NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Per ulteriori informazioni consulta la Privacy Policy oppure i nostri Termini di utilizzo 


Italian Arabic Chinese (Simplified) English French German Japanese Portuguese Russian Spanish
Terra e spazio archivio

Terra e spazio archivio (374)

 

 Copia qui lo "short link" a questo articolo
www.geoforall.it/dddc

 

Giovedì, 04 Settembre 2014 07:25

Curiosity è sbarcata su Marte

“Touchdown confirmed!”: alla Sala Controllo della NASA è quasi un urlo di liberazione, oltre che di gioia, quello che esplode nel cuore della notte.

Venerdì, 22 Aprile 2011 01:36

SELEX: Sorveglianza aerea 3D

SELEX Sistemi Integrati SPA sta realizzando congiuntamente a partner italiani, tra cui l'Enav e l'Università "La Sapienza", ed europei, tra cui il Fraunhofer, un progetto di sorveglianza e orientamento aereo 3D che mira a migliorare l'individuazione di piattaforme aeree con o senza equipaggio in un ambito tridimensionale di alta precisione.
beidou_launch
Lo scorso 10 aprile, alle 4:47, il vettore ‘Changzheng 3A' (Lunga Marcia) è stato lanciato dal Centro di lancio satelliti di Xichang, nella provincia di Sichuan in Cina, per immettere nella prevista orbita di trasferimento l'ottavo satellite del Sistema di Navigazione Satellitare Beidou (Compass).

goce
Come annunciato, dopo due anni esatti di attività in orbita, GOCE (Gravity field and steady-state Ocean Circulation Explorer), satellite dell’ESA da una tonellata adibito all’Osservazione della Terra, ha collezionato dati a sufficienza per la produzione di un modello del campo gravitazionale terrestre ad un livello di dettaglio mai raggiunto fino ad oggi. Prima conseguenza di questo risultato è stata la modellazione di un nuovo ‘geoide’ della Terra, molto più affidabile ed utile per la comprensione di un gran numero di fenomeni che caratterizzano il nostro pianeta.

logo_erdas_1
Dopo i successi di Roma e Palermo, l’ERDAS 2011 World Tour, l’evento itinerante gratuito che presenta le importanti novità della suite ERDAS 2011 farà tappa a Milano martedì 5 aprile e Venezia giovedì 7 aprile. Guardate la pagina ufficiale del Tour italiano e preiscrivetevi alla tappa di vostro interesse su www.planetek.it/erdas_2011_world_tour.

geoide
L’ESA fin dalle sue origini si è fortemente occupata dell’osservazione e dello studio della Terra dallo spazio: tra le missioni più importanti ricordiamo la serie di satelliti meteorologici Meteosat (il primo nel 1977), i ben noti ERS-1 ed ERS-2 ed infine ENVISAT. Queste missioni hanno consentito la raccolta di vaste ed importanti quantità di dati sull’ambiente terrestre, dal clima alle dinamiche di superficie, accrescendo la comprensione dei meccanismi di cambiamento globale che caratterizzano in particolare i nostri tempi. La richiesta di accurati dati satellitari è in continua crescita, in quanto elementi vitali di moltissime applicazioni mirate alla protezione ed alla sicurezza dell’ambiente.

italia_dallo_spazio
Studenti di varie scuole superiori della Regione Sicilia (ad esempio IPSIA Majorana Sabin di Giarre e Liceo Scientifico Galileo Galilei di Catania) ed alcuni studenti dell’Università di Catania afferenti alla Struttura Didattica Aggregata di Scienze e Tecnologie Applicati ai Beni Culturali, mediante l’ausilio di vari sussidi e dotazioni tecnologiche degli enti collegati, hanno potuto ascoltare l’ing. Paolo Nespoli, astronauta italiano in forza all’Agenzia Spaziale Europea durante la loro ultima missione.

Messenger
Alle 02:09 della mattina del 18 marzo, la sonda MESSENGER è entrata in orbita intorno a Mercurio, il primo pianeta del Sistema Solare, rendendolo il quinto nella storia ad essere esplorato in modo stabile. Dopo un viaggio di 2418 giorni, avendo percorso quasi 8 milioni di kilometri, il motore principale della sonda si è acceso per ben 15 minuti allo scopo di frenare definitivamente la sua corsa intorno al Sole permettendo così alla gravità di Mercurio di catturarla.

terremoto_giappone
Dopo il terremoto e lo tsunami che ha devastato il giappone lo scorso 11 marzo, sono state determinanti le immagini satellitari che hanno fornito un quadro ampio e chiaro della portata degli eventi naturali, in modo da poter aiutare i soccorsi attualmente in corso.

Con Trimble Integrity Manager, la società americana introduce un nuovo software grazie al quale sarà possibile monitorare costantemente le dinamiche di una infrastruttura GNSS.
Pagina 1 di 38
Trimble Italia
Trimble Italia

ESA - Immagine della settimana

Leica Viva
Italdron
GEOforALL @rivistageomedia

Video del mese

Video TFA

Video intervista del mese

GEOWEB
GeoBusiness 2017
UAV Expo Europe

Disclaimer

I contenuti redazionali di questo sito (articoli, editoriali, redazionali, video e podcast) sono soggetti ai seguenti Termini di utilizzo
Redazione MediaGEO soc. coop. Via Palestro, 95 00185 Roma. Testata telematica con reg. al Tribunale di Roma n° 231/2009 del 26-6-2009. 

mediaGEO soc. coop.

Via Palestro, 95 - 00185 Roma

Tel. +39 06.64.87.12.09   

Fax +39 06.62.20.95.10

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

markerTrovaci su Google Maps

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Per ulteriori informazioni consulta la Privacy Policy oppure i nostri Termini di utilizzo