itzh-CNenfrdeptrues
Università Siena Geotecnologie
3D Target
Martedì, 04 Ottobre 2011 10:09

Menci presenta ZSCAN EVO

Redazione mediaGEO

Zscan EVO images
Pur basandosi sui principi del predecessore ZScan, ZScan Evo ne rappresenta a tutti gli effetti l’evoluzione, sganciandosi dall’utilizzo della barra di precisione e consentendo la creazione di modelli 3D completi, senza bisogno di moduli software aggiuntivi per il rimontaggio automatico.

VidaLaser
Aeronike

Zscan Evo è infatti una soluzione innovativa per la modellazione 3D che, attraverso processi completamente automatici, consente di creare nuvole di punti a partire da semplici blocchi di immagini. I modelli 3D ottenuti si prestano a tutte le elaborazioni più comuni in campo fotogrammetrico: DEM, Ortofoto, Ortomosaici, Profili, Curve di livello, Georeferenziazione ecc. Numerosi sono i settori applicativi, primi tra tutti l’Archeologia, l’Architettura e i Beni Culturali. Il kit operativo comprende: una fotocamera digitale calibrata (presso i laboratori Menci Software), un tablet, un cavo usb con prolunga e un’asta topografica con testa tilt regolabile.

Il pacchetto software prevede l’utilizzo delle seguenti soluzioni:
- EVO CAPTURE: è un software da utilizzare sul campo associato al tablet. Consente di visualizzare il live view della fotocamera e di memorizzare una serie di scatti a blocco, verificando in tempo reale i requisiti minimi per l’utilizzo delle immagini acquisite.
- EVO CHECK: software installato sul notebook o PC da campo, da utilizzare per la verifica preliminare della nuvola di punti ottenuta. Garantisce in tempi rapidi il corretto legame delle immagini catturate prima di lasciare la zona di rilievo.
- UMAP: è il software per il processamento e la ricostruzione di nuvole di punti RGB a densità parametrizzabile. uMap consente la visione complessiva dei modelli 3D reciprocamente orientati. Per ogni modello viene prodotta una texture RGB ad alta definizione.
- AFTERWORK: software di post produzione, che rielabora e semplifica (dove possibile) i modelli 3D prodotti da uMap. AfterWork è in grado di riconoscere ed eliminare automaticamente le zone di sovrapposizione tra i modelli, rendendo omogenee e bilanciate le texture. Con AfterWork è possibile esportare il risultato in un unico modello 3D comprensivo di texture RGB, redistribuibile insieme a visualizzatori open source.

(Fonte: Menci Software)


Leica 3D Conference Roma
Trimble Italia
Trimble Italia

ESA - Immagine della settimana

GIS g3w suite Qgis

Naviga per temi

3D aerofotogrammetria agricoltura ambiente app apr arcgis archeologia asi autocad autodesk barriera corallina beni culturali Bentley big data BIM CAD cantiere cartografia catasto catasto europeo clima cnr codevintec copernicus cosmo skymed coste cratere dati dati geografici deserto digital geography dissesto idrogeologico droni duna eGEOS emergenze energia esa esri esri italia eventi falsi colori faro flyr formazione fotogrammetria galileo geofisica geolocalizzazione geologia geomatica geomax geomedia geoportale geospatial ghiacciaio ghiaccio GIS GNSS gps Harris hexagon ict in cantiere infrastrutture ingv inquinamento INSPIRE interferometria INTERGEO internet of things isola ISPRA lago laser scanner leica lidar mappe mare metadati meteorologia misurazione mobile mapping mobilita modellazione 3d monitoraggio multispettrale nuvole nuvole di punti oceanografia open data open geo data open source openstreetmap ortofoto osservazione dell'universo osservazione della terra pianificazione planetek posizionamento satellitare progettazione protezione civile realta aumentata realtà virtuale remote sensing reti tecnologiche rilievo rilievo 3d rischio rndt sar satelliti scansione 3D scienze della terra sensore sentinel servizi sicurezza SIFET sinergis SINFI smart city smart mobility smartphone social media spazio stazione totale storytelling technologyforall tecnologia telerilevamento termografia terra e spazio terremoti territorio top topcon topografia Toponomastica trasporti trimble true color uav UNESCO urbanistica uso del suolo utility vulcano webGIS
Geospatial World Forum 2019
GeoBusiness 2019
Geofly Spark
Geofly Spark

Iscriviti alla Newsletter

Rimani aggiornato e registrati per ricevere la nostra newsletter!

Disclaimer

I contenuti redazionali di questo sito (articoli, editoriali, redazionali, video e podcast) sono soggetti ai seguenti Termini di utilizzo
Redazione MediaGEO soc. coop. Via Palestro, 95 00185 Roma. Testata telematica con reg. al Tribunale di Roma n° 231/2009 del 26-6-2009. 

Ultimi commenti

mediaGEO soc. coop.

Via Palestro, 95 - 00185 Roma

Tel. +39 06.64.87.12.09   

Fax +39 06.62.20.95.10

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

markerTrovaci su Google Maps