itzh-CNenfrdeptrues
Harris
3D Target
Forum TECHNOLOGYforALL 2018
Sabato, 01 Febbraio 2014 01:54

ESA - Immagine della settimana: Colori del Tempo (31 Gennaio 2014)

Gianluca Pititto
Zambezi floodplain thumb  

L’ immagine satellitare che pubblichiamo questa settimana mostra la piana alluvionale del fiume Zambesi, che scorre nello Zambia occidentale: è stata ottenuta dal radar di bordo del satellite europeo per telerilevamento ENVISAT (folder guardala / scaricala in alta risoluzione).

Aeronike

La città di Mongu appare come un grappolo di riflessioni radar di colore bianco sulla parte destra dell’ immagine. L’agglomerato urbano sorge a circa 15 km di distanza dal corso principale del fiume, di colore verde e che scende verso sud con una serpentina lungo il lato sinistro della zona ripresa. Da notare che durante la stagione delle piogge le acque salgono di livello portandosi fino alla soglia della città.

L’ immagine è stata ottenuta mediante una combinazione  di tre acquisizioni del radar per immagini di Envisat. Ad ogni acquisizione è stato assegnato un colore e la combinazione dei differenti  colori consente di evidenziare i cambiamenti morfologici occorsi temporalmente tra le acquisizioni.

Le singole immagini sono state ottenute tutte nel corso del 2011, in data 1 Marzo - durante la stagione delle piogge-  27 Settembre e 26 Dicembre, quando viceversa i livelli delle acque erano bassi. Una volta combinate tra loro  il variopinto insieme  di colori  rivela il drastico succedersi di mutamenti della piana alluvionale nel passaggio tra le varie stagioni.

La piana alluvionale dello Zambesi è la seconda per estensione in tutto lo Zambia ed è un importante ambiente di sviluppo per la fauna ittica. Ospitando circa 80 specie differenti di pesci, quest’area costituisce una importante fonte di sostentamento per la popolazione locale, unitamente alla raccolta di altre risorse tipiche delle aree umide: come il riso, la canna e la carice (pianta acquatica della famiglia del papiro_NdT).

Tuttavia va ricordato che questo territorio è costantemente minacciato dalla pesca non sostenibile, dal  bracconaggio degli animali e dal dragaggio dei canali.

La piana alluvionale dello Zambesi è uno degli oltre 2000 siti mondiali  considerati aree umide di importanza internazionale dalla Convenzione Ramsar – un trattato intergovernativo per l’impiego sostenibile delle aree umide. La Giornata Mondiale delle Aree Umide (World Wetlands Day) si celebra il 2 Febbraio di ogni anno, in occasione dell’ anniversario della firma della Convenzione.

ESA supporta  la Convenzione Ramsar attraverso il Global Wetland Project  e l’iniziativa TIGER intitolata ‘Looking After Water in Africa’ (lett.: ‘Prendersi cura dell’ Acqua in Africa’_ NdT), che rende disponibili i dati satellitari allo scopo di monitorare queste preziose risorse.

Questa immagine è illustrata nel video programma  ‘Earth from Space’.


---


Colours of Time

This image from Envisat’s radar shows the Zambezi River’s floodplain in western Zambia (folder view / download in Hi-Res).

The city of Mongu appears as a cluster of white radar reflections on the right side of the image. It is about 15 km from the river’s main channel – which appears light green, snaking down the left side of the image – but during the wet season, the waters rise right up to the edge of the town.

This image is a compilation of three acquisitions from Envisat’s radar. Each acquisition is assigned a colour, and when combined show changes between the acquisitions.

The individual images were acquired on 1 March, during the wet season, 27 September and 26 December, when water levels were low, all during 2011. Combined, the psychedelic array of colours reveal how drastically the floodplain changes between seasons.

As the second largest wetland in Zambia, the Zambezi floodplain is a major spawning ground for fish. With about 80 different fish species, it serves as a source of livelihood to the local people, along with harvesting of other wetland resources like reeds and sedges for handicraft, and rice cultivation.

But this area is threatened by unsustainable fishing, animal poaching and the dredging of canals.

The Zambezi floodplains is just one of the over 2000 sites worldwide considered to be wetlands of international importance by the Ramsar Convention – an intergovernmental treaty for the sustainable use of wetlands. World Wetlands Day is observed on 2 February, the anniversary of the signing of the Convention.

ESA assists the Ramsar Convention through the GlobWetland Project and the TIGER initiative ‘Looking After Water in Africa’, which provide satellite data to be used to monitor these precious resources.

This image is featured in the Earth from Space video programme.

 

(Fonte: ESA - Image of the week: "Colours of Time". Traduzione: Gianluca Pititto)

 

Leica 3D Conference Roma
Trimble Italia
Trimble Italia

ESA - Immagine della settimana

Naviga per temi

3D aerofotogrammetria agricoltura ambiente app apr arcgis archeologia asi autocad autodesk barriera corallina beni culturali Bentley big data BIM CAD cantiere cartografia catasto catasto europeo clima cnr codevintec copernicus cosmo skymed coste dati dati geografici deserto digital geography dissesto idrogeologico droni eGEOS emergenze energia esa esri esri italia eventi falsi colori faro FLIR flyr formazione fotogrammetria galileo geofisica geolocalizzazione geologia geomatica geomax geomedia geoportale geospatial ghiacciaio ghiaccio GIS GNSS gps Harris hexagon ict in cantiere infrastrutture ingv INSPIRE interferometria INTERGEO internet of things isola ISPRA lago landsat laser scanner leica lidar magalopoli MapInfo mappe mare metadati meteorologia misurazione mixed reality mobile mapping mobilita modellazione 3d monitoraggio multispettrale nuvole di punti oceanografia open data open geo data open source openstreetmap ortofoto osservazione dell'universo osservazione della terra pianificazione planetek posizionamento satellitare progettazione protezione civile Ramsar realta aumentata realtà virtuale remote sensing reti tecnologiche rilievo rilievo 3d rischio rndt sar satelliti scansione 3D scienze della terra sensore sentinel servizi sicurezza sinergis SINFI smart city smart mobility smartphone social media spazio stazione totale storytelling technologyforall tecnologia telerilevamento termografia terra e spazio terremoti territorio top topcon topografia Toponomastica trasporti trimble true color uav UNESCO urbanistica uso del suolo utility webGIS

Aziende e professionisti in azione

  • Rilievi laser scanner in superficie e sotterraneo

    Rilievi topografici in superficie e sotterraneo in Via Lugnano in Teverina - Via Nocera Umbra - Municipio Roma VII, eseguiti per Roma Capitale U.O. Opere idrauliche e dissesto idrogeologico.

Technology for All 2017 - Workshop in campo

Video clip TFA2017

GeoBusiness 2018

Iscriviti alla Newsletter

Rimani aggiornato e registrati per ricevere la nostra newsletter!

Disclaimer

I contenuti redazionali di questo sito (articoli, editoriali, redazionali, video e podcast) sono soggetti ai seguenti Termini di utilizzo
Redazione MediaGEO soc. coop. Via Palestro, 95 00185 Roma. Testata telematica con reg. al Tribunale di Roma n° 231/2009 del 26-6-2009. 

Ultimi commenti

mediaGEO soc. coop.

Via Palestro, 95 - 00185 Roma

Tel. +39 06.64.87.12.09   

Fax +39 06.62.20.95.10

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

markerTrovaci su Google Maps