itzh-CNenfrdeptrues
Forum TECHNOLOGYforALL 2018
Università Siena Geotecnologie
3D Target
Sabato, 24 Maggio 2014 02:11

ESA - Immagine della settimana: Campo Profughi in Giordania ( 23 Maggio 2014)

Gianluca Pititto
 Zaatari Jordan thumb  

L’ immagine satellitare che offriamo questa settimana ai nostri lettori  mostra un’ area dal clima desertico che si trova 13 km ad est della città di Mafraq nel nord della Giordania, collocata geologicamente tra il Deserto Siriano ed il plateau vulcanico di Hauran (folder guardala / scaricala in alta risoluzione).

VidaLaser
Aeronike

La zona di colore chiaro è il Campo Profughi di Zaatari, che si estende su una superficie di circa 3 kmq.

Il campo è  posizionato geograficamente a circa 10 km di distanza dal confine con la Siria ed ospita stabilmente oltre 100 000 persone in fuga dal conflitto in corso nella vicina nazione.

Immagini satellitari come questa aiutano molto nella individuazione di aree adeguate ad ospitare grandi campi  per rifugiati. Queste aree richiedono comunicazioni stradali, approvvigionamento di acqua ed elettricità ed inoltre debbono essere caratterizzate da una superficie sostanzialmente piana.

Immagini ad alta risoluzione possono naturalmente anche essere utilizzate per monitorare questo genere di campi e dunque per assistenza alle operazioni umanitarie nell’ area.

Nell’ambito del Programma Europeo Copernico è stato creato l’ Emergency Mapping Service, che impiega le immagini satellitari allo scopo di fornire informazioni geospaziali a supporto delle attività di gestione delle emergenze. L’ area catturata da questa immagine è stata più volte mappata durante le fasi di realizzazione del campo, fornendo così una vista molto dettagliata delle sue strutture interne e supporto alle attività di drenaggio atte a contrastare  effetti di inondazioni.

La missione Sentinel-2, in via di sviluppo nell’ ambito del Programma Copernico,  fornirà con elevata frequenza immagini ad alta risoluzione – del tipo di quella qui mostrata – in particolare per interventi in caso di calamità e per le operazioni di soccorso.

Questa immagine è stata acquisita il 5 Giugno 2013 dal satellite Kompsat-2 del Korea Aerospace Research Institute.

 

---

 

Jordanian Camp

This satellite image shows an area 13 km east of the city of Mafraq in northern Jordan. Sitting geologically between the Syrian Desert and volcanic Hauran plateau, the area experiences a desert climate (folder view / download it in Hi-Res).

The light-coloured area is the Zaatari Refugee Camp, measuring some 3 km across.

Located just over 10 km from the border with Syria, the camp is currently home to over 100 000 people displaced by the conflict in the neighbouring country.

Satellite images like this can help to identify suitable locations for large refugee camps, which require traffic connections, water and electricity, and should be in a rather flat area.

High-resolution imagery can also be used to monitor these camps and assist humanitarian operations in the region.

The Emergency Mapping Service of Europe’s Copernicus programme uses satellite images to provide geospatial information in support of emergency management efforts. This area has been mapped a number of times to support the construction of the camp, give a detailed view of the structures within the camp, and support drainage work to alleviate flooding.

The Sentinel-2 mission being developed for Copernicus will deliver frequent and high-resolution imagery – similar to what we see here – for disaster control and humanitarian relief operations, among other applications.

This image was acquired on 5 June 2013 by the Korea Aerospace Research Institute’s Kompsat-2 satellite.

 

(Fonte: ESA - Image of the week: "Jordanian Camp". Traduzione: Gianluca Pititto)

 


 


Leica 3D Conference Roma
Trimble Italia
Trimble Italia

ESA - Immagine della settimana

GIS g3w suite Qgis

Naviga per temi

3D aerofotogrammetria agricoltura ambiente app apr arcgis archeologia asi autocad autodesk barriera corallina beni culturali Bentley big data BIM CAD cantiere cartografia catasto catasto europeo clima cnr codevintec copernicus cosmo skymed coste dati dati geografici deserto digital geography dissesto idrogeologico droni duna eGEOS emergenze energia esa esri esri italia eventi falsi colori faro flyr formazione fotogrammetria galileo geofisica geolocalizzazione geologia geomatica geomax geomedia geoportale geospatial ghiacciaio ghiaccio GIS GNSS gps Harris hexagon ict in cantiere infrastrutture ingv inquinamento INSPIRE interferometria INTERGEO internet of things isola ISPRA lago landsat laser scanner leica lidar mappe mare metadati meteorologia misurazione mobile mapping mobilita modellazione 3d monitoraggio multispettrale nuvole nuvole di punti oceanografia open data open geo data open source openstreetmap ortofoto osservazione dell'universo osservazione della terra pianificazione planetek posizionamento satellitare progettazione protezione civile realta aumentata realtà virtuale remote sensing reti tecnologiche rilievo rilievo 3d rischio rndt sar satelliti scansione 3D scienze della terra sensore sentinel servizi sicurezza SIFET sinergis SINFI smart city smart mobility smartphone social media spazio stazione totale storytelling technologyforall tecnologia telerilevamento termografia terra e spazio terremoti territorio top topcon topografia Toponomastica trasporti trimble true color uav UNESCO urbanistica uso del suolo utility vulcano webGIS

Aziende e professionisti in azione

  • Rilievi laser scanner in superficie e sotterraneo

    Rilievi topografici in superficie e sotterraneo in Via Lugnano in Teverina - Via Nocera Umbra - Municipio Roma VII, eseguiti per Roma Capitale U.O. Opere idrauliche e dissesto idrogeologico.

Technology for All 2017 - Workshop in campo

Video clip TFA2017

Geospatial World Forum 2019
Geofly Spark
Geofly Spark

Iscriviti alla Newsletter

Rimani aggiornato e registrati per ricevere la nostra newsletter!

Disclaimer

I contenuti redazionali di questo sito (articoli, editoriali, redazionali, video e podcast) sono soggetti ai seguenti Termini di utilizzo
Redazione MediaGEO soc. coop. Via Palestro, 95 00185 Roma. Testata telematica con reg. al Tribunale di Roma n° 231/2009 del 26-6-2009. 

Ultimi commenti

mediaGEO soc. coop.

Via Palestro, 95 - 00185 Roma

Tel. +39 06.64.87.12.09   

Fax +39 06.62.20.95.10

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

markerTrovaci su Google Maps