NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Per ulteriori informazioni consulta la Privacy Policy oppure i nostri Termini di utilizzo 


Italian Arabic Chinese (Simplified) English French German Japanese Portuguese Russian Spanish

Ricercare soluzioni tecnologiche alternative finalizzate a valorizzare e fruire del Patrimonio Culturale e archeologico diventa oggi un’ardua sfida per il mercato dell’ICT. Negli ultimi anni si sta assistendo ad un vero boom di strumenti e applicazioni per la comunicazione, per il quale diventa sempre più difficile innovare. Tecnologie come la realtà virtuale e la realtà aumentata, spinte da grandi colossi come Apple e Samsung, hanno dato vita ad un nuovo approccio al digitale, per il quale, ogni utente può avere accesso alla cultura attraverso applicazioni e strumenti “immersivi” che solo dieci anni fa sembravano irraggiungibili dal grande pubblico.

Pubblicato in Servizi

Durante il Forum TECHNOLOGYforALL 2016 si svolgerà il workshop organizzato da Geocart e Digital Lighthouse sul tema "Dal rilievo alla visita virtuale immersiva: nuovi metodi di fruizione del patrimonio culturale". Obiettivo del workshop è la presentazione di modelli e metodi innovativi per la fruizione del patrimonio artistico e culturale, a partire dall'integrazione di metodologie di rilievo 3D con sensoristica avanzata e di tecniche di processamento dei dati.

Pubblicato in Rilievo e localizzazione

Al Palazzo del Quirinale è stato lanciato uno straordinario progetto di eccellenza tecnologica in occasione della presentazione alla stampa dei nuovi canali e delle nuove linee guida di comunicazione del Quirinale. Si tratta di QUIRINALE 3D VR, un software di alta tecnologia che permetterà per la prima volta di visitare il Piano Nobile della residenza del Presidente della Repubblica Italiana attraverso la navigazione virtuale e un’esperienza immersiva.

ABACO group, impegnata da sempre nello sviluppo di tecnologie avanzate per la Geospatial Intelligence. ha ricevuto lo scorso 17 maggio il prestigioso premio USGIF 2016 nella categoria “Industry” per lo sviluppo di nuove tecnologie di realtà aumentata.
Pubblicato in Dati geografici
The Vajont Dam è la mostra aperta a Sacile (ON), presso la Chiesa di san Gregorio in Via Garibaldi. Un racconto multimediale sulla storia della diga del Vajont, dall'inizio della costruzione nel 1957, racconta il disastro arrivando fino ai giorni nostri. 
Pubblicato in Scienze della Terra

Topcon Positioning Group e DAQRI annunciano una collaborazione su tecnologia indossabile in ambienti edili e delle costruzioni. DAQRI, leader mondiale nella augmented reality (realtà aumentata) iniziano quindi a lavorare insieme su una tecnologia indossabile ideata per cambiare il modo in cui i professionisti delle costruzioni e della topografia si interfacciano con il cantiere.

Un particolare successo di pubblico e un'attenta partecipazione per la Conferenza “Strumenti intelligenti per i beni culturali” dedicata al tema "Nuove modalità di fruizione dei beni culturali", moderata da Sofia Pescarin ricercatrice CNR e da Michele Fasolo, direttore responsabile di Archeomatica, all’interno del Forum Technologyforall 2015 svoltosi a Roma dal 12 al 14 maggio. Al centro di questo come degli altri eventi del Forum TECHNOLOGYforALL l'innovazione tecnologica, sempre più rapida e pervasiva nella sua diffusione che tocca uno spettro sempre più ampio di processi.

Pubblicato in Servizi-evidenza

Gli occhiali Dlodlo VR Glasses sono destinati a diverse utilizzazioni tra le quali sicuramente il mapping, le scuole, il governo e le organizzazioni per l'istruzione e la formazione, negli ospedali e studi medici durante le operazioni, la ricerca, e le consultazioni con i pazienti; con i disabili, e molto altro ancora incluso ovviamente il mondo del gaming. Dlodlo dispone di una modalità interattiva con controlli move and touch-enabled, in modo che le applicazioni possono essere infinite.

Pubblicato in Servizi-evidenza

Il 13 Maggio 2015, dopo la sessione plenaria di inaugurazione della seconda edizione del Forum TECHNOLOGYforALL si aprirà la sessione dal titolo "Nuove modalità di fruizione dei beni culturali" all'interno della Conferenza “Strumenti intelligenti per i beni culturali”. Modereranno Sofia Pescarin (CNR Istituto per le Tecnologie Applicate ai Beni Culturali) e Michele Fasolo (Direttore Responsabile Archeomatica).

Pubblicato in Servizi-evidenza

I Beni Culturali saranno protagonisti al Forum TECHNOLOGYforALL 2015 in programma a Roma dal 12 al 14 maggio 2015. L' evento si aprirà infatti il 12 maggio con un workshop in campo presso la prestigiosa area archeologica dei Mercati di Traiano, dove professionisti e studiosi potranno vedere all’opera strumenti, software, sensori per la documentazione, il monitoraggio e tecnologie per la valorizzazione.

Pubblicato in Servizi-evidenza
Pagina 1 di 2

ESA - Immagine della settimana

Italdron
GEOforALL @rivistageomedia

Video del mese

Video TFA

Video intervista del mese

GEOWEB

Dalla rivista GEOmedia

Topografia liquida e Fotogrammetria solida

Il neologismo ricorrente relativo alla “musica liquida” ben si adatta a descrivere quello che sta succedendo nel…

Geospatial 4.0, il GNSS Galileo e Einstein

Geospatial 4.0 è il termine usato quest’anno per identificare gli sviluppi del nostro settore. Un momento di profonda…

3D. Una invasione annunciata da tempo.

Le tecnologie del 3D stanno per invaderci sul serio e lo dimostra il fatto che da diversi ambiti giungono fortissimi…
La prima mappa di Plutone con toponomastica

Latitudine, longitudine e toponomastica anche per Plutone

Da circa dieci anni una missione spaziale ha iniziato un viaggio verso un luogo sconosciuto, la cui presenza venne…

Mappare a priori o a posteriori?

Da un pò di tempo fa notizia l’applicazione delle tecnologie geomatiche nella gestione delle emergenze per disastri…
GeoBusiness 2017
UAV Expo Europe

Disclaimer

I contenuti redazionali di questo sito (articoli, editoriali, redazionali, video e podcast) sono soggetti ai seguenti Termini di utilizzo
Redazione MediaGEO soc. coop. Via Palestro, 95 00185 Roma. Testata telematica con reg. al Tribunale di Roma n° 231/2009 del 26-6-2009. 

mediaGEO soc. coop.

Via Palestro, 95 - 00185 Roma

Tel. +39 06.64.87.12.09   

Fax +39 06.62.20.95.10

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

markerTrovaci su Google Maps

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Per ulteriori informazioni consulta la Privacy Policy oppure i nostri Termini di utilizzo