itzh-CNenfrdeptrues
Harris
3D Target
Forum TECHNOLOGYforALL 2018
Venerdì, 08 Giugno 2012 18:30

Planetek alla 2nd WorldView Global Alliance User Conference

Redazione mediaGEO

PlanetekLogo

Si svolge a Monaco di Baviera il 20-21 giugno 2012 la seconda “WorldView Global Alliance User Conference”. La conferenza è un'occasione per dare uno sguardo al mondo dei satelliti di osservazione della terra ad altissima risoluzione, scoprendo le ultime novità tecnologiche ed i casi d’uso applicativo più significativi.

Aeronike

La WorldView-2 Global Alliance è nata nel 2009 grazie all’accordo tra la European Space Imaging di Monaco di Baviera (EUSI), uno dei più importanti operatori europei nel campo della fornitura di dati di osservazione della Terra, con la Digitalglobe, che vanta la più ricca costellazione di satelliti ad altissima risoluzione attualmente operativa: QuickBird, WorldView-1 e WorldView-2. In particolare la European Space Imaging, grazie all’accordo con DigitalGlobe, ha accesso diretto ai satellite per programmare le nuove acquisizioni e scaricare direttamente i dati acquisiti dal satellite stesso presso la stazione di programmazione e ricezione (Direct Access Facility) di Monaco di Baviera. Ciò garantisce efficienza e tempestività nella fornitura di dati, come dimostra la recente acquisizione di dati ad altissima risoluzione sulle aree colpite dal terremoto in Emilia Romagna, effettuata nelle ore immediatamente successive all’evento.

Planetek Italia è stata così invitata a tenere, nell’ambito della Conferenza, un Technical Workshop dal titolo “Image Processing of WorldView data using ERDAS” a riconoscimento delle capacità di elaborare dati satellitari forniti dalla European Space Imaging con i software della ERDAS. Queste competenze derivano anche dalla partnership di lunga data in qualità di reseller della European Space Imaging e di distribuzione in Italia della ERDAS Inc. (oggi Intergraph | ERDAS).
Durante il workshop saranno presentate modalità operative, e anche qualche “trucco”, per gestire al meglio i problemi che derivano dalla crescente dimensione delle immagini, l’ortorettifica dei dati, la creazione e gestione di mosaici di immagini multispettrali, al pan-sharpening (l’operazione di fusione tra il dato pancromatico e quello multispettrale, conservando le caratteristiche di risoluzione geometrica dell’uno e di risoluzione spettrale dell’altro) ed alla classificazione dei dati.

In particolare l’esempio relativo alla classificazione dei dati sarà applicato alla mappatura delle praterie di Posidonia oceanica, la pianta acquatica tipica del Mar Mediterraneo che svolge un ruolo fondamentale per la biodiversità dei mari e la difesa delle coste. Il satellite WorldView-2 è l’unico satellite in orbita che dispone di un sensore multispettrale che associa, ai 50 centimetri di risoluzione spaziale del pancromatico, ben 8 bande multispettrali con risoluzione di 2 metri. Tra queste la Coastal Band, che corrisponde ad una lunghezza d'onda prossima all’ultravioletto, consente di effettuare analisi sui primi strati superficiali dell’acqua, per distinguere la vegetazione sommersa ed effettuare analisi batimetriche in prossimità della costa.

Il programma della conferenza è disponibile all’ indirizzo: http://www.euspaceimaging.com/news/event/35/
Maggiori informazioni sul sensore WorldView-2: http://www.planetek.it/prodotti/tutti_i_prodotti/worldview_2
Maggiori informazioni sui prodotti software di Intergraph | ERDAS: http://www.planetek.it/prodotti/per_produttore/intergraph_erdas

Per informazioni:
Planetek Italia S.r.l.
Via Massaua 12, I-70123 Bari
Tel. +390809644200 - Fax +390809644299
http://www.planetek.it


Leica 3D Conference Roma
Trimble Italia
Trimble Italia

ESA - Immagine della settimana

Naviga per temi

3D aerofotogrammetria agricoltura ambiente app apr arcgis archeologia asi autocad autodesk barriera corallina beni culturali Bentley big data BIM CAD cantiere cartografia catasto catasto europeo clima cnr codevintec copernicus cosmo skymed coste dati dati geografici deserto digital geography dissesto idrogeologico droni eGEOS emergenze energia esa esri esri italia eventi falsi colori faro FLIR flyr formazione fotogrammetria galileo geofisica geolocalizzazione geologia geomatica geomax geomedia geoportale geospatial ghiacciaio ghiaccio GIS GNSS gps Harris hexagon ict in cantiere infrastrutture ingv INSPIRE interferometria INTERGEO internet of things isola ISPRA lago landsat laser scanner leica lidar magalopoli MapInfo mappe mare metadati meteorologia misurazione mixed reality mobile mapping mobilita modellazione 3d monitoraggio multispettrale nuvole di punti oceanografia open data open geo data open source openstreetmap ortofoto osservazione dell'universo osservazione della terra pianificazione planetek posizionamento satellitare progettazione protezione civile Ramsar realta aumentata realtà virtuale remote sensing reti tecnologiche rilievo rilievo 3d rischio rndt sar satelliti scansione 3D scienze della terra sensore sentinel servizi sicurezza sinergis SINFI smart city smart mobility smartphone social media spazio stazione totale storytelling technologyforall tecnologia telerilevamento termografia terra e spazio terremoti territorio top topcon topografia Toponomastica trasporti trimble true color uav UNESCO urbanistica uso del suolo utility webGIS

Aziende e professionisti in azione

  • Rilievi laser scanner in superficie e sotterraneo

    Rilievi topografici in superficie e sotterraneo in Via Lugnano in Teverina - Via Nocera Umbra - Municipio Roma VII, eseguiti per Roma Capitale U.O. Opere idrauliche e dissesto idrogeologico.

Technology for All 2017 - Workshop in campo

Video clip TFA2017

GeoBusiness 2018

Iscriviti alla Newsletter

Rimani aggiornato e registrati per ricevere la nostra newsletter!

Disclaimer

I contenuti redazionali di questo sito (articoli, editoriali, redazionali, video e podcast) sono soggetti ai seguenti Termini di utilizzo
Redazione MediaGEO soc. coop. Via Palestro, 95 00185 Roma. Testata telematica con reg. al Tribunale di Roma n° 231/2009 del 26-6-2009. 

Ultimi commenti

mediaGEO soc. coop.

Via Palestro, 95 - 00185 Roma

Tel. +39 06.64.87.12.09   

Fax +39 06.62.20.95.10

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

markerTrovaci su Google Maps