, analisi ed integrazione dei dati telerilevati per finalità tematiche
Moderatore: F. Immordino, ENEA

MERCOLEDI’ 15 OTTOBRE 2014

09.30 – 11.00 
SESSIONE SPECIALE a cura del CISIS 
Tavola rotonda “dal dato ai servizi geografici”

09.30 – 11.00 SESSIONE 4 
Applicazioni per una crescita sostenibile (smart cities, innovazione digitale, sviluppo sostenibile) 
Moderatori: E. Caiaffa e M. Pollino, ENEA

09.30 – 11.00 SESSIONE 5 
La Geomatica per il rilievo, monitoraggio e rappresentazione del paesaggio e dei beni storici e culturali (parte 2)
Moderatore: M. Lo Brutto, Università degli Studi di Palermo

09.30 – 11.00 SESSIONE 6
Applicazioni ed esperienze di database spaziali, topografici e GIS (parte 2)
Moderatore: C. Iannucci, IPTSAT

09.30 – 11.00 SESSIONE 7
Principi ed evoluzione della cartografia: dalla cartografia storica al 2.0
Moderatrice: C. Masetti, Università degli Studi Roma Tre

11.00 – 11.30 Intervallo

11.30 - 13.30 
SESSIONE PLENARIA a cura della Regione Toscana
La produzione dei dati geografici e la loro condivisione fra i Soggetti  della pianificazione territoriale, paesaggistica e ambientale
Moderatore: M. Trevisani, Regione Toscana

13.30 – 14.30 Intervallo di colazione

14.30 – 16.00 
SESSIONE PLENARIA a cura di SPACE4AGRI e ASSORPAS
Applicazioni dei sistemi APR: riferimenti tecnici, quadro normativo, esperienze ed opportunità

16.00 – 17.00 SESSIONI POSTER

17.00 – 18.30 SESSIONE SPECIALE a cura di AMFM GIS Italia
La geo-localizzazione come elemento unificante delle azioni e delle informazioni per i servizi ai cittadini

17.00 – 18.30 Workshop a cura di SINECO 
L’applicazione del “Mobile Laser Scanning” per il monitoraggio delle attività estrattive di cava e della realizzazione in corso d’opera di nuove infrastrutture

17.00 – 18.30 SESSIONE 8 
Applicazioni del telerilevamento tramite droni
Moderatore: G. Chirici, Università del Molise

17.00 – 18.30 SESSIONE 9 
Geomatica per la documentazione e la diagnostica dei Beni Culturali
Moderatrice: G. Tucci, Università degli Studi di Firenze

17.00 – 18.30 SESSIONE 10
Cartografia ufficiale a supporto dell’amministrazione del territorio
Moderatore: D. Longhi, Regione Abruzzo


GIOVEDI’ 16 OTTOBRE 2014

09.30 – 11.00 Workshop a cura di Sinergis
Dati geografici armonizzati e omogenei a scala nazionale: una chimera?
Un panel di “addetti ai lavori” si confronta alla Conferenza ASITA

09.30 – 11.00 SESSIONE 11
La geomatica per il monitoraggio del territorio e delle strutture
Moderatrice: M. Fiani, Università degli Studi di Salerno

09.30 – 11.00 SESSIONE 12 
L’ integrazione di dati spaziali: metodologie; standard; interoperabilità; infrastrutture di dati territoriali (parte 1)
Moderatore: F. Vico, CD ASITA

09.30 – 11.00 SESSIONE 13
Neogeography cartografia partecipata e orientata al cittadino
Moderatrice: L. Carbone, CNR-IBAF

09.30 – 11.00 SESSIONE 14
La Geomatica per la caratterizzazione il controllo e l’analisi del territorio a supporto delle politiche ambientali, agricole e forestali (parte 1)
Moderatore: M. Vincini, Università Cattolica del Sacro Cuore

