itzh-CNenfrdeptrues
Codevintec Days Trieste
3D Target
Forum TECHNOLOGYforALL 2018
Sabato, 01 Marzo 2014 12:08

ESA - Immagine della settimana: Rilievi Equadoregni (28 Febbraio 2014)

Gianluca Pititto
Ecuador thumb  

L’immagine che proponiamo questa settimana ai nostri lettore mostra rilievi montuosi nel nord dell’ Equador  ed è stata ottenuta dai sensori del satellite europeo per telerilevamento Envisat (folder guardala / scaricala in alta risoluzione).

Aeronike

Nei pressi della zona dell' immagine in alto a sinistra un grappolo di puntini bianchi indica la periferia  della capitale dell’ Equador, Quito. La città di Quito è la capitale  al mondo che sorge alla maggiore altitudine, presentando una elevazione di 2850 m al di sopra del livello del mare.

Quest’ area è parte della zona più settentrionale della Cintura Vulcanica Andina. La Cintura deve la sua origine al movimento delle placche tettoniche di Nazca  ed Antartica  al di sotto della placca  del Sud America  - un fenomeno geologico chiamato ‘subduzione’.

Nei pressi dell’ angolo in basso a sinistra si può osservare lo stratovulcano (stratovulcano: vulcano formato da strati sovrapposti di lava – NdT) Cotopaxi. Si tratta della seconda vetta più alta della nazione (circa 5900 m)  e di uno dei più attivi vulcani dell’ Equador, con una frequenza di eventi di più di 50 eruzioni  a partire dagli inizi del  1700.

Al centro e verso la parte destra dell’ immagine possiamo osservare il vulcano Antisana.

Da notare che quelli che appaiono come bianchi ghiacciai sui picchi dei rilievi montuosi  sono in realtà artefatti dell’ eco radar: la superficie delle montagne è più o meno orientata nella direzione di osservazione del satellite e questa circostanza incide sull’intensità del segnale riflesso verso l’antenna.

Questa immagine è stata ottenuta combinando tre successivi passaggi radar di Envisat sopra la stessa area, effettuati nelle date del 4 Gennaio 2006, 20 Gennaio 2008 e 24 Gennaio 2010.

I colori evidenziano i cambiamenti della superficie del terreno occorsi tra le tre successive scansioni radar utilizzate per creare questa immagine composita. Alcune di queste modificazioni sono ben individuabili, come il mosaico (patchwork) che mostra i cambiamenti  dei terreni agricoli nei pressi della zona in alto a sinistra. Da Artisana verso ovest l’area è generalmente colorata, fatto che suggerisce movimenti del suolo.

Viceversa, ad est di Artisana l’area risulta meno colorata e dunque il suolo più stabile.

 

---

 

Ecuadorian Elevations

Ecuador’s northern highlands are pictured in this image from Envisat (folder view / download in Hi-Res).

Near the top left of the image, the southern outskirts of Ecuador’s capital, Quito, appear as white dots. Quito is the highest capital city in the world, at an elevation of 2850 m above sea level.

This area is part of the northern zone of the Andean Volcanic Belt. The belt was formed as a result of the Nazca and Antarctic tectonic plates moving under the South American plate – a geological process called ‘subduction’.

Near the bottom-left corner is the Cotopaxi stratovolcano. It is the second highest summit in the country at about 5900 m and one of Ecuador’s most active volcanoes, erupting more than 50 times since the early 1700s.

On the centre-right side of the image is the Antisana volcano.

What look like white glaciers at the peaks of these mountains are actually artefacts of the radar echo – the surfaces of the summits are more or less directly facing the satellite, so the radar signal reflects straight back to the antenna.

This image was created by combining three Envisat radar passes from 4 June 2006, 20 January 2008 and 24 January 2010 over the same area.

Colours represent changes in the land’s surface between the three radar scans that make up this composite image. Some of the changes are distinct, such as the patchwork showing changes in agricultural plots near the top left. From Antisana to the west, the area is generally colourful, indicating ground movement.

East of Antisana, however, the area is less colourful, and therefore more stable.

 

(Fonte: ESA - Image of the week: "Ecuadorian Elevations". Traduzione: Gianluca Pititto)

 


 


Leica 3D Conference Roma
Trimble Italia
Trimble Italia

ESA - Immagine della settimana

Naviga per temi

3D aerofotogrammetria agricoltura ambiente app apr arcgis archeologia asi autocad autodesk barriera corallina beni culturali Bentley big data BIM CAD cantiere cartografia catasto catasto europeo clima cnr codevintec copernicus cosmo skymed coste dati dati geografici deserto digital geography dissesto idrogeologico droni duna eGEOS emergenze energia esa esri esri italia eventi falsi colori faro flyr formazione fotogrammetria galileo geofisica geolocalizzazione geologia geomatica geomax geomedia geoportale geospatial ghiacciaio ghiaccio GIS GNSS gps Harris hexagon ict in cantiere infrastrutture ingv inquinamento INSPIRE interferometria INTERGEO internet of things isola ISPRA landsat laser scanner leica lidar MapInfo mappe mare metadati meteorologia misurazione mobile mapping mobilita modellazione 3d monitoraggio multispettrale nuvole nuvole di punti oceanografia open data open geo data open source openstreetmap ortofoto osservazione dell'universo osservazione della terra pianificazione planetek posizionamento satellitare progettazione protezione civile Ramsar realta aumentata realtà virtuale remote sensing reti tecnologiche rilievo rilievo 3d rischio rndt sar satelliti scansione 3D scienze della terra sensore sentinel servizi sicurezza sinergis SINFI smart city smart mobility smartphone social media spazio stazione totale storytelling technologyforall tecnologia telerilevamento termografia terra e spazio terremoti territorio top topcon topografia Toponomastica trasporti trimble true color uav UNESCO urbanistica uso del suolo utility vulcano webGIS

Aziende e professionisti in azione

  • Rilievi laser scanner in superficie e sotterraneo

    Rilievi topografici in superficie e sotterraneo in Via Lugnano in Teverina - Via Nocera Umbra - Municipio Roma VII, eseguiti per Roma Capitale U.O. Opere idrauliche e dissesto idrogeologico.

Technology for All 2017 - Workshop in campo

Video clip TFA2017

Servizi a Rete TOUR 2018
GeoBusiness 2018

Iscriviti alla Newsletter

Rimani aggiornato e registrati per ricevere la nostra newsletter!

Disclaimer

I contenuti redazionali di questo sito (articoli, editoriali, redazionali, video e podcast) sono soggetti ai seguenti Termini di utilizzo
Redazione MediaGEO soc. coop. Via Palestro, 95 00185 Roma. Testata telematica con reg. al Tribunale di Roma n° 231/2009 del 26-6-2009. 

Ultimi commenti

mediaGEO soc. coop.

Via Palestro, 95 - 00185 Roma

Tel. +39 06.64.87.12.09   

Fax +39 06.62.20.95.10

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

markerTrovaci su Google Maps