itzh-CNenfrdeptrues
3D Target
Forum TECHNOLOGYforALL 2018
Martedì, 20 Novembre 2012 10:52

EGNOS sotto test anche in mare

Redazione mediaGEO

NaveEgnos

Una nave sta effettuando rilievi in acque europee per tracciare le prestazioni marittime del sistema europeo di navigazione satellitare EGNOS. I risultati raccolti dalla Nave RV Belgica dovrebbero confermare come EGNOS, inizialmente con target prioritario per gli aeromobili, può anche guidare traffico marittimo.
La Belgica è una nave da ricerca oceanografica all-purpose che spende circa 200 giorni all'anno in mare, monitorando la qualità dell'ambiente marino, rilevandone il fondo e dando servizi come un laboratorio mobile per le università belghe e gli istituti di ricerca.

Aeronike
VidaLaser

Operante principalmente nel Mare del Nord meridionale, la nave, lunga 51 m, è gestita dalla Marina Militare belga, a nome dell'Istituto Reale di Scienze Naturali. Pronta per la raccolta di dati dal mare, la Belgica è ora anche dotata per la ricezione dei dati dal cielo.
"La nave è stata dotata di una serie di tre ricevitori per captare sia i segnali dal sistema geostazionario europeo per la correzione differenziale EGNOS, che i segnali provenienti dai primi satelliti Galileo in orbita", spiega Massimo Crisci della sezione  di radionavigazione ESA.
"I ricevitori registrano continuamente i segnali di navigazione satellitare, in modo da poter vedere le prestazioni del sistema in condizioni di mare diverse, mentre la nave è in movimento, o ferma, o in fase di avvicinamento al porto."
"Siamo interessati a conoscere meglio i fenomeni di riflessione - un effetto indesiderato noto come multipath - dal mare o dalle infrastrutture del porto o navi vicine", aggiunge David Jimenez-Baños, controllando i dati.
"Vicino alla costa c'è anche la possibilità di interferenze dai sistemi locali dei  radar che effettuano il tracking della nave.
Quello che è fondamentale per EGNOS è di avere una garanzia di precisione - qual è il livello di fiducia che un utente può avere in questo servizio?"

Coprendo tutto il territorio europeo attraverso un trio di transponder satellitari geostazionari, EGNOS è un sistema di potenziamento che acuisce l'accuratezza dei segnali GPS degli Stati Uniti.
EGNOS corregge l'interferenza indotta dallo strato 'ionosfera' elettricamente attiva dell'atmosfera e aggiunge informazioni sull'affidabilità per una serie di impieghi generali e safety-critical in tutto il continente.
EGNOS, equivalente europeo al sistema statunitense WAAS, è già disponibile per guidare l'avvicinamento degli aeromobili sulle piste aeroportuali.
Progettato da ESA, dalla Commissione Europea e da Eurocontrol - l'Organizzazione europea per la sicurezza della navigazione aerea - EGNOS può essere utilizzato anche per il trasporto di superficie in terra e in mare.

"Questa è la prima volta che i dati sulle prestazioni di EGNOS sono stati raccolti  a lungo termine  in mare in modo sistematico", commenta Marco Porretta, mentre lavora sul test. Stiamo utilizzando un ricevitore commerciale, della Septentrio, con altri due da noi sviluppati. E il fatto che stiamo anche curando la ricezione dei segnali Galileo ci dà ulteriori dati su cui lavorare durante la convalida di tale sistema."
 
I ricevitori sono self-contained, richiedono un'attenzione minima da parte dell'equipaggio della Belgica e degli scienziati. I doveri di una nave ci portano in tutti i tipi di ambienti per la ricezione del segnale, intriganti ma in genere off-limit, come ad esempio nel mezzo di parchi eolici off-shore. I ricevitori sono stati messi in atto in una condivisione cooperativa dei dati base senza scambio di fondi, prevista per un anno, ma con la possibilità di ampliamento.

La Commissione europea, supervisionando le applicazioni EGNOS, vede un grande potenziale per il trasporto marittimo e per le vie navigabili. La spedizione marina è il più efficiente mezzi di trasporto: otto volte più efficienti dei viaggi in treno e 26 volte più efficiente che andare su strada.

(Fonte ESA)


Leica 3D Conference Roma
Trimble Italia
Trimble Italia

ESA - Immagine della settimana

Naviga per temi

3D aerofotogrammetria agricoltura ambiente app apr arcgis archeologia asi autocad autodesk barriera corallina beni culturali Bentley big data BIM CAD cantiere cartografia catasto catasto europeo clima cnr codevintec copernicus cosmo skymed coste dati dati geografici deserto digital geography dissesto idrogeologico droni duna eGEOS emergenze energia esa esri esri italia eventi falsi colori faro flyr formazione fotogrammetria galileo geofisica geolocalizzazione geologia geomatica geomax geomedia geoportale geospatial ghiacciaio ghiaccio GIS GNSS gps Harris hexagon ict in cantiere infrastrutture ingv inquinamento INSPIRE interferometria INTERGEO internet of things isola ISPRA lago landsat laser scanner leica lidar MapInfo mappe mare metadati meteorologia misurazione mobile mapping mobilita modellazione 3d monitoraggio multispettrale nuvole di punti oceanografia open data open geo data open source openstreetmap ortofoto osservazione dell'universo osservazione della terra pianificazione planetek posizionamento satellitare progettazione protezione civile Ramsar realta aumentata realtà virtuale remote sensing reti tecnologiche rilievo rilievo 3d rischio rndt sar satelliti scansione 3D scienze della terra sensore sentinel servizi sicurezza SIFET sinergis SINFI smart city smart mobility smartphone spazio stazione totale storytelling technologyforall tecnologia telerilevamento termografia terra e spazio terremoti territorio top topcon topografia Toponomastica trasporti trimble true color uav UNESCO urbanistica uso del suolo utility vulcano webGIS

Aziende e professionisti in azione

  • Rilievi laser scanner in superficie e sotterraneo

    Rilievi topografici in superficie e sotterraneo in Via Lugnano in Teverina - Via Nocera Umbra - Municipio Roma VII, eseguiti per Roma Capitale U.O. Opere idrauliche e dissesto idrogeologico.

Technology for All 2017 - Workshop in campo

Video clip TFA2017

Geofly Spark
Geofly Spark

Iscriviti alla Newsletter

Rimani aggiornato e registrati per ricevere la nostra newsletter!

Disclaimer

I contenuti redazionali di questo sito (articoli, editoriali, redazionali, video e podcast) sono soggetti ai seguenti Termini di utilizzo
Redazione MediaGEO soc. coop. Via Palestro, 95 00185 Roma. Testata telematica con reg. al Tribunale di Roma n° 231/2009 del 26-6-2009. 

Ultimi commenti

  • Clima: SM2RAIN-CCI un nuovo dataset globale di precipitazioni a lungo termine

    Luca Brocca 08.07.2018 08:02
    Aggiornamento
    Abbiamo appena aggiornato il dataset. Qui trovate la nuova versione https://zenodo.org/record/1305021 ...

mediaGEO soc. coop.

Via Palestro, 95 - 00185 Roma

Tel. +39 06.64.87.12.09   

Fax +39 06.62.20.95.10

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

markerTrovaci su Google Maps