itzh-CNenfrdeptrues
Forum TECHNOLOGYforALL 2018
Università Siena Geotecnologie
3D Target
Martedì, 29 Ottobre 2013 16:18

Una nuova tecnologia da Topcon: Hybrid Positioning per combinare GNSS e misurazioni ottiche.

Redazione mediaGEO

Topcon Hybrid Positioning
Topcon Positioning Group annuncia una nuova tecnologia – Hybrid Positioning™ – che aumenta l'efficienza e migliora la produttività sui siti di lavoro, indipendentemente dalle condizioni, dal terreno o dalla posizione. Hybrid Positioning è attivato attraverso la suite software Topcon MAGNET™, una soluzione professionale Topcon per la geomatica.

VidaLaser
Aeronike

La nuova tecnologia Topcon consente ai professionisti del posizionamento di precisione in topografia, costruzioni, ingegneria civile e GIS, di collegarsi contemporaneamente ai segnali GNSS ed alle misurazioni robotiche, su una singola asta rover-portaprisma.

Ewout Korpershoek, chief marketing officer di Topcon Positioning Group, dice, “Questa combinazione unica ed estremamente intelligente di GNSS e misurazioni ottiche, è rivolta precisamente ad incrementare la produttività, permettendo l'utilizzo di posizionamento GNSS e dati provenienti da strumenti ottici, nello stesso momento. Quando viene utilizzato con il software Topcon MAGNET, Hybrid Positioning migliora l'efficienza delle misure sul campo in ogni fase del progetto.

“Con la tecnologia Hybrid Positioning,” aggiunge, “la chiave è la versatilità. Ad esempio, quando la linea di mira è ostruita, le misure possono essere facilmente e rapidamente effettuate con il ricevitore GNSS. Ora è così facile combinare una stazione robotica Topcon ed un ricevitore GNSS per garantire una soluzione integrata, per il massimo delle prestazioni e della produttività.

“Combinate queste due soluzioni collaudate, più l'avanzato software MAGNET Field, e si ottiene la tecnologia Hybrid Positioning,” asserisce Korpershoek. “Utilizzando entrambe le misure, GNSS e ottiche, ogni progetto può essere completato più velocemente e con precisione insuperabile. Con l'aggiunta di MAGNET con connessione al cloud per il flusso dei dati, elevati incrementi di produttività e di risparmio dei costi sono garantiti.”

La nuova frontiera tecnologica ha quattro componenti chiave – Hybrid Lock, Hybrid Resection, Hybrid Switch and Auto-localization.

  • Hybrid Lock consente un accurato inseguimento del prisma semplicemente ruotando lo strumento verso la posizione del prisma.
  • Hybrid Resection garantisce un setup rapido, oltre a stabilire l'RTK e le coordinate geodetiche.
  • Hybrid Switch garantisce un rapido passaggio dal GNSS alla misurazione ottica, con un solo tocco.
  • Auto-localization utilizza Bing™ Maps sullo sfondo, localizzazione multi-point e lavora con il posizionamento RTK ed NMEA.

Korpershoek conclude, “Indipendentemente dalla posizione del sito di lavoro o le condizioni avverse od il terreno, i sistemi Hybrid Positioning performeranno sul campo più velocemente di altri strumenti e con più versatilità di un sistema solo-RTK.”

Presto disponibile in Italia, per maggiori info visitare www.topcon-italia.it

(Fonte: Topcon Italia)

 

 Copia qui lo "short link" a questo articolo
www.rivistageomedia.it/9rc6

 


Leica 3D Conference Roma
Trimble Italia
Trimble Italia

ESA - Immagine della settimana

GIS g3w suite Qgis

Naviga per temi

3D aerofotogrammetria agricoltura ambiente app apr arcgis archeologia asi autocad autodesk barriera corallina beni culturali Bentley big data BIM CAD cantiere cartografia catasto catasto europeo clima cnr codevintec copernicus cosmo skymed coste dati dati geografici deserto digital geography dissesto idrogeologico droni duna eGEOS emergenze energia esa esri esri italia eventi falsi colori faro flyr formazione fotogrammetria galileo geofisica geolocalizzazione geologia geomatica geomax geomedia geoportale geospatial ghiacciaio ghiaccio GIS GNSS gps Harris hexagon ict in cantiere infrastrutture ingv inquinamento INSPIRE interferometria INTERGEO internet of things isola ISPRA lago laser scanner leica lidar MapInfo mappe mare metadati meteorologia misurazione mobile mapping mobilita modellazione 3d monitoraggio multispettrale nuvole nuvole di punti oceanografia open data open geo data open source openstreetmap ortofoto osservazione dell'universo osservazione della terra pianificazione planetek posizionamento satellitare progettazione protezione civile realta aumentata realtà virtuale remote sensing reti tecnologiche rilievo rilievo 3d rischio rndt sar satelliti scansione 3D scienze della terra sensore sentinel servizi sicurezza SIFET sinergis SINFI smart city smart mobility smartphone social media spazio stazione totale storytelling technologyforall tecnologia telerilevamento termografia terra e spazio terremoti territorio top topcon topografia Toponomastica trasporti trimble true color uav UNESCO urbanistica uso del suolo utility vulcano webGIS
Geospatial World Forum 2019
Geofly Spark
Geofly Spark

Iscriviti alla Newsletter

Rimani aggiornato e registrati per ricevere la nostra newsletter!

Disclaimer

I contenuti redazionali di questo sito (articoli, editoriali, redazionali, video e podcast) sono soggetti ai seguenti Termini di utilizzo
Redazione MediaGEO soc. coop. Via Palestro, 95 00185 Roma. Testata telematica con reg. al Tribunale di Roma n° 231/2009 del 26-6-2009. 

Ultimi commenti

mediaGEO soc. coop.

Via Palestro, 95 - 00185 Roma

Tel. +39 06.64.87.12.09   

Fax +39 06.62.20.95.10

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

markerTrovaci su Google Maps