NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Per ulteriori informazioni consulta la Privacy Policy oppure i nostri Termini di utilizzo 


itzh-CNenfrdeptrues
Forum TECHNOLOGYforALL 2018
Università Siena Geotecnologie
3D Target
Martedì, 18 Settembre 2012 16:39

ANSA presenta il nuovo canale tematico su scienza e tecnologia

Redazione mediaGEO

ansa

In un evento organizzato presso la storica Accademia dei Lincei, ANSA ha presentato oggi il nuovo canale tematico su Web dedicato interamente alla scienza ed alla tecnologia, con notizie, approfondimenti, materiali multimediali e sezioni dedicate alle scuole ed ai giovani.

Iniziando una serie di interventi, il prof. Lamberto Maffei, presidente dell'Accademia, ha fatto subito notare come sia un dovere quello di andare "sulla rete" per guidare gli studenti. E questo anche istituendo un colloquio tra giovani, e non giovani, e gli esperti del settore della ricerca. Lo scopo di queste iniziative devono mirare anche a formare il ragionamento scientifico nei giovani, un ragionamento analitico, deduttivo e critico, per portarli anche ad essere, in tal senso, dei cittadini migliori.

VidaLaser
Aeronike

Enrica Battifoglia, la giornalista dell'ANSA ideatrice e responsabile del canale tematico, già ben nota come valida interprete delle notizie dal mondo scientifico e tecnologico, ha presentato "in diretta" le caratteristiche della nuova sezione del sito Web dell'ANSA sottolineando che si tratta di qualcosa tra un'avventura ed una scommessa, il cui scopo è quello di dare un'idea globale del mondo della ricerca scientifica. Nel fare questo si cercherà di stimolare un contatto diretto con i ricercatori e gli scienziati, completando le notizie anche con materiali di approfondimento e spunti didattici orientati alle scuole.

Paolo Nespoli, astronauta ESA, ha illustrato la sua esperienza di contatto con il pubblico durante la sua missione di sei mesi a bordo della Stazione Spaziale Internazionale. Nespoli è stato il primo astronauta ad usare Twitter, e foto del nostro pianeta da lui scattate, per generare un "canale" informativo e divulgativo in diretta dallo spazio, passando così dai circa 150 "followers" prima del suo volo, ai più di 71000 dopo il suo ritorno. Un interesse che, come ha fatto notare con diverse statistiche, ha prodotto anche un incremento sostanzioso degli accessi ai siti istituzionali evidenziando la necessità di coinvolgere in questi maggiore risorse per andare avanti "sinergicamente". Altri astronauti hanno poi seguito l'esempio di Paolo e la tendenza è in aumento. Per Nespoli uno degli obiettivi fondamentali è quello di far capire ai ragazzi di oggi che il mondo non è fatto solo di "veline e calciatori", ma che scienza e tecnologia possono dare grandi soddisfazioni e prospettive più solide per il futuro.

Altri interventi nel corso della mattinata hanno presentato i punti di vista di ricercatori e di insegnanti, con tanto di lezione dimostrativa sulla robotica scolastica a cura della Scuola Superiore S.Anna di Pisa.

Il canale tematico dell'ANSA è un'importante iniziativa che speriamo cresca non solo in termini di accessi, ma anche in termini di offerta. In questo senso, abbiamo notato che il termine più usato è stato quello di "interessare i giovani a …", che però riteniamo non sia sufficiente. Anche per esperienza pratica sappiamo che interessare i giovani a qualcosa di tecnico o scientifico è facile. Il difficile, nella società della 'instant gratification', è il mantenere l'interesse e far crescere nei giovani la voglia di perseguire gli argomenti con cui si è venuti a contatto, sia per gioco che per studio, e magari per passione. Lo stimolo della creatività, e della passione, è più difficile dello stimolo dell'interesse, e va anche fatto notare che la società degli ultimi 10 o 15 anni ha visto un decadimento progressivo e drammatico degli 'hobbies", soprattuto di quelli che stimolano l'uso delle mani nel creare qualcosa, un passo fondamentale nella crescita tecnico/scientifica dei ragazzi.

In questo particolare momento socio-economico, così ricco di possibilità in campo tecnico-scientifico, ma così povero di attenzione, il canale tematico dell'ANSA, che offre un'informazione precisa e professionale, si pone come un punto fondamentale per continuare poi il discorso in varie forme ed in diverse sedi. Le nostre più vive congratulazioni all'ANSA in generale e ad Enrica Battifoglia in particolare.

Visita il Canale Scienza&Tecnica di Ansa

 


Leica 3D Conference Roma
Trimble Italia
Trimble Italia

ESA - Immagine della settimana

GIS g3w suite Qgis

Naviga per temi

3D aerofotogrammetria agricoltura ambiente app apr arcgis archeologia asi autocad autodesk barriera corallina beni culturali Bentley big data BIM CAD cantiere cartografia catasto catasto europeo clima cnr codevintec copernicus cosmo skymed coste dati dati geografici deserto digital geography dissesto idrogeologico droni duna eGEOS emergenze energia esa esri esri italia eventi falsi colori faro flyr formazione fotogrammetria galileo geofisica geolocalizzazione geologia geomatica geomax geomedia geoportale geospatial ghiacciaio ghiaccio GIS GNSS gps Harris hexagon ict in cantiere infrastrutture ingv inquinamento INSPIRE interferometria INTERGEO internet of things isola ISPRA lago landsat laser scanner leica lidar mappe mare metadati meteorologia misurazione mobile mapping mobilita modellazione 3d monitoraggio multispettrale nuvole nuvole di punti oceanografia open data open geo data open source openstreetmap ortofoto osservazione dell'universo osservazione della terra pianificazione planetek posizionamento satellitare progettazione protezione civile realta aumentata realtà virtuale remote sensing reti tecnologiche rilievo rilievo 3d rischio rndt sar satelliti scansione 3D scienze della terra sensore sentinel servizi sicurezza SIFET sinergis SINFI smart city smart mobility smartphone social media spazio stazione totale storytelling technologyforall tecnologia telerilevamento termografia terra e spazio terremoti territorio top topcon topografia Toponomastica trasporti trimble true color uav UNESCO urbanistica uso del suolo utility vulcano webGIS

Aziende e professionisti in azione

  • Rilievi laser scanner in superficie e sotterraneo

    Rilievi topografici in superficie e sotterraneo in Via Lugnano in Teverina - Via Nocera Umbra - Municipio Roma VII, eseguiti per Roma Capitale U.O. Opere idrauliche e dissesto idrogeologico.

Technology for All 2017 - Workshop in campo

Video clip TFA2017

Geospatial World Forum 2019
Geofly Spark
Geofly Spark

Iscriviti alla Newsletter

Rimani aggiornato e registrati per ricevere la nostra newsletter!

Disclaimer

I contenuti redazionali di questo sito (articoli, editoriali, redazionali, video e podcast) sono soggetti ai seguenti Termini di utilizzo
Redazione MediaGEO soc. coop. Via Palestro, 95 00185 Roma. Testata telematica con reg. al Tribunale di Roma n° 231/2009 del 26-6-2009. 

Ultimi commenti

mediaGEO soc. coop.

Via Palestro, 95 - 00185 Roma

Tel. +39 06.64.87.12.09   

Fax +39 06.62.20.95.10

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

markerTrovaci su Google Maps

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Per ulteriori informazioni consulta la Privacy Policy oppure i nostri Termini di utilizzo