itzh-CNenfrdeptrues
Università Siena Geotecnologie
3D Target
Venerdì, 17 Febbraio 2012 18:22

ESA - Immagine della settimana: Culla del Genere Umano (17 Febbraio 2012)

Redazione mediaGEO

horn africa thumb

L’immagine satellitare che offriamo questa settimana ai nostri lettori mostra il Corno d’Africa ed - in particolare-  parte dell’Etiopia, dell’Eritrea, di Gibuti ed infine a nord-est, attraverso il Mar Rosso,  una porzione della costa occidentale dello Yemen (folder scaricala in alta risoluzione).

VidaLaser
Aeronike

Questa regione deve la sua importanza al fatto di essere universalmente considerata il luogo dove lo Homo Sapiens fece la sua comparsa circa 400000 anni fa.

L’area di colorazione più chiara che nell’immagine si può osservare ad est è nota come il Triangolo di Afar ed include il Deserto di Danakil. Il punto più profondo di questa depressiona vulcanica, dove il clima è estremamente caldo e secco, si trova a circa 100 m al di sotto del livello del mare.

Alla continua attività vulcanica  è associata la presenza di sorgenti termali ed importanti giacimenti di minerali. L’estrazione del sale è la principale attività industriale in questo deserto: il sale viene asportato a mano e caricato su dorso di cammello per il trasporto.

Più ad ovest si può osservare nell’immagine il Lago Tana, dalla curiosa forma che ricorda un cuore. Con una superficie di circa 2000 kmq la sua profondità media è di soli 14 m a causa dell’alto livello di sedimenti presenti.

Il Lago Tana è utilizzato a sostegno delle attività di pesca, agricoltura e trasporto ed è caratterizzato da  una fiorente attività turistica, incentrata su un arcipelago di oltre 30 isole, sedi di numerosi monasteri della Chiesa Ortodossa Etiope, sorti  oltre cinque secoli or sono.

L’immagine è stata acquisita il 13 Novembre 2011 dal sensore MERIS (Medium Resolution Imaging Spectrometer), installato a bordo del satellite di Osservazione della Terra ENVISAT, dell’Agenzia Spaziale Europea (ESA).

---

Cradle of Humankind

This Envisat image of the Horn of Africa shows parts of Ethiopia, Eritrea, Djibouti and, to the northeast across the Red Sea, a portion of Yemen’s west coast (folder download it in Hi-Res).

The region is widely considered to be where early Homo sapiens emerged some 400 000 years ago.

The lighter-coloured area to the east is known as the Afar Triangle and includes the Danakil Desert. Extremely hot and dry, the deepest point in this volcano-ridden depression lies 100 m below sea level.

Continuous volcanic activity produces hot springs and major minerals. Salt mining is the main industry in the desert, cut by hand and loaded onto camels for transport.

Further west we can see the somewhat heart-shaped Lake Tana. With a surface area of over 2000 sq km, the average depth is only 14 m owing to high levels of sediment.

Lake Tana is used for fishing, farming and transportation, and has a thriving tourist industry centred on the more than 30 islands, home to numerous Ethiopian Orthodox Church monasteries dating back more than five centuries.

This image was acquired on 13 November 2011 by the MERIS instrument on ESA’s Envisat satellite.

(ESA - Image of the week: "Cradle of Humankind". Traduzione: Gianluca Pititto)


Leica 3D Conference Roma
Trimble Italia
Trimble Italia

ESA - Immagine della settimana

GIS g3w suite Qgis

Naviga per temi

3D aerofotogrammetria agricoltura ambiente app apr arcgis archeologia asi autocad autodesk barriera corallina beni culturali Bentley big data BIM CAD cantiere cartografia catasto catasto europeo clima cnr codevintec copernicus cosmo skymed coste cratere dati dati geografici deserto digital geography dissesto idrogeologico droni duna eGEOS emergenze energia esa esri esri italia eventi falsi colori faro flyr formazione fotogrammetria galileo geofisica geolocalizzazione geologia geomatica geomax geomedia geoportale geospatial ghiacciaio ghiaccio GIS GNSS gps Harris hexagon ict in cantiere infrastrutture ingv inquinamento INSPIRE interferometria INTERGEO internet of things isola ISPRA lago laser scanner leica lidar mappe mare metadati meteorologia misurazione mobile mapping mobilita modellazione 3d monitoraggio multispettrale nuvole nuvole di punti oceanografia open data open geo data open source openstreetmap ortofoto osservazione dell'universo osservazione della terra pianificazione planetek posizionamento satellitare progettazione protezione civile realta aumentata realtà virtuale remote sensing reti tecnologiche rilievo rilievo 3d rischio rndt sar satelliti scansione 3D scienze della terra sensore sentinel servizi sicurezza SIFET sinergis SINFI smart city smart mobility smartphone social media spazio stazione totale storytelling technologyforall tecnologia telerilevamento termografia terra e spazio terremoti territorio top topcon topografia Toponomastica trasporti trimble true color uav UNESCO urbanistica uso del suolo utility vulcano webGIS
Geospatial World Forum 2019
GeoBusiness 2019
Geofly Spark
Geofly Spark

Iscriviti alla Newsletter

Rimani aggiornato e registrati per ricevere la nostra newsletter!

Disclaimer

I contenuti redazionali di questo sito (articoli, editoriali, redazionali, video e podcast) sono soggetti ai seguenti Termini di utilizzo
Redazione MediaGEO soc. coop. Via Palestro, 95 00185 Roma. Testata telematica con reg. al Tribunale di Roma n° 231/2009 del 26-6-2009. 

Ultimi commenti

mediaGEO soc. coop.

Via Palestro, 95 - 00185 Roma

Tel. +39 06.64.87.12.09   

Fax +39 06.62.20.95.10

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

markerTrovaci su Google Maps