NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Per ulteriori informazioni consulta la Privacy Policy oppure i nostri Termini di utilizzo 


Italian Arabic Chinese (Simplified) English French German Japanese Portuguese Russian Spanish

Commercial UAV Expo Europe, presented by Commercial UAV News, is a conference and exhibition exclusively focused on the high-precision commercial drone market covering industries including Civil Infrastructure; Construction; Process, Power & Utilities; Surveying & Mapping; Aggregates & Mining; Precision Agriculture; Law Enforcement, Emergency Response and Search & Rescue (SAR).

20-22 June, 2017 | Brussels, Belgium

 

http://www.expouav.com/europe

 

 Copia qui lo "short link" a questo articolo
www.geoforall.it/k9uwf

Pubblicato in Eventi

Ogni giorno produciamo diversi trilioni di byte di dati e l’80% di essi contiene informazione georiferita, che permette di navigare sia nello spazio sia nel tempo e risponde alle necessità di decisori, tecnici e comunità in senso ampio, sino ai cittadini individualmente considerati. Tale conoscenza trova particolare e fondamentale applicazione in ambito ambientale e territoriale, dove sono necessari strumenti informatici adeguati per la gestione dei dati e dei sensori utilizzati per la loro acquisizione: quindi, nello sviluppo contemporaneo è necessaria una nuova figura tecnico-scientifica che coniughi le competenze dell'Ingegneria per l'Ambiente e il Territorio con quelle dell'Ingegneria Informatica: l'Ingegnere Geoinformatico.

Pubblicato in Dati geografici

Hexagon Geospatial si dedica al settore geospaziale e investe sul futuro di questo. Al fine di migliorare la tecnologia e continuare la crescita, Hexagon Geospatial ha collaborato con la Fondazione DigitalGlobe per fornire il mondo accademico con il software appropriato e di alta precisione, per immagini satellitari ad alta risoluzione al fine di risolvere i problemi del mondo reale con l'innovazione.

Pubblicato in Formazione

Autodesk BIM 360 Docs, che è stato rilasciato come offerta commerciale all'inizio dello scorso anno, ha ricevuto un'estensione sostanziale nel mese di dicembre con il lancio di una app mobile per gli smartphone e tablet basati su Android. La nuova versione di Android si aggiunge alla versione esistente di iOS per fornire agli utenti più funzionalità di tipo mobile per BIM 360 Docs.

Pubblicato in BIM CAD GIS

Gli standards candidati, HY_Features, definiscono un modello di feature comuni per la identificazione e la descrizione di caratteristice superficiali idrologiche con riferimento al modello in uso e adottato da WMO e UNESCO, documentato nel Glossario Internazionale di Idrologia.

Pubblicato in Scienze della Terra

Il Catalogo è stato realizzato dall’Agenzia Spaziale Italiana e dall’Agenzia per la Promozione all'Estero e l'Internazionalizzazione delle Imprese Italiane (ICE), in collaborazione con le Associazioni nazionali AIAD, AIPAS e ASAS.

Pubblicato in Terra e Spazio

Sono quasi 20 anni che si parla del sistema Galileo con investimenti che dall’anno 2000 al 2020 arriveranno ad oltre 10 miliardi di euro. Ovviamente ogni paese della Comunità ha dato il suo contributo in quota parte, ricevendo poi benefici più o meno proporzionali all’investimento. Oggi a distanza di quasi venti anni ci chiediamo quale sia la ricaduta di tale investimento per l’Italia.

Pubblicato in Rilievo e localizzazione

Gli utenti del software open source GRASS GIS sono in genere coloro che con i gis e l'analisi geospaziale analizzano situazioni geografiche senza necessariamente ricorrere ad una interfaccia grafica di semplice utilizzo. Ora dopo due anni di sviluppo l’interfaccia utente grafica basata su wxPython è stata ulteriormente migliorata, al fine di rendere il più semplice possibile operazioni GIS complesse. 

Pubblicato in BIM CAD GIS

Un metodo semi-automatico adatto al monitoraggio di incendi utilizzando il Semi-Automatic Classification Plugin (SCP) disponibile per QGis e le immagini liberamente disponibili acquisite da Landsat e MODIS.

Pubblicato in Terra e Spazio

Molti ingegneri strutturisti iniziano a servirsi dei satelliti per misurare movimenti centimetrici o sub-centimetrici adatti al controllo delle strutture, al posto dei metodi diretti o indiretti di natura topografica. Il satellite si è affiancato a tali strumenti, prima con l’analisi dei dati provenienti da posizionamento satellitare GNSS e oggi con l’interferometria radar offerta ad esempio dai satelliti Cosmo Sky-Med italiani, TerraSar-X tedeschi o quella della recente costellazione Copernicus ove la coppia Sentinel-1 sta acquisendo preziose informazioni per i monitoraggi della subsidenza del terreno e i movimenti delle strutture.  

Pubblicato in Terra e Spazio
Pagina 1 di 14

ESA - Immagine della settimana

Italdron
GEOforALL @rivistageomedia

Video del mese

Video TFA

Video intervista del mese

GEOWEB

Dalla rivista GEOmedia

Topografia liquida e Fotogrammetria solida

Il neologismo ricorrente relativo alla “musica liquida” ben si adatta a descrivere quello che sta succedendo nel…

Geospatial 4.0, il GNSS Galileo e Einstein

Geospatial 4.0 è il termine usato quest’anno per identificare gli sviluppi del nostro settore. Un momento di profonda…

3D. Una invasione annunciata da tempo.

Le tecnologie del 3D stanno per invaderci sul serio e lo dimostra il fatto che da diversi ambiti giungono fortissimi…
La prima mappa di Plutone con toponomastica

Latitudine, longitudine e toponomastica anche per Plutone

Da circa dieci anni una missione spaziale ha iniziato un viaggio verso un luogo sconosciuto, la cui presenza venne…

Mappare a priori o a posteriori?

Da un pò di tempo fa notizia l’applicazione delle tecnologie geomatiche nella gestione delle emergenze per disastri…
GeoBusiness 2017
UAV Expo Europe

Disclaimer

I contenuti redazionali di questo sito (articoli, editoriali, redazionali, video e podcast) sono soggetti ai seguenti Termini di utilizzo
Redazione MediaGEO soc. coop. Via Palestro, 95 00185 Roma. Testata telematica con reg. al Tribunale di Roma n° 231/2009 del 26-6-2009. 

mediaGEO soc. coop.

Via Palestro, 95 - 00185 Roma

Tel. +39 06.64.87.12.09   

Fax +39 06.62.20.95.10

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

markerTrovaci su Google Maps

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Per ulteriori informazioni consulta la Privacy Policy oppure i nostri Termini di utilizzo