itzh-CNenfrdeptrues
3D Target
Forum TECHNOLOGYforALL 2018
Sabato, 17 Novembre 2012 15:43

ESA - Immagine della settimana: Le Montagne della Fame (17 Novembre 2012)

Redazione mediaGEO

Tibesti thumb

Nell’ immagine satellitare di questa settimana si può osservare la catena montuosa del Tibesti, che si estende principalmente nello stato africano del Ciad, con i pendii più settentrionali che si ergono sul territorio della Libia: è stata acquisita dal satellite europeo per telerilevamento ENVISAT (folder scaricala in alta risoluzione).

Aeronike
VidaLaser

 Si tratta di un sistema di vulcani inattivi – ma tra essi qualcuno è potenzialmente attivo- che si trova al centro del Deserto del Sahara e copre circa 100 000 kmq. La regione oggi ospita la popolazione dei Toubou ed è conosciuta nel mondo per le sue antiche caverne ornate di dipinti, molti dei quali sono datati tra il V ed il III  millennio a.C.

L’ area isolata con scarsa vegetazione è chiamata ‘Montagne della Fame’, in quanto in grado di  sfamare solo pochi individui. Quel poco di vita vegetale esistente fornisce sostegno a popolazioni di gazzelle, mufloni e ghepardi.

Il picco più alto della catena è l’ Emi Koussi – che nell’ immagine appare nell' area di colore più scuro come una struttura circolare nella porzione in basso a destra. Con la sua elevazione di 3400 m si tratta della montagna più alta del Ciad e di tutto il Sahara.

Il vulcano più ad ovest è il Toussidé. La  prospettiva satellitare ci mostra il suo picco di colore scuro con un flusso di lava proteso verso sinistra. La depressione di colore chiaro a sud-est deve il suo colore all’ accumulo di carbonati di sale, che hanno creato un lago di soda.

E' presente un certo numero di sorgenti termali  e geyser lungo la catena montuosa. La popolazione locale ne fa uso abitualmente per scopi terapeutici.

Le sabbie del Deserto del Sahara, che circondano la catena montuosa del Tibesti, appaiono come “pennellate” di colore arancione, giallo e bianco.

L’ immagine è stata acquisita in data 4 Marzo 2012 dal sensore di ENVISAT denominato MERIS (MEdium Resolution Imaging Spectrometer).

 


---

 

Mountains of Hunger

The Tibesti Mountains, located mostly in Chad with the northern slopes extending into Libya, are captured in this Envisat image (folder download it in Hi-Res).

This range of inactive – with some potentially active – volcanoes in the central Sahara desert covers about 100 000 sq km. Home to the Toubou people today, the region is known for its ancient cave paintings, mostly dating from the fifth to the third millennium BC.

The isolated area with little vegetation is known as the ‘mountains of hunger’ because they can feed few people. Some plant life does exist, supporting populations of gazelle, Barbary sheep and cheetah.

The mountains’ highest peak is Emi Koussi – pictured here as a circular structure in the lower-right portion of the dark area. Standing over 3400 m high, it is the tallest mountain in Chad and in the Sahara.

The westernmost volcano is Toussidé. Our satellite view shows the dark peak with lava flows extending to the left. The white depression to the southeast gets its colour from the accumulation of carbonate salts, creating a soda lake.

There are a number of hot springs and geysers throughout the mountain range. Local people use the hot and warm springs for medical purposes.

Surrounding the Tibesti Mountains, the sands of the Sahara appear like orange, yellow and white brushstrokes.

This image was acquired on 4 March by Envisat’s MERIS instrument.

 

(ESA - Image of the week: "Mountains of Hunger". Traduzione: Gianluca Pititto)


Leica 3D Conference Roma
Trimble Italia
Trimble Italia

ESA - Immagine della settimana

Naviga per temi

3D aerofotogrammetria agricoltura ambiente app apr arcgis archeologia asi autocad autodesk barriera corallina beni culturali Bentley big data BIM CAD cantiere cartografia catasto catasto europeo clima cnr codevintec copernicus cosmo skymed coste dati dati geografici deserto digital geography dissesto idrogeologico droni duna eGEOS emergenze energia esa esri esri italia eventi falsi colori faro flyr formazione fotogrammetria galileo geofisica geolocalizzazione geologia geomatica geomax geomedia geoportale geospatial ghiacciaio ghiaccio GIS GNSS gps Harris hexagon ict in cantiere infrastrutture ingv inquinamento INSPIRE interferometria INTERGEO internet of things isola ISPRA lago landsat laser scanner leica lidar mappe mare metadati meteorologia misurazione mobile mapping mobilita modellazione 3d monitoraggio multispettrale nuvole di punti oceanografia open data open geo data open source openstreetmap ortofoto osservazione dell'universo osservazione della terra pianificazione planetek posizionamento satellitare progettazione protezione civile Ramsar realta aumentata realtà virtuale remote sensing reti tecnologiche rilievo rilievo 3d rischio rndt sar satelliti scansione 3D scienze della terra sensore sentinel servizi sicurezza SIFET sinergis SINFI smart city smart mobility smartphone social media spazio stazione totale storytelling technologyforall tecnologia telerilevamento termografia terra e spazio terremoti territorio top topcon topografia Toponomastica trasporti trimble true color uav UNESCO urbanistica uso del suolo utility vulcano webGIS

Aziende e professionisti in azione

  • Rilievi laser scanner in superficie e sotterraneo

    Rilievi topografici in superficie e sotterraneo in Via Lugnano in Teverina - Via Nocera Umbra - Municipio Roma VII, eseguiti per Roma Capitale U.O. Opere idrauliche e dissesto idrogeologico.

Technology for All 2017 - Workshop in campo

Video clip TFA2017

Geospatial World Forum 2019
Geofly Spark
Geofly Spark

Iscriviti alla Newsletter

Rimani aggiornato e registrati per ricevere la nostra newsletter!

Disclaimer

I contenuti redazionali di questo sito (articoli, editoriali, redazionali, video e podcast) sono soggetti ai seguenti Termini di utilizzo
Redazione MediaGEO soc. coop. Via Palestro, 95 00185 Roma. Testata telematica con reg. al Tribunale di Roma n° 231/2009 del 26-6-2009. 

Ultimi commenti

  • Clima: SM2RAIN-CCI un nuovo dataset globale di precipitazioni a lungo termine

    Luca Brocca 08.07.2018 08:02
    Aggiornamento
    Abbiamo appena aggiornato il dataset. Qui trovate la nuova versione https://zenodo.org/record/1305021 ...

mediaGEO soc. coop.

Via Palestro, 95 - 00185 Roma

Tel. +39 06.64.87.12.09   

Fax +39 06.62.20.95.10

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

markerTrovaci su Google Maps