itzh-CNenfrdeptrues
3D Target
Forum TECHNOLOGYforALL 2018
Giovedì, 17 Ottobre 2013 17:58

Smart city e progetti innovativi per monitorare e ridurre l'inquinamento in ambito urbano.

Redazione mediaGEO

AirPollution
Nel corso del convegno Smart City Exhibition che si svolge i questi giorni a Bologna, presso lo stand SmartER della Regione Emilia Romagna, saranno presentati i progetti Climate-KIC per i sistemi urbani, per il miglioramento della qualità dell'ambinte in ambito urbano, a cura di ASTER, MEEO e AESS.

Aeronike
VidaLaser

L'associazione Climate-KIC è una "Comunità dell’Innovazione e della Conoscenza" promossa dalla Commissione Europea per la lotta al cambiamento climatico e la transizione verso una società a basse emissioni di anidride carbonica. ASTER, in quanto coordinatore delle attività per la Regione Emilia Romagna, introduce la Climate-KIC e alcune opportunità che questa offre. Due partner affiliati alla Climate-KIC, MEEO e AESS, presentano progetti innovativi di rilievo nel campo dei sistemi di gestione ambientale ed energetico per ridurre le emissioni in ambito urbano.

MEEO, un laboratorio della Rete Alta Tecnologia dell’Emilia Romagna, racconterà come il progetto "URBMOBI" miri ad ottenere dati ambientali dinamicamente distribuiti nell'area urbana attraverso sensori su dispositivi mobili e l'integrazione dei dati in modelli real-time di qualità dell'aria e climatologici.

AESS esplora invece nuovi modelli di innovazione nelle città con il progetto "Pioneer Cities", tramite una migliore efficienza energetica degli edifici, l'incremento di produzione di energia da fonti rinnovabili e soluzioni di mobilità sostenibili.

MEEO concluderà infine il workshop presentando il servizio che sta sviluppando con il Comune di Ferrara, grazie al programma SPINNER 2013, nell’ambito del progetto INSPIRATION (INSPIre Reference implementATION), progetto focalizzato sullo sviluppo di un servizio per l'aggiornamento dei database di dati geospaziali delle Pubbliche Amministrazioni secondo la Direttiva INSPIRE per uniformare le procedure di accesso e condivisione di tali dati sia da parte di utenti esperti che dal cittadino.
La Direttiva del Parlamento Europeo (2007/2/CE) del 14 marzo 2007 relativa alla gestione dei dati geospaziali stabilisce le regole generali per creare una infrastruttura comune e condivisa per garantire l'interoperabilità e l'accessibilità dell’informazione territoriale nell’ambito della Comunità Europea.
INSPIRATION fornisce una piattaforma basata su strumenti open source per la gestione dei dati delle Pubbliche Amministrazione nel completo rispetto dei requisiti delle normative INSPIRE e RNDT. La piattaforma INSPIRATION è accessibile on-line al seguente link.

La presentazione si terrà venerdì 18 ottobre alle 13.30.

(Fonte: MEEO srl)

 

 Copia qui lo "short link" a questo articolo
www.rivistageomedia.it/w633

 


Leica 3D Conference Roma
Trimble Italia
Trimble Italia

ESA - Immagine della settimana

Naviga per temi

3D aerofotogrammetria agricoltura ambiente app apr arcgis archeologia asi autocad autodesk barriera corallina beni culturali Bentley big data BIM CAD cantiere cartografia catasto catasto europeo clima cnr codevintec copernicus cosmo skymed coste dati dati geografici deserto digital geography dissesto idrogeologico droni duna eGEOS emergenze energia esa esri esri italia eventi falsi colori faro flyr formazione fotogrammetria galileo geofisica geolocalizzazione geologia geomatica geomax geomedia geoportale geospatial ghiacciaio ghiaccio GIS GNSS gps Harris hexagon ict in cantiere infrastrutture ingv inquinamento INSPIRE interferometria INTERGEO internet of things isola ISPRA lago landsat laser scanner leica lidar mappe mare metadati meteorologia misurazione mobile mapping mobilita modellazione 3d monitoraggio multispettrale nuvole di punti oceanografia open data open geo data open source openstreetmap ortofoto osservazione dell'universo osservazione della terra pianificazione planetek posizionamento satellitare progettazione protezione civile Ramsar realta aumentata realtà virtuale remote sensing reti tecnologiche rilievo rilievo 3d rischio rndt sar satelliti scansione 3D scienze della terra sensore sentinel servizi sicurezza SIFET sinergis SINFI smart city smart mobility smartphone social media spazio stazione totale storytelling technologyforall tecnologia telerilevamento termografia terra e spazio terremoti territorio top topcon topografia Toponomastica trasporti trimble true color uav UNESCO urbanistica uso del suolo utility vulcano webGIS

Aziende e professionisti in azione

  • Rilievi laser scanner in superficie e sotterraneo

    Rilievi topografici in superficie e sotterraneo in Via Lugnano in Teverina - Via Nocera Umbra - Municipio Roma VII, eseguiti per Roma Capitale U.O. Opere idrauliche e dissesto idrogeologico.

Technology for All 2017 - Workshop in campo

Video clip TFA2017

Geospatial World Forum 2019
Geofly Spark
Geofly Spark

Iscriviti alla Newsletter

Rimani aggiornato e registrati per ricevere la nostra newsletter!

Disclaimer

I contenuti redazionali di questo sito (articoli, editoriali, redazionali, video e podcast) sono soggetti ai seguenti Termini di utilizzo
Redazione MediaGEO soc. coop. Via Palestro, 95 00185 Roma. Testata telematica con reg. al Tribunale di Roma n° 231/2009 del 26-6-2009. 

Ultimi commenti

  • Clima: SM2RAIN-CCI un nuovo dataset globale di precipitazioni a lungo termine

    Luca Brocca 08.07.2018 08:02
    Aggiornamento
    Abbiamo appena aggiornato il dataset. Qui trovate la nuova versione https://zenodo.org/record/1305021 ...

mediaGEO soc. coop.

Via Palestro, 95 - 00185 Roma

Tel. +39 06.64.87.12.09   

Fax +39 06.62.20.95.10

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

markerTrovaci su Google Maps