itzh-CNenfrdeptrues
Forum TECHNOLOGYforALL 2018
Università Siena Geotecnologie
3D Target
Lunedì, 21 Maggio 2012 23:48

ESA - Immagine della settimana: Cambiamenti del Deserto (19 Maggio 2012)

Redazione mediaGEO

saudi arabia thumb

La sequenza di immagini che mostriamo questa settimana ai nostri lettori è stata ottenuta con acquisizioni LANDSAT  in falsi colori  acquisite negli anni 1984, 1990, 2000 e  2011 e ci mostra lo sviluppo dell'agricoltura  nel nord dell' Arabia Saudita, in prossimità del confine con la Giordania, circa 150 km ad ovest della città di Sakakah (folder scarica l' animazione).

VidaLaser
Aeronike

Con il passare degli anni le coltivazioni di terra dell' area sono cresciute utilizzando le riserve di acqua fossile accumulate nel sottosuolo quando l' area in passato ha ricevuto molta  acqua piovana ed era coperta da laghi, diverse migliaia di anni or sono.

L'acqua fossile utilizzata in quest' area per irrigazione è vecchia anche di 20000 anni, ma - causa della situazione climatica odierna- queste  riserve d' acqua  oggi non vengono sono ripristinate.

All'inizio degli anni  ' 80 la sola vegetazione dell' area si poteva incontrare attorno solo alle oasi. A partire dal 2011 un' agricoltura su larga scala ha iniziato a fornire grano e cereali allla crescente popolazione di quei luoghi.

Le coltivazioni sono a forma di cerchi a causa del sistema di irrigazione circolare, in cui un getto d' acqua  ruota attorno ad un perno centrale. Siccome nessuna coltivazione può rescere in questo clima senza una irrigazione intensiva, i campi appaiono suddivisi in aree perfettamente circolari.

L'impiego dei falsi colori rede l'aspetto  della vegetazione di colorazione rossastra e permette una migliore discriminazione  tra differenti tipi di vegetazione rispetto a quanto possibile con immagini normali.

Questa tecnica è particolarmente utile quando i dati satellitari sono utilizzati nel monitoraggio agricolo per il mapping, per la classificazione  dell'uso del suolo, per la classificazione dei tipi di coltivazione, per il controllo della salute delle piante, delle variazioni  dell' estensione delle coltivazioni, per il mapping delle zone irrigate.

Il Thematic Mapper sul LANDSAT-5 è congiuntamente gestito dalla NASA  e dal US Geological Survey (USGS). ESA dal canto suo supporta le serie LANSAT  come Missione Terze Parti, accordo in base al quale l' Agenzia utilizza le proprie competenze e le proprie infrastrutture di terra  per acquisire, processare e distribuire i dati LANDSAT alla comunità degli utenti.

Lo scorso anno ESA ha aperto i suoi archivi di dati LANDSAT  per il loro impiego gratuito da parte degli utenti della comunità scientifica.



---



Desert Growth

These false-colour Landsat images from 1984, 1990, 2000 and 2011 show agricultural development in northern Saudi Arabia close to the border with Jordan, about 150 km west of the city of Sakakah (folder download animation).

As the years go by, land cultivation increases using fossil water that accumulated underground when the area received more rain and was covered by a lake several thousand years ago.

The fossil water used here for irrigation is up to 20 000 years old and, because of the climatic situation today, the water reserves are not being refilled.

In the early 1980s, the only vegetation in the area could be found around oases. By 2011, large-scale agriculture was providing wheat and corn for the region’s growing population.

The cropland is divided into circles due to the central-pivot irrigation system, where the long water pipe rotates around a well at the centre. Since no crops can grow in this climate without intensive irrigation, the fields are perfectly round.

The false colour makes vegetation look mostly red in this image sequence, and allows for better discrimination between different vegetation types than normal images.

This is helpful when satellite data are used in agricultural monitoring for mapping and classifying land use, crop type, crop health, change detection, irrigated landscape mapping and crop area mapping.

The Thematic Mapper on Landsat-5 is jointly managed by NASA and the US Geological Survey. ESA supports the Landsat series as a Third Party Mission, meaning it uses its ground infrastructure and expertise to acquire, process and distribute Landsat data to users.

Last year, ESA opened its Landsat data archives for use by the scientific community, free of charge.

 

(ESA - Image of the week: "Desert Growth". Traduzione: Gianluca Pititto)


Leica 3D Conference Roma
Trimble Italia
Trimble Italia

ESA - Immagine della settimana

GIS g3w suite Qgis

Naviga per temi

3D aerofotogrammetria agricoltura ambiente app apr arcgis archeologia asi autocad autodesk barriera corallina beni culturali Bentley big data BIM CAD cantiere cartografia catasto catasto europeo clima cnr codevintec copernicus cosmo skymed coste dati dati geografici deserto digital geography dissesto idrogeologico droni duna eGEOS emergenze energia esa esri esri italia eventi falsi colori faro flyr formazione fotogrammetria galileo geofisica geolocalizzazione geologia geomatica geomax geomedia geoportale geospatial ghiacciaio ghiaccio GIS GNSS gps Harris hexagon ict in cantiere infrastrutture ingv inquinamento INSPIRE interferometria INTERGEO internet of things isola ISPRA lago laser scanner leica lidar MapInfo mappe mare metadati meteorologia misurazione mobile mapping mobilita modellazione 3d monitoraggio multispettrale nuvole nuvole di punti oceanografia open data open geo data open source openstreetmap ortofoto osservazione dell'universo osservazione della terra pianificazione planetek posizionamento satellitare progettazione protezione civile realta aumentata realtà virtuale remote sensing reti tecnologiche rilievo rilievo 3d rischio rndt sar satelliti scansione 3D scienze della terra sensore sentinel servizi sicurezza SIFET sinergis SINFI smart city smart mobility smartphone social media spazio stazione totale storytelling technologyforall tecnologia telerilevamento termografia terra e spazio terremoti territorio top topcon topografia Toponomastica trasporti trimble true color uav UNESCO urbanistica uso del suolo utility vulcano webGIS

Aziende e professionisti in azione

  • Rilievi laser scanner in superficie e sotterraneo

    Rilievi topografici in superficie e sotterraneo in Via Lugnano in Teverina - Via Nocera Umbra - Municipio Roma VII, eseguiti per Roma Capitale U.O. Opere idrauliche e dissesto idrogeologico.

Technology for All 2017 - Workshop in campo

Video clip TFA2017

Geospatial World Forum 2019
Geofly Spark
Geofly Spark

Iscriviti alla Newsletter

Rimani aggiornato e registrati per ricevere la nostra newsletter!

Disclaimer

I contenuti redazionali di questo sito (articoli, editoriali, redazionali, video e podcast) sono soggetti ai seguenti Termini di utilizzo
Redazione MediaGEO soc. coop. Via Palestro, 95 00185 Roma. Testata telematica con reg. al Tribunale di Roma n° 231/2009 del 26-6-2009. 

Ultimi commenti

mediaGEO soc. coop.

Via Palestro, 95 - 00185 Roma

Tel. +39 06.64.87.12.09   

Fax +39 06.62.20.95.10

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

markerTrovaci su Google Maps