itzh-CNenfrdeptrues
3D Target
Forum TECHNOLOGYforALL 2018
Lunedì, 27 Febbraio 2012 12:59

Dati geospaziali in 3D per le moderne Smart Cities

Redazione mediaGEO

I-SCOPE
Il 23 Gennaio 2012, è stato ufficialmente lanciato a Bruxelles il progetto i-SCOPE, “Interoperable Smart City services through an Open Platform for urban Ecosystems”. Il progetto, co-finanziato dalla Commissione Europea nell’ambito del Programma ICT-PSP, prevede di sviluppare e convalidare servizi per “smart cities” (“città intelligenti”), basati su modelli tridimensionali interoperabili a scala urbana definiti secondo lo standard CityGML.

Aeronike
VidaLaser

I modelli tridimensionali a scala urbana, realizzati a partire da dati geospaziali ad elevata risoluzione,  possono essere utilizzati per sviluppare servizi  web, tipici delle “smart cities” che, sulla base di informazioni geo-referenziate sulla morfologia e la struttura del tessuto urbano, possono essere utilizzati dalle pubbliche amministrazioni locali per:

-    Facilitare i processi decisionali in molteplici ambiti, dalla pianificazione urbana alla gestione dei servizi pubblici, dalla protezione dell’ambiente al monitoraggio del consumo energetico.
-    Promuovere l’inclusione sociale di vari gruppi di utenti (es. cittadini anziani e diversamente abili) attraverso servizi e tecnologie in grado di identificare le barriere architettoniche e di proporre percorsi alternativi.
-    Coinvolgere su larga scala i cittadini in attività di interesse pubblico attraverso servizi di localizzazione degli utenti.

In particolare, l’obiettivo di i-SCOPE è di fornire, attraverso una piattaforma aperta, servizi intelligenti basati su CityGML in tre diversi ambiti applicativi al fine di:

1)    Migliorare l’inclusione e la mobilità di cittadini anziani e diversamente abili, grazie a servizi in grado di fornire informazioni su percorsi alternativi ottimali.

2)    Ottimizzare il consumo energetico, attraverso servizi in grado di fornire una precisa valutazione della dispersione e del potenziale sfruttamento del potenziale solare a livello di singolo edificio.

3)    Realizzare un monitoraggio ambientale attraverso servizi di mappatura delle aree più esposte a fonti d’inquinamento acustico sulla base dei dati forniti direttamente dal cittadino che opera come un “sensore” attraverso il proprio smartphone. Ciò richiederà lo sviluppo di tecnologie per la gestione delle informazioni provenienti dal tracciamento degli utenti in grado di garantire i più elevati standard in termini di sicurezza, protezione dei dati sensibili e privacy.

I servizi, che saranno sviluppati a partire da soluzione tecnologiche già realizzate dai partner del progetto nel contesto di precedenti iniziative, saranno integrati, resi accessibili in rete ed infine testati in numerose città Europee partner del progetto.

Il progetto i-SCOPE è finanziato nell’ambito del programma ICT-PSP, obiettivo specifico 5.1: “Open Innovation for Internet-enabled services in 'smart' cities’ “ (GA N. 297284)

Il progetto i-SCOPE ha una durata di 3 anni e un budget complessivo di 4.040.000,00 Euro ed è coordinato dalla Fondazione Graphitech di Trento. Il consorzio è composto da 22 partner europei tra cui centri di ricerca, università, aziende e Pubbliche amministrazioni locali: Epsilon Internasional S.A (Grecia), Geofoto d.o.o. (Croazia), EvroGeomatika Ltd. (Serbia), CEIT ALANOVA Gemeinnützige GmbH (Austria), Vrije Universiteit Brussels (Belgio), M.O.S.S. computer Grafik Systeme GmbH (Germania), GISTANDARDS (Gran Bretagna), S.C. INDECO SOFT S.R.L. (Romania), Cadzow Communications Consulting Ltd. (Gran Bretagna), REGGIANI SpA (Italia), GeoSYS (Malta), Ordnance Survey (Gran Bretagna), Municipalità di Indjija (Serbia), Municipalità di Baia Mare (Romania), Contea di Zadar (Croazia), Città di Zagreb (Croazia), Città di Wien (Austria), Città di Drama (Grecia), Città di Newcastle (Gran Bretagna), Informatica Trentina (Italia), Regione Lazio (Italia).

