NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Per ulteriori informazioni consulta la Privacy Policy oppure i nostri Termini di utilizzo 


itzh-CNenfrdeptrues
Forum TECHNOLOGYforALL 2018
Università Siena Geotecnologie
3D Target
Giovedì, 24 Giugno 2010 00:51

La Terra in 3D: il Satellite Radar TanDEM-X lanciato con successo

Redazione mediaGEO

Il lancio di TanDEM-XIl satellite radar TanDEM-X, progettato e realizzato dalla Astrium è stato lanciato con successo il 21 giugno alle 4:14, ora dell'Europa Centrale (8:14 orario locale); un vettore russo Dnepr ha trasportato in orbita il pesante satellite, che presenta un peso al lancio di oltre 1.3 tonnellate ed una lunghezza  di 5 metri.

VidaLaser
Aeronike

Il lancio è avvenuto dal Cosmodromo di Baikonur  nel Kazakhstan e dopo circa 10 minuti dal lancio il satellite si è separato  dallo stadio finale del razzo vettore. I primi segnali dal satellite sono stati ricevuti dalla stazione di terra "Troll" in Antartide alle 04:15.

TanDEM-X opererà in tandem con un secondo satellite quasi gemello, il TerraSAR-X, che è entrato nella sua fase operativa nell'anno 2007. Assieme i due satelliti effettueranno operazioni di osservazione e rilevamento  dell'intera  superficie terrestre da una altitudine di 514  chilometri. Le loro orbite consentiranno passaggi multipli su una setssa regione, potendo così acquisire dati con cui costruire un modello  in elevazione dell'intero globo, coprendo un'area non inferiore ai 150 milioni di kmq.

"Dopo questo auspicato avvio di missione" - ha dichiarato Evert Dudo, CEO di Astrium - "può finalmente avere inizio il nuovo progetto di mappatura in tre dimensini dell'intero nostro pianeta. Con la costellazione costituita dai due satelliti costruiti da Astrium sarà possibile  realizzare un modello in elevazione digitale della Terra con una accuratezza inferiore ai due metri. Si tratta di un livello di qualità mai  raggiunto finora."

Il successo di TanDEM-X è diretta conseguenza  della know-how di Astrium nella tecnologia radar basata su satelliti ed andrà ad accrescere la forza competitiva dell'azienda anche nel campo dei servizi di geo-informazione. Il costo totale stimato della missione TanDEM-X ammonta  a circa 165 milioni di euro. Di questa cifra 125 milioni di euro saranno erogati da DLR (German Aerospace Centre- centro di ricerca nazionale della Germania in ambito aeronautico e spaziale), mentre  la Astrium metterà a disposizione  i restanti 40 milioni di euro. La missione TanDEM-X è stata finanziata e realizzata da DLR ed Astrium  con un accordo di Partnership Pubblico-Privata (PPP) e con il supporto del Ministero dell'Economia e della Tecnologia tedesco (BMWi).

Infoterra Gmbh, sussidiaria di Astrium, sarà responsabile della gestione commerciale del modello in elevazione del TanDEM-X.

(Fonte: Redazionale)


{linkr:bookmarks;size:small;text:nn;separator:+;badges:16,15,13,12,2,8}

{linkr:related;keywords:Telerilevamento;limit:5;title:Articoli+correlati}

Leica 3D Conference Roma
Trimble Italia
Trimble Italia

ESA - Immagine della settimana

GIS g3w suite Qgis

Naviga per temi

3D aerofotogrammetria agricoltura ambiente app apr arcgis archeologia asi autocad autodesk barriera corallina beni culturali Bentley big data BIM CAD cantiere cartografia catasto catasto europeo clima cnr codevintec copernicus cosmo skymed coste dati dati geografici deserto digital geography dissesto idrogeologico droni duna eGEOS emergenze energia esa esri esri italia eventi falsi colori faro flyr formazione fotogrammetria galileo geofisica geolocalizzazione geologia geomatica geomax geomedia geoportale geospatial ghiacciaio ghiaccio GIS GNSS gps Harris hexagon ict in cantiere infrastrutture ingv inquinamento INSPIRE interferometria INTERGEO internet of things isola ISPRA lago laser scanner leica lidar MapInfo mappe mare metadati meteorologia misurazione mobile mapping mobilita modellazione 3d monitoraggio multispettrale nuvole nuvole di punti oceanografia open data open geo data open source openstreetmap ortofoto osservazione dell'universo osservazione della terra pianificazione planetek posizionamento satellitare progettazione protezione civile realta aumentata realtà virtuale remote sensing reti tecnologiche rilievo rilievo 3d rischio rndt sar satelliti scansione 3D scienze della terra sensore sentinel servizi sicurezza SIFET sinergis SINFI smart city smart mobility smartphone social media spazio stazione totale storytelling technologyforall tecnologia telerilevamento termografia terra e spazio terremoti territorio top topcon topografia Toponomastica trasporti trimble true color uav UNESCO urbanistica uso del suolo utility vulcano webGIS

Aziende e professionisti in azione

  • Rilievi laser scanner in superficie e sotterraneo

    Rilievi topografici in superficie e sotterraneo in Via Lugnano in Teverina - Via Nocera Umbra - Municipio Roma VII, eseguiti per Roma Capitale U.O. Opere idrauliche e dissesto idrogeologico.

Technology for All 2017 - Workshop in campo

Video clip TFA2017

Geospatial World Forum 2019
Geofly Spark
Geofly Spark

Iscriviti alla Newsletter

Rimani aggiornato e registrati per ricevere la nostra newsletter!

Disclaimer

I contenuti redazionali di questo sito (articoli, editoriali, redazionali, video e podcast) sono soggetti ai seguenti Termini di utilizzo
Redazione MediaGEO soc. coop. Via Palestro, 95 00185 Roma. Testata telematica con reg. al Tribunale di Roma n° 231/2009 del 26-6-2009. 

Ultimi commenti

mediaGEO soc. coop.

Via Palestro, 95 - 00185 Roma

Tel. +39 06.64.87.12.09   

Fax +39 06.62.20.95.10

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

markerTrovaci su Google Maps

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Per ulteriori informazioni consulta la Privacy Policy oppure i nostri Termini di utilizzo