11.00 – 11.30 Intervallo

11.30 - 13.30
SESSIONE PLENARIA 
Mare nostro? Opportunità e limiti delle tecnologie e della ricerca per la gestione dei mari italiani
Moderatore: L. Mercalli, Società Meteorologica Italiana onlus/Nimbus journal

13.30 – 14.30 Intervallo di colazione

14.30 – 16.00
SESSIONE PLENARIA 
Il nuovo Sistema Geodetico Nazionale: una opportunità o un impiccio?
Moderatore: M. Barbarella, Università degli Studi di Bologna

16.00 - 17.00 SESSIONI POSTER

17.00 - 18.30 SESSIONE SPECIALE a cura del CIST 
Dall’informazione geografica alla pianificazione territoriale e del paesaggio: colmare un vuoto di conoscenza

17.00 - 18.30 SESSIONE 15
La geomatica per il monitoraggio del territorio, delle strutture, del sottosuolo, del mare, dei ghiacci e dei rischi naturali ed antropici 
Moderatrice: D. Costantino, Politecnico di Bari

17.00 - 18.30 SESSIONE 16
Percorsi e sfide per una ricerca scientifica aperta: dai paradigmi alle applicazioni
Moderatore: A. Sarretta, CNR-ISMAR

17.00 - 18.30 SESSIONE 17
L’ integrazione di dati spaziali: metodologie; standard; interoperabilità; infrastrutture di dati territoriali (parte 2)
Moderatore: S. Farruggia, CS ASITA

17.00 - 18.30 SESSIONE 18
La Geomatica per la caratterizzazione il controllo e l’analisi del territorio a supporto delle politiche ambientali, agricole e forestali (parte 2)
Moderatrice: M. Pepe, CNR-IREA

 

La Conferenza Nazionale ASITA 2014 è organizzata con il patrocinio di:

Regione Toscana
Provincia di Firenze
Comune di Firenze
Istituto Geografico Militare
Consiglio Nazionale dei Geometri e Gemetri Laureati
Centro di GeoTecnologie dell'Università di Siena
CIST-Centro Interuniversitario di Scienze del Territorio
CNR-IBIMET
CNR-IFAC
Collegio dei Geometri e Geometri Laureati della Provincia di Firenze
Fondazione dei Geologi della Toscana
Ordine degli Architetti Pianificatori Paesaggisti e Conservatori della Provincia di Firenze
Ordine dei Geologi della Toscana
Ordine degli Ingegneri della Provincia di Firenze
UNCEM Toscana
Università degli Studi di Firenze
Università degli Studi di Pisa

Per info sull'hosting alberghiero si può chiedere via mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. il codice per accedere all'area riservata del sito per la Conferenza Nazionale ASITA su: www.florencecongressbooking.com

Per iscriversi e partecipare alla 18 Conferenza Nazionale ASITA di Firenze bisogna compilare il FORM ON-LINE

Per maggiori informazioni consultare il sito: http://www.asita.it/

(Fonte: ASITA)


 Copia qui lo "short link" a questo articolo
www.geoforall.it/

Sostieni la rivista GEOmedia ed il sito GEOforALL.it  
Da sempre abbiamo affermato la valenza pratica delle tecnologie e della ricerca applicata al Territorio e all'Ambiente, strumento aperto di informazione e di conoscenza alla portata della curiosità. Il nostro lavoro è solo avviato dal sostegno dei produttori di tecnologie, dei professionisti, degli enti e dei lettori abbonati che sono orientati al campo d'interesse e diffusione, variabile quanto imprevedibile.
La scelta  dell'Open Access Digitale gratuito è stata ed è il sostegno di una tecnologia dirompente, corollario indispensabile di decodificazione della difficoltà e novità di linguaggio, al cui fianco la memoria della stampa cartacea su abbonamento non prescinde dal piacere della lettura tradizionale, che è per definizione insito nell'informazione, perché sia tale.
Senza il vostro acquisto dovremo presto convertire un prodotto per noi insostituibile.
Abbonatevi CLICCANDO QUI 
 


 

Vedi anche