sportello telematico unico comune di Cologno monzese

Lo sportello telematico unificato per la gestione del territorio comunale - Cologno Monzese (MI) 24 gennaio 2014

Stampa
Tutti gli enti locali, le imprese, i professionisti e i cittadini sono invitati al seminario formativo accreditato gratuito "Lo sportello telematico unificato per la gestione del territorio comunale", che si terrà venerdì 24 gennaio 2014 a Cologno Monzese (MI), presso la Villa Casati (Sala Pertini) in Piazza Mazzini, 9.

Il Comune di Cologno Monzese, in collaborazione con la GLOBO srl e in attuazione delle recenti normative nazionali e regionali, ha realizzato uno portale internet geografico per la presentazione telematica delle pratiche edilizie, urbanistiche, produttive e di tutte le istanze che hanno attinenza con la gestione del territorio. Tra i numerosi servizi disponibili si segnala anche la possibilità di conoscere lo stato di avanzamento delle istanze presentate, di effettuare pagamenti, di accedere ai servizi cartografici avanzati come l'interrogazione urbanistica e di consultare numerose cartografie tecniche e tematiche comunali.

Il progetto intende semplificare e snellire le relazioni tra cittadini, professionisti, imprese e pubblica amministrazione, operando sul tema della dematerializzazione e della digitalizzazione dei procedimenti tecnici e amministrativi.
La piattaforma garantisce i diritti dei cittadini e delle imprese declinati dal Decreto Legislativo 07/03/2005, n. 82 "Codice dell'Amministrazione Digitale": sono questi i pilastri su cui si fonda una pubblica amministrazione moderna, digitale e sburocratizzata.

Con lo sportello telematico unificato l'amministrazione digitale non è più soltanto una "dichiarazione di principio", ma concreta realtà.

Per maggiori informazioni, si invita a consultare il sito http://www.globogis.it

 

 

 Copia qui lo "short link" a questo articolo
www.rivistageomedia.it/

 

Sostieni la rivista GEOmedia ed il sito GEOforALL.it  
Da sempre abbiamo affermato la valenza pratica delle tecnologie e della ricerca applicata al Territorio e all'Ambiente, strumento aperto di informazione e di conoscenza alla portata della curiosità. Il nostro lavoro è solo avviato dal sostegno dei produttori di tecnologie, dei professionisti, degli enti e dei lettori abbonati che sono orientati al campo d'interesse e diffusione, variabile quanto imprevedibile.
La scelta  dell'Open Access Digitale gratuito è stata ed è il sostegno di una tecnologia dirompente, corollario indispensabile di decodificazione della difficoltà e novità di linguaggio, al cui fianco la memoria della stampa cartacea su abbonamento non prescinde dal piacere della lettura tradizionale, che è per definizione insito nell'informazione, perché sia tale.
Senza il vostro acquisto dovremo presto convertire un prodotto per noi insostituibile.
Abbonatevi CLICCANDO QUI 
 


 

Vedi anche