NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Per ulteriori informazioni consulta la Privacy Policy oppure i nostri Termini di utilizzo 


Italian Arabic Chinese (Simplified) English French German Japanese Portuguese Russian Spanish
Scienze della Terra-evidenza

Scienze della Terra-evidenza (132)

 Terra, geologia, idrografia, rischio, ambiente, agricoltura, protezione civile, emergenza

Il terremoto avvenuto questa notte nella zona dell’Appennino centrale alle ore 3:36 (ora italiana) ha avuto epicentro in provincia di Rieti (vicino Accumoli) ed ha interessato anche le province di Perugia, Ascoli Piceno, L’Aquila e Teramo. I comuni più vicini all’epicentro sono: Accumoli, Amatrice, Arquata del Tronto.

La magnitudo locale (Richter) del terremoto è pari a 6.0. La magnitudo momento Mw, calcolata con l’analisi delle forme d’onda della Rete Sismica Nazionale, è pari a 6.0.

Oltre la metà del territorio nazionale ha ormai perso parte delle sue funzioni fondamentali. Roma, Milano e Venezia le città metropolitane con i costi più alti.

L'edizione del Rapporto ISPRA “Consumo di Suolo in Italia 2016”, conterrà tutti i numeri e i costi di un paese che continua a perdere terreno. Il Rapporto ISPRA sarà presentata a Roma durante la giornata interamente dedicata al suolo.

L’Istituto di scienze marine del Cnr in un recente studio evidenzia una significativa eterogeneità nella perdita di altimetria del suolo rispetto al livello del mare in questi vulnerabili ecosistemi. La laguna e la città sono stabili, il fenomeno aumenta nel sistema deltizio fino a 20 mm all’anno.

I nuovi potenti supercomputer del NOAA hanno aperto la strada per un altro aggiornamento del sistema americano Global Forecast (GFS), il modello primario del NOAA per la previsione meteorologica. L'aggiornamento attuale si basa segue quello che dallo scorso anno ha permesso di raddoppiare la risoluzione della griglia del modello, passando da 27 a 13 chilometri per le GFS, permettendo previsioni meteo e avvisi molto più precisi.

Il convegno illustrerà i contenuti del Rapporto sul “Trasporto marittimo e la gestione ambientale nelle aree portuali italiane” curato dal settore Progetti Aree Portuali dell’ISPRA. In particolare, verranno presentate le ultime novità legislative in merito alla riforma del sistema portuale italiano, lo sviluppo sostenibile in ambito ESPO (European Sea ports Organization), gli incentivi al trasporto intermodale, i vantaggi dell’uso di combustibili alternativi e di sistemi di elettrificazione delle banchine per la riduzione delle emissioni da navi in porto ed infine la pianificazione in ambito portuale.

La geologia che verrà: Il mercato, l’università e le proposte di legge. E' questo il tema del  congresso organizzato dagli Ordini Regionali e dal Consiglio Nazionale dei Geologi per tutti i geologi italiani (professionisti, docenti universitari e dirigenti e funzionari delle PA).

Hexagon AB, leader mondiale nella fornitura di tecnologie dell'informazione che guidano la produttività e la qualità delle applicazioni aziendali geospaziali e industriali, ha stipulato un accordo per acquisire la divisione GeoRadar della società italiana Ingegneria dei Sistemi SpA, una società privata con competenze di base in soluzioni radar per diversi settori.

Una nuova versione dell'International Terrestrial Reference Frame (ITRF) è stata rilasciata il 21 gennaio 2016 ed è disponibile nel website dedicato: http://itrf.ign.fr/ITRF_solutions/2014/. Come riconosciuto dalla risoluzione della United Nations General Assembly sul Global Geodetic Reference Frame per lo sviluppo sostenibile (http://www.unggrf.org/), l'ITRF (http://itrf.ign.fr/) è fondamentale per il posizionamento (location-based), la determinazione delle orbite dei satelliti e le applicazioni in genere di Scienze della Terra.

Trimble ha recentemente presentato l'ultima versione del suo software di monitoraggio Trimble 4D Control che supporta il dispositivo radar IBIS-FM, che è prodotto dalla Divisione GeoRadar di Ingegneria dei Sistemi (IDS). IDS è pioniere di tecnologie radar per una varietà di applicazioni come la stabilità dei versanti e il monitoraggio strutturale in cave a cielo aperto.

Pagina 1 di 14
Trimble Italia
Trimble Italia

ESA - Immagine della settimana

Leica Viva
Italdron
GEOforALL @rivistageomedia

Video del mese

Video TFA

Video intervista del mese

GEOWEB
GeoBusiness 2017
UAV Expo Europe

Disclaimer

I contenuti redazionali di questo sito (articoli, editoriali, redazionali, video e podcast) sono soggetti ai seguenti Termini di utilizzo
Redazione MediaGEO soc. coop. Via Palestro, 95 00185 Roma. Testata telematica con reg. al Tribunale di Roma n° 231/2009 del 26-6-2009. 

mediaGEO soc. coop.

Via Palestro, 95 - 00185 Roma

Tel. +39 06.64.87.12.09   

Fax +39 06.62.20.95.10

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

markerTrovaci su Google Maps

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Per ulteriori informazioni consulta la Privacy Policy oppure i nostri Termini di utilizzo