NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Per ulteriori informazioni consulta la Privacy Policy oppure i nostri Termini di utilizzo 


Italian Arabic Chinese (Simplified) English French German Japanese Portuguese Russian Spanish
Lunedì, 28 Novembre 2016 09:22

STONEX S4II: il nuovo ricevitore palmare robusto, affidabile ed altamente produttivo

Redazione GEOmedia

STONEX S4II è la new entry nella famiglia dei ricevitori palmari Stonex. Si tratta di un dispositivo integrato, adatto a tutti i lavori che necessitano di un palmare Windows Mobile dalle alte prestazioni.

Il concetto del processo di progettazione del nuovo STONEX S4II è stato quello di migliorare le caratteristiche del ben noto S4C/H in ogni componente. L'obiettivo è stato pienamente raggiunto: più veloce, più robusto, GPS dalle prestazioni potenziate e la memoria espandibile sono solo un breve elenco dei miglioramenti dell’S4II. Il design robusto ed affidabile combinato alla certificazione IP67 rende l’S4II resistente a qualsiasi ambiente e condizione lavorativa. STONEX S4II può essere usato in qualsiasi situazione dove è necessario eseguire un rilievo preciso. Le certificazioni e il processo di fabbricazione del prodotto sottolineano l’alta efficienza e affidabilità anche in ambito GIS. STONEX S4II è dotato di un potente ricevitore GNSS integrato da 72 canali (GPS, GLONASS/ BEIDOU, SBAS, QZSS), una fotocamera da 5 megapixel con autofocus interno HD, servizi di comunicazione globale - modem GPRS quad band, Wi-Fi e Bluetooth, batteria dalla durata minima di 10 ore. Il display TFT VGA 640x480 da 3.7”ad alta luminosità, leggibile anche con luce solare diretta e la batteria rimovibile al litio ad alta capacità, con chip di gestione dell'alimentazione, con molte ore di autonomia aggiungono a Stonex S4II un’eccellente capacità di lavoro sul campo. La batteria interna rimovibile dura molte ore dopo una singola carica. S4II è compatibile con i segnali di correzione differenziale RTCM 2.3 dalle stazioni CORS e reti GPS: in aggiunta ai segnali di correzione di tutto il mondo WAAS, EGNOS, GAGAN, MSAS, QZSS la precisione di posizionamento può arrivare fino a 1 m.

Maggiori informazioni

(Fonte: Stonex)


 Copia qui lo "short link" a questo articolo
www.geoforall.it/k9cfq


SINERGIS
LiVE Libri Viaggi Esperienze
TUSEXPO 2017

Trimble Italia
Trimble Italia

ESA - Immagine della settimana

Leica Viva
Italdron
GEOforALL @rivistageomedia

Video del mese

Video TFA

Video intervista del mese

GEOWEB
GeoBusiness 2017
UAV Expo Europe

Disclaimer

I contenuti redazionali di questo sito (articoli, editoriali, redazionali, video e podcast) sono soggetti ai seguenti Termini di utilizzo
Redazione MediaGEO soc. coop. Via Palestro, 95 00185 Roma. Testata telematica con reg. al Tribunale di Roma n° 231/2009 del 26-6-2009. 

mediaGEO soc. coop.

Via Palestro, 95 - 00185 Roma

Tel. +39 06.64.87.12.09   

Fax +39 06.62.20.95.10

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

markerTrovaci su Google Maps

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Per ulteriori informazioni consulta la Privacy Policy oppure i nostri Termini di utilizzo