itzh-CNenfrdeptrues
Harris
3D Target
Forum TECHNOLOGYforALL 2018
Sabato, 17 Marzo 2012 01:31

ESA - Immagine della settimana: Estremo Oriente (16 Marzo 2012)

Redazione mediaGEO

sikhoteslinrange russia thumb

L’immagine che ESA ci offre questa settimana è stata acquisita dal satellite di Osservazione della Terra ENVISAT  e ritrae il sistema montuoso di Sikhote–Alin, che si trova nella regione più orientale della Russia (folder scaricala in alta risoluzione).

Aeronike

La  regione orientale di questo sistema montuoso è classificato come Patromonio dell’Umanità  dall’ UNESCO, in quanto al suo interno si trova una delle più singolari e ricche  foreste temperate del mondo.

Si tratta di una zona ibrida, frapposta tra la taiga a nord ed i subtropici, dove specie di latitudini più meridionali come tigri ed orsi himalayani coesistono con specie di latitudini più settentrionali come la lince e l’orso bruno.

Inoltre, l’area riveste particolare importanza  anche per l’esistenza al suo interno di molte specie animali in via di estinzione, come ad esempio la Tigre dell’Amur.

Nella porzione di immagine in basso a sinistra si può osservare il Lago Khanka ricoperto di neve:  il lago attraversa il confine tra Russia e nord est della Cina. L’area attorno al lago, con una estensione di circa 4000 kmq, è un importante habitat umido, sede di riserve naturali protette su entrambe i lati del confine.

Ad est dell’area continentale si trova il Mar del Giappone, che nell’immagine è sovrastato da  un pennacchio di copertura nuvolosa. Il fenomeno è dovuto alle correnti di aria fredda provenienti dalle montagne e che soffiano verso il mare.

Nella porzione in alto a destra dell’immagine si può notare la più grande isola della Russia, l’Isola di Sakhalin, il cui  territorio è anche di tipo montagnoso.

Durante il periodo geologico chiamato Miocene – compreso tra i 5 ed i 23 milioni di anni or sono- l’Isola di Sakhalin formava parte di un continente che comprendeva il nord dell’Asia, l’Alaska ed il Giappone, area che godeva di un clima relativamente caldo.

L’immagine è stata acquisita da ENVISAT il 27 Gennaio 2012 dal sensore di bordo denominato MERIS (MEdium Resolution Image Spectrometer).


---

Far East

The Sikhote–Alin mountain range in Russia’s Far East is pictured in this image from Envisat (folder download it in Hi-Res).

The central portion of this mountain range is on the UNESCO World Heritage List because it contains one the richest and most unusual temperate forests of the world.

In this mixed zone between northern taiga and subtropics, southern species such as the tiger and Himalayan bear coexist with northern species such as the brown bear and lynx.

The area is also important for the survival of many endangered species, such as the Amur tiger.

In the lower-left portion of the image is the snow-covered Khanka Lake, which spans Russia’s border with northeast China. With an area of over 4000 sq km, the area around the lake is an important wetland habitat and is the site of nature protection on both sides of the border.

East of the mainland is the Sea of Japan, which appears to have a feathery cloud-cover. This is due to the cold air coming from the mountains and blowing out to sea.

In the upper-right portion of the image is Russia’s largest island, Sakhalin. This area is also mountainous.

During the Miocene period – from about five to 23 million years ago – Sakhalin formed part of a continent that comprised north Asia, Alaska and Japan, and enjoyed a comparatively warm climate.

This image was acquired on 27 January by the MERIS instrument on ESA’s Envisat satellite.

(ESA - Image of the week: "Far East". Traduzione: Gianluca Pititto)


Leica 3D Conference Roma
Trimble Italia
Trimble Italia

ESA - Immagine della settimana

Naviga per temi

3D aerofotogrammetria agricoltura ambiente app apr arcgis archeologia asi autocad autodesk barriera corallina beni culturali Bentley big data BIM CAD cantiere cartografia catasto catasto europeo clima cnr codevintec copernicus cosmo skymed coste dati dati geografici deserto digital geography dissesto idrogeologico droni eGEOS emergenze energia esa esri esri italia eventi falsi colori faro FLIR flyr formazione fotogrammetria galileo geofisica geolocalizzazione geologia geomatica geomax geomedia geoportale geospatial ghiacciaio ghiaccio GIS GNSS gps Harris hexagon ict in cantiere infrastrutture ingv INSPIRE interferometria INTERGEO internet of things isola ISPRA lago landsat laser scanner leica lidar magalopoli MapInfo mappe mare metadati meteorologia misurazione mixed reality mobile mapping mobilita modellazione 3d monitoraggio multispettrale nuvole di punti oceanografia open data open geo data open source openstreetmap ortofoto osservazione dell'universo osservazione della terra pianificazione planetek posizionamento satellitare progettazione protezione civile Ramsar realta aumentata realtà virtuale remote sensing reti tecnologiche rilievo rilievo 3d rischio rndt sar satelliti scansione 3D scienze della terra sensore sentinel servizi sicurezza sinergis SINFI smart city smart mobility smartphone social media spazio stazione totale storytelling technologyforall tecnologia telerilevamento termografia terra e spazio terremoti territorio top topcon topografia Toponomastica trasporti trimble true color uav UNESCO urbanistica uso del suolo utility webGIS

Aziende e professionisti in azione

  • Rilievi laser scanner in superficie e sotterraneo

    Rilievi topografici in superficie e sotterraneo in Via Lugnano in Teverina - Via Nocera Umbra - Municipio Roma VII, eseguiti per Roma Capitale U.O. Opere idrauliche e dissesto idrogeologico.

Technology for All 2017 - Workshop in campo

Video clip TFA2017

GeoBusiness 2018

Iscriviti alla Newsletter

Rimani aggiornato e registrati per ricevere la nostra newsletter!

Disclaimer

I contenuti redazionali di questo sito (articoli, editoriali, redazionali, video e podcast) sono soggetti ai seguenti Termini di utilizzo
Redazione MediaGEO soc. coop. Via Palestro, 95 00185 Roma. Testata telematica con reg. al Tribunale di Roma n° 231/2009 del 26-6-2009. 

Ultimi commenti

mediaGEO soc. coop.

Via Palestro, 95 - 00185 Roma

Tel. +39 06.64.87.12.09   

Fax +39 06.62.20.95.10

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

markerTrovaci su Google Maps