itzh-CNenfrdeptrues
3D Target
Università Siena Geotecnologie
Forum TECHNOLOGYforALL 2018
Venerdì, 23 Settembre 2011 19:25

ESA - Immagine della settimana: I Rilievi di Bachu (23 Settembre 2011)

Redazione mediaGEO

bachu-ers-1-ers-2 thumb

Questa settimana proponiamo ai nostri lettori  una veduta satellitare dei  rilievi di Bachu, nella Cina occidentale, grazie ad una immagine ottenuta sviluppando dati provenienti dai due satelliti della serie ERS (folder scaricala in alta definizione).

Aeronike
VidaLaser

Le missioni ERS sono state pioniere nell’impiego delle tecniche di processamento dei dati radar satellitari al fine di ottenere modelli di elevazione digitali, così come mostra questa immagine della regione di Bachu e delle vicine montagne di Tian Shan. Un modello di elevazione digitale consiste in una mappa in rilievo 3D finalizzata allo studio delle variazioni dell’andamento del terreno.

I satelliti europei ERS-1 ed ERS-2 sono stati lanciati rispettivamente nel Luglio 1991 e nell’Aprile 1995. Sono stati i primi satelliti dell’ESA per Osservazione della Terra ed ognuno di essi ha portato in orbita  un carico complessivo che comprendeva un radar ad immagini con apertura sintetica (SAR), un radar altimetro ed diversi altri sofisticati strumenti in grado di misurare la temperatura della superficie oceanica  e le velocità dei venti. ERS-2 ha inoltre ospitato a bordo un sensore per lo studio dell’ozono atmosferico.

Successivamente al lancio di ERS-2 l'Agenzia Spaziale Europea ha deciso di creare un collegamento cooperante  tra i due satelliti, realizzando la prima missione satellitare “tandem”, della durata di nove mesi.

Durante questo arco di tempo una stessa area al suolo si è potuta osservare da due diverse angolazioni nell’arco di un breve periodo temporale, essendo le due orbite dei due satelliti distanziate di sole 24 ore. Questa opportunità operativa ha portato ad un incremento della frequenza e della quantità dei dati disponibili per la ricerca scientifica, un’opportunità unica per l’osservazione dei cambiamenti del paesaggio.

La missione dei due satelliti ERS ha introdotto inoltre nuove tecniche per il mapping di vaste aree della Terra in 3D ed ha aperto la strade ad ulteriori  successive  missioni “tandem”, come quella che coinvolge  i satelliti ERS-2 ed ENVISAT.

 

---

 

Bachu Elevations

This week, we take a look at the varied elevations of Bachu in western China in an image developed using data from the two ERS satellites (folder download it in Hi-Res).

The ERS missions pioneered the technique of processing satellite radar data into digital elevation models, as shown here of Bachu and the nearby Tian Shan mountains. A digital elevation model is a 3D relief map to study changes in the terrain.

ERS-1 and ERS-2, launched in July 1991 and April 1995, respectively, were ESA's first Earth observation satellites, each carrying a comprehensive payload including an imaging synthetic aperture radar, a radar altimeter and other powerful instruments to measure ocean surface temperature and winds at sea. ERS-2 also carried a sensor for atmospheric ozone research.

Following the launch of ERS-2, ESA linked the two satellites in the first-ever 'tandem' mission for nine months.

During this time, the same area on the ground could be viewed from two different angles within a short period of time as both satellites orbited only 24 hours apart. This increased frequency and amount of data offered scientists a unique opportunity to observe changes in landscapes.

The tandem mission introduced new techniques for mapping vast areas of Earth in 3D, and paved the way for future tandem operations such as those involving ERS-2 and Envisat.

 

(ESA - Image of the week: "Bachu Elevations". Traduzione: Gianluca Pititto)


Leica 3D Conference Roma
Trimble Italia
Trimble Italia

ESA - Immagine della settimana

Naviga per temi

3D aerofotogrammetria agricoltura ambiente app apr arcgis archeologia asi autocad autodesk barriera corallina beni culturali Bentley big data BIM CAD cantiere cartografia catasto catasto europeo clima cnr codevintec copernicus cosmo skymed coste dati dati geografici deserto digital geography dissesto idrogeologico droni duna eGEOS emergenze energia esa esri esri italia eventi falsi colori faro flyr FOIF formazione fotogrammetria galileo geofisica geolocalizzazione geologia geomatica geomax geomedia geoportale geospatial ghiacciaio ghiaccio GIS GNSS gps Harris hexagon ict in cantiere infrastrutture ingv inquinamento INSPIRE interferometria INTERGEO internet of things isola ISPRA lago laser scanner leica lidar mappe mare metadati meteorologia misurazione mobile mapping mobilita modellazione 3d monitoraggio multispettrale nuvole nuvole di punti oceanografia open data open geo data open source openstreetmap ortofoto osservazione dell'universo osservazione della terra pianificazione planetek posizionamento satellitare progettazione protezione civile Ramsar realta aumentata realtà virtuale remote sensing reti tecnologiche rilievo rilievo 3d rischio rndt sar satelliti scansione 3D scienze della terra sensore sentinel servizi sicurezza SIFET sinergis SINFI smart city smart mobility smartphone spazio stazione totale storytelling technologyforall tecnologia telerilevamento termografia terra e spazio terremoti territorio top topcon topografia Toponomastica trasporti trimble true color uav UNESCO urbanistica uso del suolo utility vulcano webGIS

Aziende e professionisti in azione

  • Rilievi laser scanner in superficie e sotterraneo

    Rilievi topografici in superficie e sotterraneo in Via Lugnano in Teverina - Via Nocera Umbra - Municipio Roma VII, eseguiti per Roma Capitale U.O. Opere idrauliche e dissesto idrogeologico.

Technology for All 2017 - Workshop in campo

Video clip TFA2017

Geospatial World Forum 2019
Geofly Spark
Geofly Spark

Iscriviti alla Newsletter

Rimani aggiornato e registrati per ricevere la nostra newsletter!

Disclaimer

I contenuti redazionali di questo sito (articoli, editoriali, redazionali, video e podcast) sono soggetti ai seguenti Termini di utilizzo
Redazione MediaGEO soc. coop. Via Palestro, 95 00185 Roma. Testata telematica con reg. al Tribunale di Roma n° 231/2009 del 26-6-2009. 

Ultimi commenti

  • GALILEO ha circa 100 milioni di utenti

    Rosario 04.08.2018 16:08
    Ingegnere
    Bell articolo…. ci ho fatto la tesi di laurea qualche anno fa e scritto un articolo in merito ...

mediaGEO soc. coop.

Via Palestro, 95 - 00185 Roma

Tel. +39 06.64.87.12.09   

Fax +39 06.62.20.95.10

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

markerTrovaci su Google Maps