itzh-CNenfrdeptrues
Harris
3D Target
Forum TECHNOLOGYforALL 2018
Sabato, 23 Marzo 2013 11:50

ESA - Immagine della settimana: Nhamundá ed il Rio delle Amazzoni (23 Marzo 2013)

Redazione mediaGEO

ESA Nhamunda brazil

L’ immagine che proponiamo questa settimana ai nostri lettori mostra una parte del Bacino dell’ Amazzonia nel nord del Brasile, acquisita dal satellite giapponese per telerilevamento ALOS (folder scaricala in alta risoluzione).

Aeronike

Sulla parte sinistra  si può osservare il fiume Nhamundá scorrere verso sud e nel tracciare questo percorso disegna al tempo stesso il confine tra gli stati brasiliani di Pará (a nord) e di  Amazonas (a sud). Piccole zone di terreno e vegetazione segnano il corso principale del fiume, sebbene anche l’area circostante sia ricoperta di acqua.

Questo fiume è uno dei maggiori tributari del Rio delle Amazzoni, che è geograficamente collocato più a sud (non visibile nell’ immagine).

Una leggenda racconta che alla foce del fiume Nhamundá l’esploratore spagnolo Francisco de Orellana incontrò grandi e potenti donne guerriero, che gli riportarono alla mentele amazzoni della mitologia greca. Si crede che l’esploratore  - che fu il primo uomo a completare la navigazione completa del Rio delle Amazzoni – scelse il nome del fiume proprio in ricordo di quell' incontro.

Le forme di aspetto geometrico che appaiono di colore verde scuro e marrone  sul terreno sono dovute ai residui della deforestazione.  Occupazione del suolo e deforestazione illegali costituiscono il problema principale per lo stato del Parà, problema dovuto soprattutto all’ allevamento del bestiame ed alle coltivazioni di soia.

Le tecniche di telerilevamento che fanno uso di tecnologie radar-immagine costituiscono il modo migliore per studi su larga scala del Bacino dell’ Amazzonia, a causa della notevole estensione geografica della zone e delle frequente presenza di coperture nuvolose. L’ utilità si evidenzia in particolare per la valutazione della estensione e dei danni della deforestazione. I radar - com'è noto - possono osservare sia di giorno che di  notte ed in presenza di qualunque avversità atmosferica.

L’ immagine è stata ottenuta attraverso la combinazione di due acquisizioni del radar di ALOS, effettuate nelle date del 20 Giugno 2008 e 5 Agosto 2008.

ESA supporta ALOS come Missione Terze Parti, accordo in base al quale l’ Agenzia utilizza le sue competenze e le sue infrastrutture di terra multi-missione in Europa per acquisire, processare e distribuire i dati di ALOS alla sua intera comunità di utenti finali.

 

---

 

Nhamundá


Part of the Amazon Basin in northern Brazil is pictured in this image from the Japanese ALOS satellite (folder download it in Hi-Res).

Along the left side of the image and running along the bottom, the Nhamundá River creates the border between the Brazilian states of Pará (north) and Amazonas (south). Small patches of land and vegetation outline the river’s main route, though the surrounding area is also covered by water.

This river is one of the many tributaries of the Amazon, which is located just to the south (not pictured).

Legend says that at the mouth of the Nhamundá River, Spanish explorer Francisco de Orellana encountered large, muscular female warriors that reminded him of the ‘Amazon women’ of Greek mythology. It is believed that the explorer – who completed the first known navigation of the Amazon River – named it so after this incident.

The somewhat geometric shapes that appear dark green and brown over the land are the result of forest clear cutting. Illegal deforestation and land occupation is a major problem in Pará state, mostly due to cattle ranching and soya farming.

Given its size and frequent cloud cover, remote sensing using radar images is the best way to study the Amazon Basin on a large scale – especially for assessing the extent and damage due to deforestation. Radars can observe during both day and night and through any weather conditions.

This image was created by combining two acquisitions from ALOS’s radar on 20 June and 5 August 2008.

ESA supports ALOS as a Third Party Mission, which means ESA utilises its multi-mission European ground infrastructure and expertise to acquire, process and distribute data from the satellite to its wide user community.

 

(Fonte: ESA - Image of the week: "Nhamundá". Traduzione: Gianluca Pititto)

 

 


Leica 3D Conference Roma
Trimble Italia
Trimble Italia

ESA - Immagine della settimana

Naviga per temi

3D aerofotogrammetria agricoltura ambiente app apr arcgis archeologia asi autocad autodesk barriera corallina beni culturali Bentley big data BIM CAD cantiere cartografia catasto catasto europeo clima cnr codevintec copernicus cosmo skymed coste dati dati geografici deserto digital geography dissesto idrogeologico droni eGEOS emergenze energia esa esri esri italia eventi falsi colori faro FLIR flyr formazione fotogrammetria galileo geofisica geolocalizzazione geologia geomatica geomax geomedia geoportale geospatial ghiacciaio ghiaccio GIS GNSS gps Harris hexagon ict in cantiere infrastrutture ingv INSPIRE interferometria INTERGEO internet of things isola ISPRA lago landsat laser scanner leica lidar magalopoli MapInfo mappe mare metadati meteorologia misurazione mixed reality mobile mapping mobilita modellazione 3d monitoraggio multispettrale nuvole di punti oceanografia open data open geo data open source openstreetmap ortofoto osservazione dell'universo osservazione della terra pianificazione planetek posizionamento satellitare progettazione protezione civile Ramsar realta aumentata realtà virtuale remote sensing reti tecnologiche rilievo rilievo 3d rischio rndt sar satelliti scansione 3D scienze della terra sensore sentinel servizi sicurezza sinergis SINFI smart city smart mobility smartphone social media spazio stazione totale storytelling technologyforall tecnologia telerilevamento termografia terra e spazio terremoti territorio top topcon topografia Toponomastica trasporti trimble true color uav UNESCO urbanistica uso del suolo utility webGIS

Aziende e professionisti in azione

  • Rilievi laser scanner in superficie e sotterraneo

    Rilievi topografici in superficie e sotterraneo in Via Lugnano in Teverina - Via Nocera Umbra - Municipio Roma VII, eseguiti per Roma Capitale U.O. Opere idrauliche e dissesto idrogeologico.

Technology for All 2017 - Workshop in campo

Video clip TFA2017

GeoBusiness 2018

Iscriviti alla Newsletter

Rimani aggiornato e registrati per ricevere la nostra newsletter!

Disclaimer

I contenuti redazionali di questo sito (articoli, editoriali, redazionali, video e podcast) sono soggetti ai seguenti Termini di utilizzo
Redazione MediaGEO soc. coop. Via Palestro, 95 00185 Roma. Testata telematica con reg. al Tribunale di Roma n° 231/2009 del 26-6-2009. 

Ultimi commenti

mediaGEO soc. coop.

Via Palestro, 95 - 00185 Roma

Tel. +39 06.64.87.12.09   

Fax +39 06.62.20.95.10

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

markerTrovaci su Google Maps