itzh-CNenfrdeptrues
Harris
3D Target
Forum TECHNOLOGYforALL 2018
Martedì, 10 Aprile 2012 15:29

Il sito web del RNDT un nuovo tassello per l'informazione geografica

Redazione mediaGEO

logo RNDT

E' stato attivato il sito web del Repertorio Nazionale Dati Territoriali che venne istituito nel 2005 con l'emanazione del Codice dell'Amministrazione Digitale, definendo il modello concettuale elaborato da un apposito Gruppo di Lavoro nell'ambito delle attività del Comitato per le Regole Tecniche sui Dati Territoriali delle Pubbliche Amministrazioni. Attività che veniva realizzata proprio nello stesso momento in cui l'Europa avvertiva la necessità di favorire l’interoperabilità nel settore geografico promuovendo l’armonizzazione, l’accesso e il riuso dei dati prodotti e/o gestiti dalle amministrazioni pubbliche relizzando la direttiva INSPIRE.

Aeronike

Nel mentre quindi si scrivevano le norme a cui tutti i paesi avrebbero dovuto adeguarsi tramite la Direttiva 2007/2/CE, entrata in vigore il 15 maggio 2007, in Italia il Gruppo di Lavoro del citato Comitato emanava numerose regole nello stesso settore.
INSPIRE riguarda le infrastrutture dei dati territoriali (IDT o SDI in inglese - spatial data infrastructure), e venne recepita a 3 anni di distanza, quasi al termine del periodo imposto ai paesi europei, quando nel 2010 con D. Lgs. 32/2010 si introdusse la direttiva in Italia e contemporaneamente le prescrizioni per la realizzazione di un Catalogo dei Metadati che si identifica oggi nel catalogo RNDT.
Il processo INSPIRE quindi a regime prevede un GeoPortale Comunitario che rappresenta il punto di accesso unico al patrimonio geoinformativo europeo messo a disposizione da tutti gli stati membri. L'attuale prototipo realizzato dal JRC, accessibile dal sito http://inspire-geoportal.ec.europa.eu/, è in corso di industrializzazione da parte di un gruppo di imprese condotte da Planetek Italia che è stata incaricata dello sviluppo del nuovo Geoportale Europeo INSPIRE per conto dell'Institute for Environment and Sustainability del Joint Research Centre (JRC).
Di seguito viene un GeoPortale Nazionale, nel quale confluiscono tutti i dati della cartografia di base nazionale, prodotta a seguito dell’accordo integrativo tra Stato - Regioni del 12 ottobre 2000 sul Sistema Cartografico di Riferimento. Il sito del GeoPortale nazionale è http://www.pcn.minambiente.it .
Ed in ultimo oggi troviamo un Portale dei Metadati utile a conoscere quale sia la dotazione cartografica globale, quindi anche quella che non sia pubblicata sul GeoPortale Nazionale. Il che con le ultime norme riguardanti il libero accesso ai dati potrebbe diventare un catalogo di dati non ancora resi liberi. Il sito del portale RNDT è: http://www.rndt.gov.it

Una architettura complessa, difficile da mantenere interconnessa ed interoperabile. Ad esempio ci si chiede se le ricerche geografiche effettuate da un sito siano poi reperibili sull'altro. O come si provveda nel caso di amministrazioni che non mettano a disposizione i loro dati seguendo le semplici regole operative delineate presenti sulla normativa e sui rispettivi siti web. 
Se così non fosse la difficoltà d'uso renderebbe certi strumenti di dubbia utilità.


Leica 3D Conference Roma
Trimble Italia
Trimble Italia

ESA - Immagine della settimana

Naviga per temi

3D aerofotogrammetria agricoltura ambiente app apr arcgis archeologia asi autocad autodesk barriera corallina beni culturali Bentley big data BIM CAD cantiere cartografia catasto catasto europeo clima cnr codevintec copernicus cosmo skymed coste dati dati geografici deserto digital geography dissesto idrogeologico droni duna eGEOS emergenze energia esa esri esri italia eventi falsi colori faro flyr formazione fotogrammetria galileo geofisica geolocalizzazione geologia geomatica geomax geomedia geoportale geospatial ghiacciaio ghiaccio GIS GNSS gps Harris hexagon ict in cantiere infrastrutture ingv INSPIRE interferometria INTERGEO internet of things isola ISPRA ISTAT landsat laser scanner leica lidar magalopoli MapInfo mappe mare metadati meteorologia misurazione mobile mapping mobilita modellazione 3d monitoraggio multispettrale nuvole di punti oceanografia open data open geo data open source openstreetmap ortofoto osservazione dell'universo osservazione della terra pianificazione planetek posizionamento satellitare progettazione protezione civile Ramsar realta aumentata realtà virtuale remote sensing reti tecnologiche riegl rilievo rilievo 3d rischio rndt sar satelliti scansione 3D scienze della terra sensore sentinel servizi sicurezza sinergis SINFI smart city smart mobility smartphone social media spazio stazione totale storytelling technologyforall tecnologia telerilevamento termografia terra e spazio terremoti territorio top topcon topografia Toponomastica trasporti trimble true color uav UNESCO urbanistica uso del suolo utility webGIS

Aziende e professionisti in azione

  • Rilievi laser scanner in superficie e sotterraneo

    Rilievi topografici in superficie e sotterraneo in Via Lugnano in Teverina - Via Nocera Umbra - Municipio Roma VII, eseguiti per Roma Capitale U.O. Opere idrauliche e dissesto idrogeologico.

Technology for All 2017 - Workshop in campo

Video clip TFA2017

GeoBusiness 2018

Iscriviti alla Newsletter

Rimani aggiornato e registrati per ricevere la nostra newsletter!

Disclaimer

I contenuti redazionali di questo sito (articoli, editoriali, redazionali, video e podcast) sono soggetti ai seguenti Termini di utilizzo
Redazione MediaGEO soc. coop. Via Palestro, 95 00185 Roma. Testata telematica con reg. al Tribunale di Roma n° 231/2009 del 26-6-2009. 

Ultimi commenti

mediaGEO soc. coop.

Via Palestro, 95 - 00185 Roma

Tel. +39 06.64.87.12.09   

Fax +39 06.62.20.95.10

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

markerTrovaci su Google Maps