NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Per ulteriori informazioni consulta la Privacy Policy oppure i nostri Termini di utilizzo 


itzh-CNenfrdeptrues
Forum TECHNOLOGYforALL 2018
Università Siena Geotecnologie
3D Target
Lunedì, 02 Gennaio 2012 11:10

Addetto spaziale nelle ambasciate italiane

Redazione mediaGEO

stazione spaziale

L'ASI, Agenzia Spaziale Italiana ci comunica che è stata appena introdotta la nuova figura dell'addetto "spaziale" di ambasciata. Questa figura si aggiunge a quella di addetto "militare" e a quella dell'addetto "scientifico", già presenti in quasi tutte le nostre ambasciate per gli ovvi motivi di consulenza militare per l'uno e per promuovere la scienza e tecnologia italiana per l'altro. Gli addetti scientifici sono nominati ai sensi dell'art. 168 del DPR 18/1967 provenienti in maggioranza dai ruoli dello Stato (MIUR) e di Enti Pubblici (ENEA, CNR). La rete consta, all'aprile 2011, di 21 unità di personale che operano presso Sedi diplomatiche italiane all'estero nei Paesi dell'Europa (8), delle Americhe (6) dell'Asia (4), dell'Oceania (1) e del Mediterraneo (2).

VidaLaser
Aeronike

Il loro ruolo è quello di dare sostegno e sviluppo alla cooperazione bilaterale, sia in fase negoziale che di attuazione dei protocolli esecutivi, di promozione del sistema scientifico e tecnologico italiano, di fare informazione sui sistemi scientifici e sulle politiche della scienza attuate dai Paesi di accreditamento, di promozione e gestione di contatti con ricercatori italiani e di origine italiana che operano all’estero e con ricercatori stranieri, di realizzare iniziative promozionali della scienza e tecnologia italiana, di coordinamento con gli Istituti Italiani di Cultura per la realizzazione di eventi promozionali della cultura scientifica italiana, di coordinamento con gli Uffici Commerciali delle Ambasciate, gli Uffici ICE e Camere di Commercio locali per la promozione dell’industria high techitaliana.

A tutto ciò ora si aggiunge anche il ruolo dello Spazio come figura predominante e non più rappresentata dall'esperto scientifico. Certo l'introduzione di nuove figure in un momento in cui si chiedono riduzioni dei costi a tutte le strutture del paese, giunge inaspettata da un governo che ha preannunciato tagli in tutti i settori, compreso quello della rappresentanza diplomatica, ove si sa che i costi non sono indifferenti.

Il Protocollo appena siglato, prevede che ASI e MAE individuino congiuntamente di volta in volta le missioni di destinazione della nuova figura, mentre sarà l’Agenzia Spaziale – previo nulla osta della Farnesina - a designare i funzionari. La prima sede, già stabilita, sarà l’Ambasciata italiana a Washington. La seconda, con ogni probabilità, sarà Bruxelles. Della nuova figura beneficeranno in ogni caso le capitali di paesi che hanno con l'Italia - e con l'ASI in particolare - relazioni privilegiate e di cooperazione bilaterale.


Leica 3D Conference Roma
Trimble Italia
Trimble Italia

ESA - Immagine della settimana

GIS g3w suite Qgis

Naviga per temi

3D aerofotogrammetria agricoltura ambiente app apr arcgis archeologia asi autocad autodesk barriera corallina beni culturali Bentley big data BIM CAD cantiere cartografia catasto catasto europeo clima cnr codevintec copernicus cosmo skymed coste dati dati geografici deserto digital geography dissesto idrogeologico droni duna eGEOS emergenze energia esa esri esri italia eventi falsi colori faro flyr formazione fotogrammetria galileo geofisica geolocalizzazione geologia geomatica geomax geomedia geoportale geospatial ghiacciaio ghiaccio GIS GNSS gps Harris hexagon ict in cantiere infrastrutture ingv inquinamento INSPIRE interferometria INTERGEO internet of things isola ISPRA lago laser scanner leica lidar MapInfo mappe mare metadati meteorologia misurazione mobile mapping mobilita modellazione 3d monitoraggio multispettrale nuvole nuvole di punti oceanografia open data open geo data open source openstreetmap ortofoto osservazione dell'universo osservazione della terra pianificazione planetek posizionamento satellitare progettazione protezione civile realta aumentata realtà virtuale remote sensing reti tecnologiche rilievo rilievo 3d rischio rndt sar satelliti scansione 3D scienze della terra sensore sentinel servizi sicurezza SIFET sinergis SINFI smart city smart mobility smartphone social media spazio stazione totale storytelling technologyforall tecnologia telerilevamento termografia terra e spazio terremoti territorio top topcon topografia Toponomastica trasporti trimble true color uav UNESCO urbanistica uso del suolo utility vulcano webGIS
Geospatial World Forum 2019
Geofly Spark
Geofly Spark

Iscriviti alla Newsletter

Rimani aggiornato e registrati per ricevere la nostra newsletter!

Disclaimer

I contenuti redazionali di questo sito (articoli, editoriali, redazionali, video e podcast) sono soggetti ai seguenti Termini di utilizzo
Redazione MediaGEO soc. coop. Via Palestro, 95 00185 Roma. Testata telematica con reg. al Tribunale di Roma n° 231/2009 del 26-6-2009. 

Ultimi commenti

mediaGEO soc. coop.

Via Palestro, 95 - 00185 Roma

Tel. +39 06.64.87.12.09   

Fax +39 06.62.20.95.10

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

markerTrovaci su Google Maps

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Per ulteriori informazioni consulta la Privacy Policy oppure i nostri Termini di utilizzo