Il progetto i-SCOPE è finanziato nell’ambito del programma ICT-PSP, obiettivo specifico 5.1: “Open Innovation for Internet-enabled services in 'smart' cities’ “ (GA N. 297284)

Per ulteriori informazioni, si invita a visitare il sito http://www.iscopeproject.net/
o a contattare il coordinatore del progetto i-SCOPE:

Dr Raffaele De Amicis
Via alla Cascata, 56/C
38123 Trento – Italy
Office: +39 0461 283395
Fax: +39 0461 283398
email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.


Leica 3D Conference Roma
Trimble Italia
Trimble Italia

ESA - Immagine della settimana

Naviga per temi

3D aerofotogrammetria agricoltura ambiente app apr arcgis archeologia asi autocad autodesk barriera corallina beni culturali Bentley big data BIM CAD cantiere cartografia catasto catasto europeo clima cnr codevintec copernicus cosmo skymed coste dati dati geografici deserto digital geography dissesto idrogeologico droni duna eGEOS emergenze energia esa esri esri italia eventi falsi colori faro flyr formazione fotogrammetria galileo geofisica geolocalizzazione geologia geomatica geomax geomedia geoportale geospatial ghiacciaio ghiaccio GIS GNSS gps Harris hexagon ict in cantiere infrastrutture ingv inquinamento INSPIRE interferometria INTERGEO internet of things isola ISPRA lago landsat laser scanner leica lidar MapInfo mappe mare metadati meteorologia misurazione mobile mapping mobilita modellazione 3d monitoraggio multispettrale nuvole di punti oceanografia open data open geo data open source openstreetmap ortofoto osservazione dell'universo osservazione della terra pianificazione planetek posizionamento satellitare progettazione protezione civile Ramsar realta aumentata realtà virtuale remote sensing reti tecnologiche rilievo rilievo 3d rischio rndt sar satelliti scansione 3D scienze della terra sensore sentinel servizi sicurezza SIFET sinergis SINFI smart city smart mobility smartphone spazio stazione totale storytelling technologyforall tecnologia telerilevamento termografia terra e spazio terremoti territorio top topcon topografia Toponomastica trasporti trimble true color uav UNESCO urbanistica uso del suolo utility vulcano webGIS

Aziende e professionisti in azione

  • Rilievi laser scanner in superficie e sotterraneo

    Rilievi topografici in superficie e sotterraneo in Via Lugnano in Teverina - Via Nocera Umbra - Municipio Roma VII, eseguiti per Roma Capitale U.O. Opere idrauliche e dissesto idrogeologico.

Technology for All 2017 - Workshop in campo

Video clip TFA2017

Geofly Spark
Geofly Spark

Iscriviti alla Newsletter

Rimani aggiornato e registrati per ricevere la nostra newsletter!

Disclaimer

I contenuti redazionali di questo sito (articoli, editoriali, redazionali, video e podcast) sono soggetti ai seguenti Termini di utilizzo
Redazione MediaGEO soc. coop. Via Palestro, 95 00185 Roma. Testata telematica con reg. al Tribunale di Roma n° 231/2009 del 26-6-2009. 

Ultimi commenti

  • Clima: SM2RAIN-CCI un nuovo dataset globale di precipitazioni a lungo termine

    Luca Brocca 08.07.2018 08:02
    Aggiornamento
    Abbiamo appena aggiornato il dataset. Qui trovate la nuova versione https://zenodo.org/record/1305021 ...

mediaGEO soc. coop.

Via Palestro, 95 - 00185 Roma

Tel. +39 06.64.87.12.09   

Fax +39 06.62.20.95.10

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

markerTrovaci su Google Maps