itzh-CNenfrdeptrues
Harris
3D Target
Forum TECHNOLOGYforALL 2018
Mercoledì, 02 Gennaio 2013 09:58

2013 un anno per la matematica del Pianeta Terra

Redazione mediaGEO

mpe2013 

Più di un centinaio di società scientifiche, università, istituti di ricerca e organizzazioni di tutto il mondo si sono uniti per dedicare il 2013 alla Matematica del Pianeta Terra con un progetto denominato MPE2013.

Il nostro pianeta gestisce processi dinamici di tutti i tipi, compresi i processi geofisici nel mantello, nei continenti e negli oceani, i processi atmosferici che determinano la meteorologia e il clima, i processi biologici che coinvolgono le specie viventi e le loro interazioni, i processi umani di finanza, l'agricoltura, l'acqua, i trasporti e l'energia. Le sfide del nostro pianeta e della nostra civiltà sono multidisciplinari e multiformi e le scienze matematiche svolgono un ruolo centrale nello sforzo scientifico per capire e per affrontare queste sfide.

Aeronike

La missione del progetto MPE2013 è:

  • Incoraggiare la ricerca per identificare e risolvere le questioni fondamentali su pianeta Terra
  • Incoraggiare gli educatori a tutti i livelli per comunicare le questioni relative al pianeta Terra
  • Informare il pubblico sul ruolo essenziale delle scienze matematiche per affrontare le sfide per il nostro pianeta

MPE2013, sotto il patrocinio dell'UNESCO sarà gestito dai suoi partner, istituti scientifici per lo più, con accademie, organizzazioni internazionali, associazioni di insegnanti, tutti impegnati ad organizzare attività scientifiche e di sensibilizzazione sul tema.
Molti istituti di ricerca ospiteranno programmi a lungo termine, workshop e scuole estive per tutto il 2013. Le associazioni scientifiche o associazioni degli insegnanti introdurranno componenti dedicate nei loro congressi, con le relative conferenze plenarie o pubbliche, e sessioni speciali. Si organizzeranno anche attività di sensibilizzazione su temi con un concorso internazionale di mostre di qualità che produrranno la base di una mostra virtuale Open Source MPE, che sarà lanciato ufficialmente presso la sede dell'UNESCO a Parigi, il 5 marzo 2013.

MPE2013 nasce dalla volontà della comunità del mondo matematico per conoscere meglio le sfide che il nostro pianeta e i problemi matematici di fondo, e per aumentare lo sforzo di ricerca su questi temi.

Le "Matematica del Pianeta Terra" viene interpretata nel modo più ampio possibile. Oltre al cambiamento climatico e la sostenibilità, include la geofisica, l'ecologia e l'epidemiologia, la biodiversità, nonché l'organizzazione globale del pianeta da parte dell'uomo. I vari argomenti sono stati classificati in quattro temi:

  • UN PIANETA DA SCOPRIRE: oceani, meteorologia e clima, processi del mantello, le risorse naturali, sistemi solari
  • UN PIANETA per sostenere la vita: ecologia, biodiversità, evoluzione
  • UN PIANETA ORGANIZZATO DA PERSONE: i sistemi politici, economici, sociali e finanziari, organizzazione dei trasporti e delle reti di comunicazione, la gestione delle risorse, l'energia
  • UN PIANETA A RISCHIO: il cambiamento climatico, lo sviluppo sostenibile, le epidemie, le specie invasive, le calamità naturali

Quanta Geomatica troviamo in tutto ciò lo lasciamo pensare ai nostri lettori, ma è importante che questo messaggio venga portato all'interno dei convegni che si terranno nel corso del 2013 dedicandogli uno spazio in grado di favorire la necessaria multidisciplinarietà richiesta dal nostro settore.

Mi sento qui di riproporre la definizione di Geomatica dall'Oxford Dictionary del 2006:

"The mathematics of the earth; the science of the collection, analysis, and interpretation of data, especially instrumental data, relating to the earth's surface."

oggi aggiornata in:

"the branch of science that deals with the collection, analysis, and interpretation of data relating to the earth’s surface."
(accesso web su http://oxforddictionaries.com/definition/english/geomatics del 02/01/13)

 

Per maggiori Informazioni: http://mpe2013.org/


Leica 3D Conference Roma
Trimble Italia
Trimble Italia

ESA - Immagine della settimana

Naviga per temi

3D aerofotogrammetria agricoltura ambiente app apr arcgis archeologia asi autocad autodesk barriera corallina beni culturali Bentley big data BIM CAD cantiere cartografia catasto catasto europeo clima cnr codevintec copernicus cosmo skymed coste dati dati geografici deserto digital geography dissesto idrogeologico droni eGEOS emergenze energia esa esri esri italia eventi falsi colori faro FLIR flyr formazione fotogrammetria galileo geofisica geolocalizzazione geologia geomatica geomax geomedia geoportale geospatial ghiacciaio ghiaccio GIS GNSS gps Harris hexagon ict in cantiere infrastrutture ingv INSPIRE interferometria INTERGEO internet of things isola ISPRA lago landsat laser scanner leica lidar magalopoli MapInfo mappe mare metadati meteorologia misurazione mixed reality mobile mapping mobilita modellazione 3d monitoraggio multispettrale nuvole di punti oceanografia open data open geo data open source openstreetmap ortofoto osservazione dell'universo osservazione della terra pianificazione planetek posizionamento satellitare progettazione protezione civile Ramsar realta aumentata realtà virtuale remote sensing reti tecnologiche rilievo rilievo 3d rischio rndt sar satelliti scansione 3D scienze della terra sensore sentinel servizi sicurezza sinergis SINFI smart city smart mobility smartphone social media spazio stazione totale storytelling technologyforall tecnologia telerilevamento termografia terra e spazio terremoti territorio top topcon topografia Toponomastica trasporti trimble true color uav UNESCO urbanistica uso del suolo utility webGIS

Aziende e professionisti in azione

  • Rilievi laser scanner in superficie e sotterraneo

    Rilievi topografici in superficie e sotterraneo in Via Lugnano in Teverina - Via Nocera Umbra - Municipio Roma VII, eseguiti per Roma Capitale U.O. Opere idrauliche e dissesto idrogeologico.

Technology for All 2017 - Workshop in campo

Video clip TFA2017

GeoBusiness 2018

Iscriviti alla Newsletter

Rimani aggiornato e registrati per ricevere la nostra newsletter!

Disclaimer

I contenuti redazionali di questo sito (articoli, editoriali, redazionali, video e podcast) sono soggetti ai seguenti Termini di utilizzo
Redazione MediaGEO soc. coop. Via Palestro, 95 00185 Roma. Testata telematica con reg. al Tribunale di Roma n° 231/2009 del 26-6-2009. 

Ultimi commenti

mediaGEO soc. coop.

Via Palestro, 95 - 00185 Roma

Tel. +39 06.64.87.12.09   

Fax +39 06.62.20.95.10

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

markerTrovaci su Google Maps