itzh-CNenfrdeptrues
Università Siena Geotecnologie
3D Target
Martedì, 04 Dicembre 2012 00:00

Lanciato con successo il satellite Pléiades 1B

Redazione mediaGEO

r69 9 pleiadesimagery services

Il satellite per telerilevamento ottico Pléiades 1B è stato messo in orbita da un lanciatore Soyuz, per andare ad unirsi al suo gemello Pléiades 1A per formare la prima costellazione di telerilevamento ad altissima risoluzione della Terra del suo genere.

Il 2 dicembre 2012 il vettore Soyuz VS04 ha lanciato Pléiades 1B dal Centro spaziale della Guyana. Il lancio segna un nuovo successo per l'ESA, CNES e Arianespace, che gestiscono insieme la base di lancio, a meno di un anno dopo la messa in orbita di Pléiades 1A. Astrium Services sarà il distributore esclusivo di immagini da Pléiades 1A e 1B.

VidaLaser
Aeronike

Pléiades 1B è stato rilasciato dal veicolo di lancio alle ore 03:57 vicino alla sua orbita finale a 694 km, che raggiungerà nei prossimi giorni. Il satellite sarà gradualmente portato ad un orbita inclinata di 180° rispetto a quella di Pléiades 1A per formare una costellazione che offre rivisitazione ogni giorno in qualsiasi punto del globo.

Questa capacità di poter ritornare ogni giorno su un qualsiasi luogo porta un grande valore aggiunto per gli utenti di prodotti satellitari in tutto il mondo. Essere in grado di generare immagini in qualsiasi parte del mondo ogni giorno è di vitale importanza per dare una rapida risposta  applicativa a situazioni di conflitto o di crisi o in aree di catastrofi naturali che saranno rese visibili entro poche ore per aiutare la pianificazione delle operazioni di soccorso e di salvataggio.

La rivisitazione giornaliera permette anche un attento monitoraggio dell'avanzamento dei lavori su progetti di ingegneria civile, sulle attività minerarie e in operazioni industriali o militari. E portando agli utenti doppie immagini, i satelliti Pleiadi saranno l'ideale per la mappatura di aree di grandi dimensioni ad alta risoluzione, ove le immagini vengono acquisite due volte più velocemente per aumentare le possibilità di ottenere porzioni senza nuvole.

Costruito da Astrium per l'agenzia spaziale francese CNES, la costellazione delle Pleiadi offre prodotti agli utenti una risoluzione di 50 cm con una fascia di imaging di 20 km, il più ampio della sua categoria.

http://www.astrium-geo.com/Pleiades


(Fonte Spot Image)


Leica 3D Conference Roma
Trimble Italia
Trimble Italia

ESA - Immagine della settimana

GIS g3w suite Qgis

Naviga per temi

3D aerofotogrammetria agricoltura ambiente app apr arcgis archeologia asi autocad autodesk barriera corallina beni culturali Bentley big data BIM CAD cantiere cartografia catasto catasto europeo clima cnr codevintec copernicus cosmo skymed coste cratere dati dati geografici deserto digital geography dissesto idrogeologico droni duna eGEOS emergenze energia esa esri esri italia eventi falsi colori faro flyr formazione fotogrammetria galileo geofisica geolocalizzazione geologia geomatica geomax geomedia geoportale geospatial ghiacciaio ghiaccio GIS GNSS gps Harris hexagon ict in cantiere infrastrutture ingv inquinamento INSPIRE interferometria INTERGEO internet of things isola ISPRA lago laser scanner leica lidar mappe mare metadati meteorologia misurazione mobile mapping mobilita modellazione 3d monitoraggio multispettrale nuvole nuvole di punti oceanografia open data open geo data open source openstreetmap ortofoto osservazione dell'universo osservazione della terra pianificazione planetek posizionamento satellitare progettazione protezione civile realta aumentata realtà virtuale remote sensing reti tecnologiche rilievo rilievo 3d rischio rndt sar satelliti scansione 3D scienze della terra sensore sentinel servizi sicurezza SIFET sinergis SINFI smart city smart mobility smartphone social media spazio stazione totale storytelling technologyforall tecnologia telerilevamento termografia terra e spazio terremoti territorio top topcon topografia Toponomastica trasporti trimble true color uav UNESCO urbanistica uso del suolo utility vulcano webGIS
Geospatial World Forum 2019
GeoBusiness 2019
Geofly Spark
Geofly Spark

Iscriviti alla Newsletter

Rimani aggiornato e registrati per ricevere la nostra newsletter!

Disclaimer

I contenuti redazionali di questo sito (articoli, editoriali, redazionali, video e podcast) sono soggetti ai seguenti Termini di utilizzo
Redazione MediaGEO soc. coop. Via Palestro, 95 00185 Roma. Testata telematica con reg. al Tribunale di Roma n° 231/2009 del 26-6-2009. 

Ultimi commenti

mediaGEO soc. coop.

Via Palestro, 95 - 00185 Roma

Tel. +39 06.64.87.12.09   

Fax +39 06.62.20.95.10

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

markerTrovaci su Google Maps